La Gestione delle Utenze di Energia Elettrica e Gas

voltura subentro

Sto traslocando: come attivo i contatori a mio nome?

Voltura, allaccio, attivazione: ti diamo una mano! (lun-ven dalle 8:30 alle 19 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

attivazione contatore

Sto traslocando: come attivo i contatori a mio nome?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

Gestire le utenze di luce e gas è un compito che spetta a tutti visto che ci troviamo nella condizione di dover affrontare ogni mese (o ogni due) le bollette della luce e del gas. In questa guida trovi informazioni riguardo le utenze a tutto tondo: dal contatore, ai contatti dei distributori locali, dalla tutela del consumatore fino alle agevolazioni fiscali previste dalla legge, passando per una sezione dedicata al GPL.


leggere bolletta energia

Come ridurre i costi in bolletta

Abbassare la bolletta non è solo un sogno destinato a restare tale per gli utenti che ogni mese si ritrovano a fare i conti con utenze di luce e gas sempre più salate. Spesso i motivi dipendono dal fatto che la tua vecchia offerta è scaduta e che ora, probabilmente, sono cambiate le condizioni della stessa.

Risparmia con Bolletta-Energia! Risparmia fino a 150€ all'anno sulla tua bolletta chiedendo un confronto gratuito a un nostro esperto allo 02 829 415 99 che troverà l'offerta su misura per le tue esigenze.

In virtù di ciò è preferibile prestare sempre attenzione al tipo di contratto che si firma o che si è firmato per non ritrovarsi spiacevoli sorprese al momento di dover ricevere l'utenza.

Nella scelta di una nuova tariffa per la tua casa tieni sempre presente le fasce orarie in cui si consuma più energia per trovare un'offerta che sia quanto più in linea possibile con le tue necessità quotidiane.

La tua bolletta Enel (ma anche la bolletta Eni, Sorgenia, Acea o qualunque altro fornitore) può aumentare ma devi essere bravo a valutare quando è il momento di cambiare offerta o, perché no, fornitore. Questo discorso può valere sia per la luce che ovviamente per il gas.

La prima cosa da fare è capire come leggere la bolletta. Tale pratica è fondamentale per capire come vengono calcolati gli importi che si sommano per formare il totale dell'utenza finale.

Nel riquadro in alto avete avuto modo di vedere la sintesi di quelli che sono gli importi che si pagano in bolletta e che compariranno, sulla stessa, sotto forma di grafico a ciambella con una divisione in percentuale.

L'importo che pesa di più è, senza dubbio, quello legato alla spesa per la materia energia.

Tutto sul Contatore Luce & Gas

Prima di tutto facciamo chiarezza sul cosa sia effettivamente un contatore. Il contatore è una macchina che conta e mostra il numero delle volte che uno specifico processo e/o evento avviene. Il contatore può essere meccanico, elettromeccanico o elettronico. Quest'ultimo si suddivide in ulteriori due modelli, uno in progressione (registra il valore incrementato) e l'altro in regressione (registra il valore decrementato).

I nostri approfondimenti su:

Detrazioni Fiscali in Bolletta

L'Autorità per l'energia (ARERA) ha stabilito diverse agevolazioni fiscali in bolletta energia per specifici clienti o nuclei familiari. Questi i principali bonus previsti dalla Legge per chi rientra nei parametri indicati:

Consulta le guide apposite per verificare i requisiti minimi per accedere agli sgravi fiscali in bolletta.

I Distributori Locali

I distributori locali di energia elettrica e gas sono coloro che gestiscono i contatori, essendone anche i proprietari, e la rete di distribuzione. Tecnicamente, il loro ruolo è quello di collegare la tua casa con la rete di distribuzione per farti arrivare luce e gas. In Italia, la distribuzione non viene gestita da una sola società ma da diverse aziende che si dividono i vari territori.

I principali distributori locali sono:

Tutela Del Consumatore

Nelle sezione dedicata alla Tutela del Consumatore troverai una serie di informazioni che riguardano la salvaguardia del cliente finale e, letteralmente, la sua tutela. In particolare, su come evitare le truffe in bolletta, come inviare un reclamo al fornitore, come richiedere una rateizzazione di una fattura, la ristampa, quando cade in prescrizione una bolletta, la bolletta in braille e le speciali bollette per le zone terremotate.

Cos'è il GPL e Perché Conviene?

Il GPL (Gas Petrolio Liquefatto) è un combustibile fossile che si trova sul mercato energetico, venduto sia in grandi che piccole quantità. Il GPL ha diversi vantaggi rispetto al gas metano come la versatilità e praticità (eccetto per il suo peso specifico), il basso inquinamento e la facilità di raggiungimento di qualsiasi luogo, soprattutto quelli non allacciati alla rete nazionale. 

Il GPL è ottimo per riscaldare le case, visto anche l'investimento non eccessivamente costoso per l'installazione dell'impianto ad esempio (per la rimozione del bombolone va sempre contattato il fornitore), ma viene usato anche come combustibile per le automobili. 

Trasloco Utenze Energia Elettrica e Gas

Il trasloco delle utenze luce e gas è un passaggio fondamentale quando stai cambiando casa e ti stai trasferendo in una nuova. Prima di tutto devi sapere che le non puoi traferire letteralmente la luce e il gas da un'abitazione all'altra. Dovrai, infatti, staccare il vecchio contratto e attivarne uno nuovo. Vediamo tutti i casi:

  • Voltura (quando il contatore nella nuova casa è ancora in funzione)
  • Subentro o Riattivazione (quando il contatore non è più in funzione, perché staccato dal vecchio inquilino)
  • Allaccio (quando non è allacciato nessun contatore alla casa o all'abitazione in questione)
  • Prima Attivazione (quando ti trovi in presenza di un contatore mai attivato prima).

Consulta, inoltre, le guide pratiche relative al cambio di residenza in alcune delle principali città italiane (come Roma, Milano o Torino).

Conviene cambiare fornitore?

Il mercato energetico in Italia offre una grandissima quantità di offerte, tutte diverse fra loro, per soddisfare le esigenze di qualsiasi tipo di cliente. Spesso un semplice confronto fra le offerte non può far altro che giovare sia alle tue tasche che alla tua casa.

leggere bolletta energia

Cambiare fornitore conviene (ad esempio puoi passare a Enel, a Eni o Wekiwi) se si verificano determinati casi particolari che sono i seguenti:

  • La tariffa che avevi in precedenza è scaduta e il costo della bolletta di luce e gas è troppo elevato
  • Non ti soddisfa il servizio clienti del tuo attuale fornitore
  • Sei cliente di un fornitore attivo nel Mercato di Maggior Tutela e vuoi passare al Mercato Libero
  • Vuoi avere lo stesso fornitore sia per luce che per gas e attivare un'offerta duo
  • Devi traslocare e vuoi scegliere un fornitore diverso da quello che trovi nella nuova casa (in caso di contatori aperti e quindi di voltura luce o una voltura gas)

Ricorda inoltre che il cambio di fornitore non comporta:

  • Periodi senza luce o gas in casa
  • Spese extra (il cambio è sempre gratuito, salvo alcuni casi in cui possono essere addebitati 16€ del bollo) e non ci sono penali
  • Sostituzione del contatore (diverso il caso in cui il contatore sia guasto e va sostituito

Per cambiare fornitore ti basterà chiamare allo 02 829 415 99 e parlare con un esperto che ti guiderà e suggerirà la scelta migliore per le tue esigenze domestiche e non.

Quando avrai effettuato tutte le procedure e ultimato il cambio, dovrai solamente aspettare l'attivazione della nuova utenza che avverrà entro 1 mese (di solito il 1 giorno del mese per comodità).

Bollette con smartphone e online

Al giorno d'oggi è possibile effettuare tante operazioni quotidiane con un semplice "tap" sul proprio smartphone o con un click da pc. Questo vale anche per le utenze di luce e gas che possono essere pagate online e con il proprio cellulare comodamente da casa, evitando file agli sportelli.

L'operazione è molto semplice. Basterà andare sulla pagina web del proprio fornitore e seguire le procedure guidate, il più delle volte, registrandosi al portale del fornitore stesso.

Da smartphone, invece, l'operazione è pressoché simile anche se moltissimi gestori sono ormai provvisti di App con la quale è posssibile:

  • Pagare le bollette
  • Valutare i propri consumi
  • Trasmettere la lettura del contatore.

Metodi di Pagamento Un metodo ancor più comodo, quanto sicuro, può essere quello della domiciliazione bancaria che azzera letteralmente le tempistiche e i costi di commissione.

Aggiornato il