Voltura Enel Energia: Modulo, Costo e Tempistiche

enel energia mercato libero

Info e attivazioni Enel Energia - Scopri la migliore 🏆 offerta Enel

Il tuo consulente è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19. Servizio gratuito

voltura enel energia

Se hai bisogno di una voltura con Enel Energia vorrà dire che stai cercando di cambiare l'intestatario di una fornitura di luce o di gas di un contatore che normalmente è attivo. La voltura con Enel può essere necessaria in casi di trasloco o in caso di cambio fornitore, ma non solo. Scopri nel dettaglio tutte le possibilità di voltura con Enel Energia.


Enel Energia Voltura: Quando Richiedere e Cosa Cambia in Bolletta?

In generale, indipendentemente da chi sia il fornitore, la voltura luce e la voltura gas sono quelle operazioni che ti permettono di cambiare il nome sul contratto dell'utenza. Si differenziano dal subentro luce e dal subentro gas per il fatto che i contatori sono ancora attivi nella nuova casa (il subentro è anche detto riattivazione ed è da richiedere quando i contatori sono stati spenti dal vecchio inquilino). La maggior parte delle volte viene richiesta per intestare la luce e/o il gas a un nuovo inquilino nella casa in affitto o per intestare l'utenza a un parente per via del decesso del vecchio intestatario. 

Leggi Anche: Quando richiedere la Voltura per decesso e quali sono i costi dell'operazione.

La voltura con Enel, ma anche la voltura con Sorgenia, la voltura con Eni, la voltura Acea o con qualunque altro fornitore di luce e gas, può essere di due tipi: con accollo o senza accollo. 

Voltura Enel con accollo e voltura senza accollo: le differenze

voltura enel energia

La differenza tra questi due tipi di voltura è molto semplice. La voltura con accollo è quella che prevede le stesse identiche condizioni contrattuali ed economiche anche per il nuovo inquilino che firmerà, in pratica, un contratto identico al precedente. Tale operazione è gratuita e il cambio sarà attivo entro una settimana circa, dall'invio da parte tua di tutta la documentazione necessaria al fornitore. La voltura con accollo si può richiedere in caso di:

  • Separazione o divorzio (con annessa documentazione che attesti l'accaduto)
  • Decesso precedente intestatario (presentando, anche qui, i documenti che accertino la morte del parente)

Invece, la voltura senza accollo è quella che prevede cambi a livello contrattuale ed economico perciò, a differenza della precedente, ci saranno dei costi per l'operazione. I costi della voltura senza accollo con Enel Energia sono i seguenti:

  • Contributo fisso pari a 25,51€
  • Costi di gestione (variano in base al fornitore) tra i 20 e i 60€
  • Deposito cauzionale (se previsto).

Tempistiche Voltura Enel Energia Gas e Luce

Per quanto riguarda le tempistiche, in linea di massima, non dovrebbero superare i 30 giorni sia per luce che per gas. Proprio per queste ragioni sarebbe utile iniziare con le operazioni di voltura con Enel, ma anche con gli altri fornitori, prima di trasferirsi nella nuova casa. Ricorda che farà la voltura e intesterà il contratto Enel a proprio nome, diventerà il titolare dell'utenza di luce e gas della casa

Quali sono i dati necessari e il modulo per la voltura con Enel Energia?

Per fare un cambio di intestatario del contratto Enel dovrai avere a disposizione i seguenti dati che potrai trovare sull'ultima bolletta dell'energia (luce e gas):

  1. Dati personali nuovo intestatario (nome, cognome, codice fiscale, carta d'identità)
  2. Indirizzo (della fornitura, della residenza e dove recapitare le fatture)
  3. Dati personali vecchio intestatario (nome, cognome, codice fiscale)
  4. Dati utenza (codice POD per la luce, codice PDR per il gas)
  5. Lettura contatore e potenza impegnata in kW (si può trovare su una vecchia bolletta)
  6. Codice IBAN (solo se si vuole pagare con la domiciliazione bancaria)

Dopo tale operazione ti verrà inviato il modulo per la voltura da dover rinviare al fornitore compilato e completo degli ulteriori dati che troverai in allegato (su tutti quelli relativi alla titolarità dell'immobile).

Cos'è la titolarità dell'immobile? Serve a garantire a Enel, e tutti gli altri fornitori, che l'immobile presso cui si richiede la voltura è di proprietà o comunque si viva regolarmente

Il modulo per la voltura con Enel Energia ti potrà arrivare in due modi, in base alla modalità in cui hai fatto la richiesta di voltura:

  • via e-mail
  • per posta

Voltura Enel: Contatti e Numero da Chiamare

I contatti Enel per la voltura del contratto sono quelli consueti del fornitore. Vale a dire i numeri dei vari uffici Enel locali presso i quali poterti rivolgere di persona e consegnare la documentazione necessaria che ti abbiamo in precedenza fornito. Il numero degli sportelli Enel è anche quello del servizio clienti (numero Enel voltura mercato libero: 800.900.860) che ti potrà guidare, attraverso un operatore autorizzato, nei diversi passaggi necessari per ottenere la voltura di luce e gas. 

Costo Voltura Enel Energia Mercato Libero

scatole trasloco

La voltura della luce e la voltura del gas con Enel Energia sono due operazioni che hanno costi differenti. Prima, però, bisogna sottolineare il fatto che tutti gli attori che operano nel mercato libero hanno la libertà di poter addebitare o meno i costi di amministrazione e quelli di gestione, oltre all'imposta di bollo, delle pratiche ai propri clienti. 

Per quanto riguarda Enel Energia i costi che possono presentarsi per la voltura di luce e gas sono:

  • Voltura Luce Enel: contributo fisso per costi di amministrazione (25,51€), contributo per costi di gestione (23€)
  • Voltura Gas Enel: contributo costi di gestione (23€), costo amministrativo (tra i 30€ e i 45€)

Voltura Servizio Elettrico Nazionale

Il Servizio Elettrico Nazionale (SEN ex Enel Servizio Elettrico) viene spesso confuso con Enel Energia e ciò crea non pochi problemi agli utenti e ai clienti di uno o l'altro operatore. I due si distinguono prima di tutto in base al mercato nel quale si trovano ad operare: 

  • Enel Enegia: mercato libero
  • Servizio Elettrico Nazionale: mercato di Maggior Tutela

Quando verrà rimosso il mercato tutelato e come dovranno regolarsi i clienti che ne fanno parte?

Le due società fanno, in verità, parte dello stesso Gruppo (Enel) che per legge ha dovuto scindere le due compagnie che operano, come detto, in mercati diversi.

Il costo della voltura Servizio Elettrico Nazionale è pressoché lo stesso di quello di Enel Energia, con l'aggiunta dei 16€ dell'imposta di bollo e del 22% di IVA applicata sui contributi di amministrazione e gestione.

Come Leggere la bolletta Enel Energia?

Comprendere la bolletta può risultare difficile. Ecco perché abbiamo preparato per te una guida completa per poter far luce sulla bolletta del tuo fornitore. Qui trovi l'articolo dedicato alla bolletta Enel Energia.

enel bolletta digitale

Subentro Enel Energia: cos'è e come fare?

Il subentro con Enel va richiesto quando, entrando in una nuova casa, ti accorgi che non c'è ne luce e/o gas. Come abbiamo anticipato all'inizio di questa guida, avrai bisogno di una riattivazione del contatore che da parte del fornitore da te scelto (in questo caso specifico parliamo di Enel, ma potrai richiederla con chi preferisci). Con la riattivazione del contatore non avrai vincoli contrattuali legati al vecchio inquilino ma potrai tranquillamente scegliere l'offerta migliore per la tua casa. Attiva un contatore con Enel allo 02 829 415 99 o fatti richiamare da un consulente esperto.

Aggiornato il