confronto offerte

Risparmia fino a 150€ all'anno in bolletta!

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

migliore offerta luce

Risparmia fino a 150€ all'anno in bolletta!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

Bolletta Servizio Elettrico Nazionale: Aiuto alla Lettura, Comprensione e Come Pagarla?

Sospensione Bollette per Emergenza Coronavirus L'Italia intera si è fermata e con essa sono state sospese anche le bollette delle utenze. Scopri in questa guida i dettagli della sospensione e come regolarsi con luce e gas.

Servizio Elettrico Nazionale Bolletta: come e dove pagare la bolletta? Si può pagare online? Quali sono i metodi di pagamento? Cosa sono e dove trovo gli oneri di sistema? Come fare la voltura? Tutte le risposte a queste domande le trovi in queste righe.


Qual è la struttura della Bolletta del Servizio Elettrico Nazionale?

sen

La bolletta del Servizio Elettrico Nazionale ha una struttura molto chiara come del resto la maggior parte delle bollette 2.0 (la bolletta Enel, Eni, Sorgenia e la bolletta Edison ad esempio), ossia tutte quelle bollette che dal 2016, per via della Delibera 501/2014/R/COM, hanno cambiato la propria struttura proprio per facilitarne la lettura e la comprensione al cliente finale. 

I principali dati si trovano tutti in prima pagina. Innanzitutto, in alto a sinistra viene subito identificato il mercato di appartenenza del fornitore, in questo caso il mercato tutelato. Sulla destra, invece, troviamo l'icona della lampadina che indica che l'utenza che abbiamo fra le mani o che stiamo leggendo è una bolletta della luce

Poco più in basso, sempre sul lato destro della bolletta del Servizio Elettrico Nazionale, troviamo il "recapito fattura" che riporta l'indirizzo presso il quale viene inviata la bolletta della luce da parte del SEN.

Ricorda L'indirizzo di recapito delle fatture della luce può essere diverso da quello di fornitura. I due non devono per forza corrispondere.

Bolletta Servizio Elettrico Nazionale: cosa sono i Dati Fornitura?

bolletta luce

La voce "dati fornitura" racchiude sotto di sé tutte le principali informazioni riguardanti quell'utenza specifica: 

  1. Indirizzo Fornitura (indirizzo presso il quale arriva la fornitura di energia elettrica che può essere diverso da quello di recapito)
  2. Tariffa (tipo di tariffa)
  3. Tipologia Cliente (se domestico residente, non residente, domestico a pompa di calore o altri usi)
  4. Tipologia Pagamento (modalità di pagamento scelta al momento della sottoscrizione del contratto)
  5. Tensione di Fornitura (monofase o trifase, solitamente una tensione tipo è monofase - 230V)
  6. Data di Attivazione delle Condizioni Contrattuali (non coincide con la firma del contratto, perché corrisponde al giorno esatto in cui è stata attivata ufficialmente l'utenza)
  7. Tipologia Contatore (puoi trovare un contatore EF ("elettronico gestito per fasce" che distingue i consumi in base alle fasce orarie F1, F2, F3) e un contatore T (tradizionale, che non misura e non distingue in base alle fasce)
  8. Potenza Contrattuale Impegnata (potenza richiesta alla firma, solitamente 3 kW)
  9. Potenza Disponibile (il massimo di energia che si può prelevare dalla rete, se la si supera scatta il contatore per via del limitatore di potenza)

Chiama Bolletta-Energia e risparmia in bolletta! Oppure chiedi un consulto gratuito a un nostro esperto allo 02 829 415 99 e valuta se è necessaria una voltura o un'altra operazione per le utenze della tua casa!

Dati cliente Bolletta Servizio Elettrico Nazionale: cosa sono?

Tale sezione è molto importante perché questi dati sono forse i più utili quando si ha bisogno di assistenza. Essi, infatti, aiutano a identificare rapidamente ogni specifica fornitura e a velocizzare di conseguenza le tempistiche. 

Troverai nell'ordine: 

  1. Numero cliente: il numero al quale viene associata la tua fornitura
  2. Codice POD Servizio Elettrico Nazionale: punto di prelievo della tua fornitura, unico e diverso da tutte le altre
  3. Codice Fiscale o Partita IVA: riporta il codice fiscale o la partita IVA dell'intestatario del contratto di fornitura di luce con il Servizio Elettrico Nazionale

IBAN Servizio Elettrico NazionaleQui il numero del conto corrente del Servizio Elettrico per pagare le bollette tramite bonifico bancario.

Dati Bolletta, Totale da Pagare e Tipo di Fattura

spese in bolletta

Viene indicato in questa parte della bolletta del Servizio Elettrico Nazionale il tipo di fornitura (dell'energia elettrica in questo caso), il numero della fattura e la data di emissione della stessa bolletta oltre al periodo che è stato fatturato (es. bolletta bimestrale Servizio Elettrico Nazionale Gen-Feb 2019). 

Il totale da pagare è invece l'importo che bisogna versare per saldare per poter continuare a usufruire della fornitura. Più in basso troveremo poi la data di scadenza entro la quale bisogna pagare la bolletta. Può capitare di avere un importo in negativo, vuol dire che il fornitore è in credito con voi di quella determinata cifra. 

Il tipo di fattura può essere Ordinaria se corrisponde a un regolare ciclo di pagamenti, Ordinaria con Rettifica se ci sono ricalcoli, di Rettifica per indicare la rettifica di un precedente importo, di Chiusura Contratto per stabilire la chiusura del contratto di fornitura e Straordinaria se non rientra nel ciclo di pagamenti ordinario. 

Sintesi Importi Fatturati

La parte centrale della bolletta, quella che notiamo subito non appena la apriamo, è quella dedicata alla sintesi dei dati fatturati in bolletta luce. Tale totale è accompagnato da un grafico a ciambella che racchiude le diverse voci dei pagamenti totali e del loro peso in bolletta e sono: 

Fonte: elaborazione su dati dell'Autorità - Tariffe Maggior Tutela II trimestre 2019

Nel grafico è facile notare come la ripartizione è in 4 parti, visto che i principali importi sono quelli sopra elencati. In verità è possibile trovare anche: 

Come fare e quanto costa la Voltura con il Servizio Elettrico Nazionale?

Se hai bisogno di una voltura con il Servizio Elettrico Nazionale vorrà dire che il contatore nella nuova casa in cui ti sei trasferito, o in cui dovrai trasferirti, è attivo (vuol dire che in casa c'è regolarmente la corrente). Per intestare a tuo nome tale utenza dovrai chiamare il fornitore a uno dei suoi tanti contatti per la voltura che sono: 

  • Numero verde: 800.900.800
  • Da cellulare: 199.50.50.55 (costo chiamata nazionale)
  • Email: allegati@servizioelettriconazionale.it
  • Sito web: www.servizioelettriconazionale.it
  • Sportello presente sul territorio
  • Portale clienti

Prima di procedere ti consigliamo di avere a disposizione tutta la documentazione necessaria per concludere l'operazione il prima possibile: 

  • Tuoi dati anagrafici
  • Dati anagrafici ex intestatario
  • Numero cliente (puoi trovarlo su una vecchia bolletta)
  • Titolo abitativo (per attestare l'effettiva proprietà dell'immobile o la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà)
  • Indirizzo fornitura
  • Lettura del contatore della luce
  • Dati catastali dell'immobile
  • IBAN e email nel caso di domiciliazione bancaria

Le tempistiche della voltura con il Servizio Elettrico Nazionale sono abbastanza brevi in quanto il fornitore avrà come tempo massimo per attivare l'utenza, una volta appurato e provato che tutto è in regola, 4 giorni lavorativi

Questi, invece, i costi della voltura con il Servizio Elettrico Nazionale

  • contributo fisso di 26,13 (oneri amministrativi per il distributore locale)
  • contributo fisso di 23€
  • l'imposta di bollo, pari a 16,00€ (prevista dalla normativa fiscale)

Come pagare la bolletta del Servizio Elettrico Nazionale

Le modalità di pagamento della bolletta del SEN (Servizio Elettrico Nazionale, ex Enel Servizio Elettrico) sono diverse e rispondono alle esigenze di tutti i clienti. Si può, infatti, pagare la bolletta attraverso metodi più rapidi e veloci o seguendo i metodi classici. Il Servizio Elettrico Nazionale permette di pagare le bollette attraverso queste modalità:

  • Pagamento tramite bollettino postale (che arriva direttamente a casa tua)
  • Domiciliazione bancaria (ogni mese, o due mesi, viene scalata la quota della bolletta direttamente dal tuo conto bancario)
  • Carta di credito
  • Addebito su conto corrente postale
  • Online (sulla pagina web del fornitore)

Servizio Elettrico Nazionale Bolletta Online

Per pagare la bolletta online del Servizio Elettrico Nazionale (ex Enel Servizio Elettrico it bolletta online) dovrai semplicemente recarti sul sito web ufficiale del fornitore e seguire tutti i passaggi. Nello specifico ti basterà andare nella parte "paga la bolletta" e da quel punto in poi potrai scegliere le varie opzioni di pagamento online, ossia dall'area clienti del sito stesso, dall'estero o attraverso SisalPay

Ricorda, poi, che la bolletta del Servizio Elettrico Nazionale può essere pagata anche attraverso la domiciliazione bancaria, con carta di credito e con addebito su conto corrente postale. 

Si può pagare con PayPal la Bolletta del Servizio Elettrico Nazionale?

Le bollette del Servizio Elettrico Nazionale possono essere pagate online con PayPal in tutta tranquillità. Pagare con PayPal la bolletta aiuta sicuramente al risparmio, oltre che economico (il servizio è gratuito), di tempo in quanto ti basterà registrarti all'area clienti del Servizio Elettrico Nazionale. 

Se vuoi pagare le bollette online con PayPal ma non sei ancora iscritto all'area clienti del Servizio Elettrico Nazionale, puoi farlo recandoti sulla pagina del fornitore.

Come contattare il Servizio Elettrico Nazionale

contatti

Contattare il Servizio Elettrico Nazionale è molto semplice. Prima di tutto puoi scegliere tra le varie modalità messe a disposizione del fornitore. Questi i principali contatti Servizio Elettrico Nazionale:

  • Via email (accedendo all'area clienti)
  • Via fax (vedi sotto)
  • Via telefono (vedi sotto)

Le modalità per inviare un fax al Servizio Elettrico Nazionale sono svariate: 

  • Numero verde (info e fornitura temporanea): 800.900.150 
  • Numero verde (info e fornitura non temporanea): 800.900.899
  • Numero verde (per invio ricevuta pagamento dopo un sollecito): 800.900.179
  • Numero verde (per invio ricevuta pagamento dopo un distacco): 800.900.839
  • Numero verde (per info da Campione d'Italia): 0 800.997.736
  • Numero per fax dall'estero (costi dell'invio a tuo carico): +39.02.32972150

I contatti telefonici sono più di uno e dipendono dall'esigenza che si ha in quel momento: 

  • Numero verde (dall'Italia): 800.900.800
  • Numero guasti e emergenze: 803.500
  • Numero da cellulare: 199.50.50.55 
  • Numero dall'estero: +39.02.30172011    

 

Aggiornato il