Come Conoscere il Fornitore di Energia Elettrica e Gas?

Servizio Gratutito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19
attivazione contatore

Attiva luce e/o gas con una sola chiamata!

02 8294 1599   Fatti Richiamare
Ti ricontattiamo noi. Servizio Gratuito!
attivazione contatore

Attiva luce e/o gas con una sola chiamata!

Ricontattami
trovare nome fornitore

Ti sei appena trasferito in una nuova casa e il vecchio inquilino ha lasciato le utenze di energia elettrica e gas ancora attive? Non disponi di una vecchia bolletta di luce o di gas? Non sai chi chiamare per cambiare il nome sul contratto perché non sai chi è il fornitore? Come sapere a chi è intestato un contatore Enel? Non so chi è il mio fornitore di energia: come lo scopro? Nessun problema. In questa guida troverai tutte le informazioni utili per scoprire chi è il gestore delle utenze nella nuova casa o abitazione in cui andrai a vivere.


Fornitore indesiderato? Cambia, è gratis!Se hai scoperto che la tua fornitura è attiva con un fornitore che non hai scelto puoi richiedere un cambio gratuito di fornitore e in caso anche un cambio con voltura dell'intestatario.
Per scegliere l'offerta luce e gas migliore per te puoi contattare il numero 02 829 415 9902 829 415 9902 829 415 9902 829 415 99, un esperto di Selectra ti aiuterà a scegliere tariffa e fornitore pensati per le tue abitudini di consumo. Il servizio è gratuito e senza impegno!

fornitore energia sconosciuto

Conoscere il Nome del Fornitore Sconosciuto Luce e Gas

Perché il bisogno di scoprire chi è il gestore delle utenze di luce e gas in casa? Ci sono diversi casi. Ad esempio, ti sei appena trasferito in una nuova casa e non riesci a venire a conoscenza del nome del fornitore di luce e gas perché il vecchio inquilino è irreperibile e non ha lasciato alcuna bolletta recente. Scoprire il nome del gestore diventa necessario perché le utenze sono chiaramente ancora attive e hai l'esigenza di cambiare l'intestatario del contratto dell'energia elettrica o del gas. Quindi, in questo caso, hai bisogno di una voltura (visto che il contatore è ancora attivo. Se fosse stato disattivato allora avresti dovuto richiedere una riattivazione o subentro, mentre se assente un allaccio o se mai attivato prima una prima attivazione). In base a chi è il fornitore sconosciuto potrai fare richiesta per una voltura Acea, voltura Eni, voltura Servizio Elettrico Nazionale, voltura Enel, voltura Iren e così via.

Ricorda che solo dopo la voltura potrai effettuare un cambio di tariffa o lo switching ad altro fornitore.

Offerte Luce e Gas Oggi: scopri la classifica delle tariffe più convenienti di Lunedì 03 Ottobre 2022 🔎
🏆 POSIZIONE 🔝 NOME OFFERTA 💰 SPESA*
(€/mese)
🥇
Primo
Sorgenia Next Energy Sunlight Luce e Gas
sorgenia logo
💡 LUCE: 93,7€
🔥 GAS: 189,5€

02 9475 8759 Attiva Online Attiva Online
🥈
Secondo
Eni Plenitude Trend Casa Luce e Gas
Eni
💡 LUCE: 99,7 €/mese
🔥 GAS: 204 €/mese

02 8294 1599Attiva Online  Attiva Online
🥉
Terzo
NeN Special 48 Luce e Gas
NeN logo
💡 LUCE: 80€/mese
🔥 GAS: 147€/mese

02 829 415 99Attiva OnlineAttiva Online
Parla con noi

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Potresti trovarti anche nella situazione in cui ha aspettato un certo periodo di tempo in modo da ricevere la bolletta della luce o del gas per poter scoprire il nome del fornitore. La bolletta, però, non ti è mai arrivata quindi continui a non sapere il nome del gestore. In tal caso dovrai fare una scelta e decidere se rivolgerti al distributore locale o allo Sportello del Consumatore.

Chi Contattare per Scoprire il Nome del Gestore di Energia Elettrica e Gas

Come anticipato, in caso in cui non si riesca a venire a conoscenza in nessun modo del nome del fornitore bisognerà scegliere a chi rivolgersi tra le diverse opzioni possibili per risolvere tale situazione. Nello specifico i modi sono due:

  1. Distributore locale (ad esempio E-Distribuzione, unareti, inrete, areti, italgas, ireti o 2i Rete Gas)
  2. Sportello del Consumatore (Acquirente Unico)

Per quanto riguarda il distributore locale dovrai comunque informarti su chi è quello che opera nel tuo comune, non puoi chiamarne uno a caso!

Sportello del Consumatore: Come Inviare Modulo con Richiesta Nome Fornitore Sconosciuto

info su nome vecchio gestore

Innanzitutto avrai bisogno di scaricare il modulo da compilare e poi da inviare nuovamente allo sportello del Consumatore. Il modulo puoi scaricarlo qui. Tale modulo è valido sia per le richieste luce che gas. Potrai scegliere poi una delle modalità di invio tra quelle a disposizione. Inoltre, dovrai allegare anche altri documenti richiesti che sono:

  • Contratto di locazione registrato o una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
  • Copia del documento d'identità valido
  • Eventuale delega

La dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà è fondamentale affinché si possa attestare il possesso dei titoli immobiliari per i quali si vuole richiedere la fornitura (proprietà, contratto di affitto).
Nel caso in cui la richiesta non dovesse essere presentata dalla persona che ha tali titoli, c'è l'obbligo di compilare la sezione sulla delega nel modulo per la richiesta.

Per la compilazione e l'invio del modulo puoi optare per la comoda soluzione online, previa registrazione, oppure puoi scaricare il modulo (vedi sopra) e inviarlo via mail o via fax.

  • Modalità per inviare modulo allo Sportello del Consumatore
  • Posta Ordinaria: Via Guidubaldo del Monte, 45 00197 Roma
  • Fax: 800.185.024
  • Email[email protected]​ 
  • PEC[email protected]

In 10 giorni lavorativi, se tutto ciò che hai inviato è corretto, riceverai la risposta dello Sportello del Consumatore che ti comunicherà il nome del gestore.

Il Distributore Locale Conosce il Nome del Fornitore?

La risposta, come già detto, è sì. Il distributore locale è a conoscenza del nome del fornitore sconosciuto. Il fornitore locale è il proprietario del contatore perciò è a conoscenza del tuo gestore di luce o gas. Come sapere a chi è intestato un contatore Enel? Semplice, dovrai contattare in questo caso e-distribuzione (ex Enel Distribuzione) e aspettare la risposta del distributore locale. Per potertelo, però, comunicare c'è bisogno anche in questo caso di seguire una determinata procedura

Per conoscere il tuo fornitore di luce e gas dovrai inviare al distributore locale un fax con scritto ciò di cui hai bisogno. Entro 30 giorni riceverai una risposta precisa con il nome del gestore con cui è attiva l'utenza in questione.

Conoscere Fornitore Tramite POD o PDR: Si può?

voltura luce e gas cliente moroso

Se hai a disposizione il codice POD del tuo contatore luce o il codice PDR del tuo contatore gas, puoi chiaramente venire a capo della situazione e capire chi è il tuo fornitore. Devi sempre contattare il distributore locale o inviare il modulo allo Sportello del Consumatore per venirne a capo.

A Chi Chiedere la Voltura di Luce e Gas?

Una volta capito chi è il tuo fornitore potrai contattare il servizio clienti e procedere con la voltura in modo da poter intestare a tuo nome il contratto della luce o quello del gas:

In caso di morosità del vecchio inquilino il gestore può anche rifiutarsi di fare la voltura. A questo punto dovrai inviare una comunicazione al fornitore specificando la tua totale estraneità ai fatti e a ciò che è stato l'operato del vecchio intestatario. 

Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide sulla Gestione Utenze