Tutto sul Contatore Luce: Autolettura, Consumi, Guasti, Sostituzione e Numero Matricola

voltura subentro

Sto traslocando: come attivo i contatori a mio nome?

Voltura, allaccio, attivazione: ti diamo una mano! (lun-ven dalle 8:30 alle 20 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

attivazione contatore

Sto traslocando: come attivo i contatori a mio nome?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

Come funziona il contatore elettronico per l'energia elettrica? Come trovo il codice POD senza la bolletta? Scopri le risposte qui di seguito in questa guida completa al contatore. 


nuovo contatore

Cos'è un contatore e a che cosa serve?

Come suggerisce la parola stessa, un contatore è una macchina che riesce a memorizzare (quindi a contare) e a visualizzare il numero delle volte che uno specifico processo e/o evento ha luogo. In realtà ha anche la capacità di registrare tutto ciò che passa sotto il suo dominio: ad esempio sostanze liquide, gassose ma anche solide. I contatori sono di diverso tipo, ossia: 

  • Meccanico
  • Elettromeccanico
  • Elettronico

Per quanto riguarda il contatore elettronico esso può essere di due tipi, ossia che lavora in due modi diversi:

  1. In Progressione (registra il valore incrementato)
  2. In Regressione (detto anche decontatore, registra il valore decrementato)

Devi installare un nuovo contatore? Chiama un nostro esperto allo 02 829 415 99 e prendi un appuntamento per l'installazione.

Chi è il proprietario dei contatori della luce?

Il contatore della luce viene dato in comodato d'uso al cliente da parte del distributore locale. In Italia la maggior parte dei contatori della luce è di proprietà di E-distribuzione (ex Enel Distribuzione).

I principali distributori di energia elettrica in Italia sono:

Nuovo Contatore Enel Smart 2.0 Open Meter

Guida al Contatore Enel: Guasti, Cambio Potenza, Trifase e Monofase Consulta la nostra guida sul contatore guasto per capire come e cosa fare. Scopri, poi, le differenze tra un contatore trifase e un contatore monofase, oltre alla potenza giusta per il tuo contatore.

E-distribuzione ha da pochi mesi lanciato sul mercato nuovi contatori elettronici Smart 2.0 chiamati Open Meter, contatori del futuro che permettono persino un risparmio di energia elettrica. Dopo gli smart metering, che consentono la telelettura e la tele gestione dei contatori elettronici, la società di distribuzione più grande d'Italia ha progettato e lanciato questo contatore di seconda generazione che sostituirà, nel tempo, i vecchi contatori elettronici per migliorare la qualità del servizio ai propri clienti. 

In Europa sono solo 3 i Paesi che hanno completato l'installazione dei contatori Open Meter:

  • Italia
  • Svezia
  • Finlandia

In 22 Paesi, invece, è iniziata la sostituzione che dovrebbe concludersi entro il 2022.

Contatore E-distribuzione 2.0: Caratteristiche e Come è Fatto

Il design dei contatori Enel 2.0 è stato disegnato dall’architetto Michele De Lucchi che ha cercato di creare un prodotto facile da utilizzare e, soprattutto, all'avanguardia anche sul piano estetico. 

  • Contatore Enel 2.0
  • Display: si trova al centro del contatore ed è ciò che ti indica tutte le informazioni possibili. Ti basterà soltanto premere il pulsante sulla destra.
  • Indicatori di Consumo: si tratta di due piccole luci a LED situate alla sinistra del display e facilmente visibili. Lampeggiano a intermittenza e in base ai consumi (quando sono maggiori lampeggiano con più insistenza).
  • Pulsante: premendolo, consentirà di far apparire sul display informazioni utili in base al tipo di pressione effettuata:
    • Pressione normale per passare alla info successiva 
    • Pressione prolungata per una spiegazione dei simboli
    • Nessuna pressione per tornare all'inizio.
  • Interruttore: è situato in basso nella parte centrale del contatore e, come i vecchi contatori, non sostituisce né il salvavita né i dispositivi di sezionamento, protezione e manovra. 

Quali sono le info che trovo sul display del contatore Enel 2.0

Sul display del contatore si trovano tante informazioni utili per te e per riconoscere la tua utenza. Ad esempio si trovano le informazioni contrattuali e le informazioni per la lettura dei prelievi. 

Informazioni Contrattuali

info contatore luce
  • Codice POD 
  • Codice cliente o numero cliente utile per identificare il contratto
  • Fascia oraria in atto in quel momento (in modo da poter capire se in quel preciso momento si sta consumando per la fascia scelta al momento del contratto)

Informazioni Lettura dei Prelievi

  • La lettura dei totalizzatori di energia e quella relativa alle fasce orarie: viene stilata una serie di informazioni riguardo l'energia e la potenza registrate dal contatore.
  • La lettura del periodo corrente: ad esempio A1+ = 000019, A2+ = 000019 e A3+ = 000019 indicano il totale di energia attiva, espressa in kWh, che viene registrato dal contatore per la fascia oraria indicata al momento della lettura sul display. Il totale di kWh consumati si ricava dalla somma delle tre letture A1 +, A2 + e A3 +.

Dove e come trovare il codice POD per la luce?

Come anticipato, il codice POD è rintracciabile direttamente sul contatore Open Meter 2.0, sia su una bolletta della luce. Il codice POD serve a identificare il punto di prelievo di energia di quel determinato contatore. Esso è unico e non può essere cambiato anche se cambia il titolare del contratto di una casa. 

Quando vuoi cambiare la titolarità di un contratto dell'energia elettrica, infatti, ti verrà chiesto di fornire il codice POD legato a quel determinato contatore di quella determinata casa. Non lo conosci? Nessun problema! Ti aiuterà un nostro esperto semplicemente chiamando allo 02 829 415 99.

Come fare l'autolettura del contatore della luce

La lettura dei contatori di ultima generazione, sia gli Smart Meter di E-distribuzione che quelli elettronici precedenti, è automatica e viene fatta mensilmente. Nel caso non fosse così dovrai fare l'autolettura del contatore ogni 2 mesi tu stesso e comunicare i dati proprio al distributore.

Per fare l'autolettura del contatore della luce Enel ti basterà recarti presso il luogo in cui è installato il tuo contatore e premere il pulsante che farà apparire i consumi.

Il periodo e i canali, con i numeri di telefono per l'autolettura del contatore luce Enel, per la comunicazione al distributore li trovi all'interno della bolletta (via mail, per telefono o attraverso l'area clienti del sito).

Aggiornato il