Allaccio Collettivo Enel: come inviare la Richiesta?

voltura subentro

Sto traslocando: come attivo i contatori a mio nome?

Voltura, allaccio, attivazione: ti diamo una mano! (lun-ven dalle 8:30 alle 20 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

attivazione contatore

Sto traslocando: come attivo i contatori a mio nome?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

allaccio collettivo gas

L'allaccio delle luce e del gas riguarda nella maggior parte dei casi una sola unità abitativa, ciò non toglie che in casi eccezionali un solo cliente abbia bisogno di installare il contatore in un edificio con più di un'unità immobiliare. In questo caso bisogna inoltrare al fornitore la richiesta di allaccio collettivo.


Così come implicito nella denominazione l'allacciamento collettivo va chiesto quando un intero edificio o una residenza con più di una abitazione necessita il collegamento alla rete elettrica e/o del gas. In questi casi è necessario infatti che ogni famiglia abbia a disposizione il proprio contatore per poter conteggiare i propri consumi in maniera autonoma. Vediamo il costo di un allacciamento collettivo e come inviare la richiesta ad Enel (e-distribuzione) o ad altro distributore (ricorda che il distributore non può essere scelto e che dipende dalla zona geografica).

Come inviare la Richiesta per un Allacciamento Collettivo?

Innanzitutto devi sapere che è il distributore di zona ad occuparsi degli allacciamenti: essendo infatti responsabile dei contatori e della rete elettrica e o del gas, è affidato a lui il compito di installare i contatori. Enel, attraverso il marchio e-distribuzione, è competente della posa dei contatori della luce su gran parte del territorio nazionale. Per conoscere il distributore di luce e gas nella zona in cui vivi puoi leggere le nostre guide, oppure contattaci allo 02.829.415.99 per parlare con lo sportello attivazioni, servizio gratuito.

Una volta individuato il distributore il gioco è fatto: basterà compilare il modulo di richiesta preventivo ed inviarlo. Nel caso di lavori semplici, il distributore dovrà realizzare l'allacciamento entro 10 giorni dall'accettazione del preventivo; quando ci sono di mezzo dei lavori più complessi il range di tempo aumenta a 50 giorni lavorativi.

Inviare Richiesta Direttamente a Enel?

Quando contatti il distributore, ad esempio Enel (e-distribuzione), per richiedere l'allacciamento otterrai soltanto la posa del contatore ma non la sua attivazione (per intenderci il contatore non sarà messo in funzione).
Se contatti invece un fornitore, oltre alla richiesta di allacciamento, sottoscrivi al contempo un contratto della luce e/o del gas a seconda dei casi. Sarà il fornitore a mettersi in contatto con il distributore e tu non dovrai preoccuparti di farlo.
Se preferisci questa strada, contatta il nostro servizio gratuito: ti diamo una mano, seguendoti passo passo per tutta la durata della procedura.


02.829.415.99
richiesta allaccio collettivo enel

E-distribuzione: ecco il modulo per l'allaccio collettivo

e-distribuzione contatti

Se devi effettuare un allacio collettivo con E-distribuzione in bassa tensione, qui è dove trovi il modulo da compitare per ottenere un preventivo. Una volta compilato il modulo puoi inviarlo ad Enel ai seguenti canali:

  • posta ordinaria a Casella postale 5555 - 85100 Potenza
  • via email utilizzando la PEC (Posta Elettronica Certificata) e-distribuzione@pec.e-distribuzione.it
  • via fax al numero 800.046.674

Invio richiesta allaccio collettivo enel distribuzionePer richiedere il servizio scarica e compila il modulo ed invialo, con i documenti richiesti.
 Modulo per allacciamento collettivo
 Scheda per ascensori e montacarichi (da compilare in caso di richiesta allacciamento per fornitura con presenza di ascensore e/o montacarichi)

Regolamentazione: dove Posizionare i Contatori?

La scelta della posizione del contatore non dipende dal cliente: secondo quanto stabilito da ARERA, l'ubicazione del punto di consegna e misura e la soluzione tecnica per realizzare l'allacciamento spetta al distributore d'energia. Sempre la stessa delibera ARERA stabilisce che il contatore deve trovarsi nelle vicinanze del punto di prelievo e deve essere sempre accessibile al distributore anche in assenza del cliente finale. Motivo per cui, anche in caso di villette o case familiari recintate, il contatore dovrà trovarsi all'esterno della proprietà in un apposito vano per essere facilmente accessibile in zona aperta al pubblico.

Contatore Dentro Casa?Il contatore non può essere installato in casa. Per questo motivo i nuovi contatori vengono installati sempre all'esterno degli edifici, in appositi vani. Il discorso cambia per i condomini, ma in caso di guasto e in assenza del cliente, un intervento da parte del distributore non sarebbe possibile.

In caso quindi di allaccio collettivo con gruppi di misura uguale o superiore a quattro non c'è alcun vincolo per la posa del contatore all'interno dell'edificio. Dipendendo dalla struttura del palazzo è possibile prevedere un locale unico per tutti i contatori (allineati, sovrapposti o sovrapposti ed allineati) oppure diversi gruppi di misura per pianerottolo.

Quali Documenti allegare alla Richiesta?

I documenti che dovrai allegare al modulo richiesta allaccio collettivo Enel sono:

  • stralcio planimetrico ed elaborato tecnico;
  • copia del progetto comprendente il numero di unità immobiliari e la loro destinazione d'uso approvato dal comune (in assenza di tale approvazione, occorrerà allegare la copia della documentazione inviata al comune per l'ottenimento della stessa);
  • Potenza e tensione richieste per ciascun contatore;
  • Scheda per ascensori e montacarichi (scaricabile su);
  • dati fiscali del richiedente e dati telefonici della persona da contattare per fissare un appuntamento con il tecnico Enel;
  • Fotocopia del documento d'identità valido.

Costo Allaccio Collettivo: quanto aspettarsi dal Preventivo?

Il costo dell'allacciamento della luce e del gas varia a seconda del tipo di lavoro da effettuare. Motivo per cui il distributore invia un tecnico per fare un sopralluogo e quest'ultimo avrà poi il compito di preparare un preventivo.
ATTENZIONE: il costo dell'allaccio non cambia da un fornitore all'altro (es. Enel Energia, Acea Energia, Sorgenia e così via) perché lo decide il distributore e dipende da un tariffario unico e uguale per tutti. Puoi quindi dedurne che non potrai chiedere preventivi a più di un distributore, ma solo a quello di competenza della tua zona.

installare contatore enel Costo Allacciamento Luce Il costo per installare un contatore luce dipende da tanti fattori e solitamente si aggira attorno ai 450-500€.

In tabella trovi i dettagli dei costi: potrai così calcolare orientativamente il costo dell'allaccio in base alla distanza ed alla potenza che ti occorre.

 
Quote Costo Allaccio Luce
Quota distanza
  • 186,14€ fino a 200 metri
  • 93,31€ in più ogni 100 metri (o più di 50m) per distanze tra i 200 e i 700 metri
  • 186,14€ in più ogni 100 metri (o più di 50m) per distanze tra i 700 e i 1200 metri
  • 372,29€ in più ogni 100 metri (o più di 50m) per distanze superiori ai 1200 metri
Quota potenza
  • 69,99€ al kW per potenza disponibile
Oneri di gestione
  • 2-30€
Quota fissa
  • 27,03€
prezzo installazione contatore gas Costo Allacciamento Gas Il costo per installare un contatore del gas oscilla tra 200€ e 1600€.

La spesa è variabile ed è da valutare ciascun singolo caso in quanto dipende dalla zona geografica di localizzazione dell'immobile.

E-distribuzione non è il tuo distributore di zona?

Come abbiamo detto nonostante ex Enel Distribuzione sia presente su gran parte del territorio nazionale, non è l'unico distributore. Inoltre se hai bisogno dell'allacciamento gas dovrai rivolgerti al distributore del gas competente della zona (Enel distribuisce solo energia elettrica). Pertanto ti elenchiamo di seguito i primi distributori operanti in Italia diversi da Enel.

Se non conosci il distributore e vuoi evitare di fare errori contatta il nostro sportello allo 02.829.415.99 per saperne di più circa l'allaccio collettivo della zona di localizzazione dell'immobile che necessiti collegare alla rete. Il numero è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. in caso stessi leggendo l'articolo in orario di chiusura prendi un appuntamento senza impegno e verrai ricontattato.

Aggiornato il