Mercato Libero Energia Confronto Prezzi

Riduci la tua bolletta d'energia elettrica e gas

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8:30 alle 20 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18)

Voltura Dolomiti Energia: Tempi e Costo

voltura dolomiti energia

Relativamente alla luce e al gas, fare la voltura significa passare le utenze ad un nuovo intestatario quando queste sono già attive. Ciò significa che se le utenze sono state chiuse e bisogna riattivarle, la pratica corretta da inoltrare non è la voltura bensì il subentro.


Fare questo chiarimento è importante perché molti fanno confusione tra voltura e subentro: la voltura con Dolomiti Energia quindi va inoltrata quando luce e gas sono regolarmente presenti in casa con un contratto Dolomiti Energia e ciò che ti occorre è cambiare il nome dell'intestatario a cui arrivano le bollette.

Come fare la voltura?
Situazione Chi contattare?
  • L'attuale fornitore è Dolomiti Energia
DolomitiEnergia
  • Non conosci qual è l'attuale fornitore
Come scoprirlo
Serve fare il SUBENTRO?

Se hai appena scoperto che non ti serve fare la voltura bensì il subentro, non preoccuparti: per ulteriori informazioni su costi e tempi contatta il nostro servizio gratuito, Selectra ti segue passo passo nella gestione delle pratiche!


Ti chiamiamo noi!
dolomiti energia subentro

Come inoltrare la Voltura a Dolomiti Energia?

Tecnicamente inoltrando la voltura richiedi la chiusura del contratto a nome del vecchio inquilino (o anche ex coniuge o parente defunto) e contemporaneamente la sottoscrizione di un nuovo contratto intestato a tuo nome ed alle stesse condizioni economiche precedenti. Per effettuare il passaggio d'intestatario, la fornitura non verrà interrotta ma l'energia elettrica ed il gas continueranno ad essere erogate come sempre; non si necessitano neppure interventi al contatore: a cambiare sarà semplicemente il nome dell'intestatario delle bollette.

Per avviare la pratica di voltura, il cliente dovrà compilare un modulo. Dolomiti Energia mette a disposizione dei propri clienti un form online: dopo aver compilato il form in tutte le sue parti, premi su Procedi per completare l'invio della pratica.

Modulo Voltura Dolomiti Energia

  • Ti verrà chiesto di selezionare il tipo di cliente (domestico, azienda o pubblica amministrazione);
  • Inserisci i dati anagrafici del nuovo intestatario della fornitura;
  • Inserisci i dati del vecchio intestatario (nel caso di più utenze dovranno essere inviate richieste separate per ciascuna di esse);
  • Inserisci la lettura dell'utenza che intendi volturare (autolettura contatore gas, autolettura contatore luce o lettura dell'acqua);
  • In caso di voltura luce, inserisci la potenza del contatore che desideri;
  • Inserisci il POD per la voltura luce ed il PDR in caso di voltura gas;
  • Inserisci il codice IBAN se desideri domiciliare le tue bollette;
  • Segnala la data di evasione della richiesta.

Voltura Mortis CausaIn caso di decesso dell'intestatario per effettuare una voltura mortis causa è necessario compilare e inviare il Modulo di autocertificazione per la richiesta di voltura fra eredi conviventi.
Modulo Voltura Mortis Causa

Potrebbero interessarti: Quali sono le Opinioni dei Clienti su Dolomiti Energia

Quanto Costa fare la Voltura con Dolomiti?

costo voltura dolomitienergia

Solitamente il costo totale della voltura si aggira intorno ai 70€ ma cambia a seconda del fornitore. La spesa è composta da oneri amministrativi destinati al distributore (uguali per tutti i fornitori) cui si aggiunge il costo per la gestione della pratica destinato invece al fornitore e quindi scelto da quest'ultimo. Con Dolomiti Energia ti troverai a pagare la seguente spesa:

  • onere amministrativo del distributore di 25,81€ + IVA (ad esclusione di voltura tra eredi conviventi o cambio di residenza)
  • onere amministrativo del venditore di 23€ + IVA (ad esclusione di voltura tra eredi conviventi o cambio di residenza)
  • per voltura luce deposito cauzionale pari a:
    • €/kW 5,20 per usi domestici (ad esempio 15,60€ per un contratto con potenza pari a 3 kW)
    • €/kW 7,80 per altri usi con potenza disponibile fino a 16,5 kW
    • per contratti altri usi con potenza disponibile oltre 16,5 kW il deposito cauzionale è calcolato in base ai consumi mensili.
  • in caso di voltura gas è richiesto un corrispettivo per la validazione della lettura da parte del distributore secondo il listino Prezzi del tuo distributore
  • sempre in caso di voltura gas in caso di contratto con prezzo tutelato, l'onere amministrativo pari a 10€ + IVA cui si aggiunge l'imposta di bollo di 16€.

Quant'è il totale del costo della voltura?Prendendo come esempio l'utenza di una famiglia tipo, la voltura luce e/o gas con Dolomiti Energia si aggira attorno i 65€.

Entro quanto tempo riceverai la prima bolletta?

Con Dolomiti Energia i tempi di voltura saranno di massimo quattro giorni lavorativi dalla presa in carico della richiesta. Solitamente la fattura successiva alla richiesta prende il nome di bolletta di chiusura ed è destinata al vecchio inquilino: contiene infatti il conguaglio dei consumi che spettano al vecchio intestatario. La bolletta arriverà al nuovo intestatario a partire dal mese successivo in cui è stata effettuata la voltura.

Aggiornato il