elenco fornitori energia elettrica e gas
lista fornitori luce e gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

elenco fornitori energia elettrica e gas
lista fornitori luce e gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

Voltura Eon Energia: Come Fare? Guida a Costi e Tempistiche

voltura eon
Guida alle modalità, ai costi e alle tempistiche della voltura E.on Energia.

Se stai affrontando un trasloco in un'abitazione con i contatori attivi e vuoi attivare una fornitura luce e gas con Eon Energia potresti richiedere al fornitore una voltura. In questa guida vediamo cos'è, quali sono i costi, le tempistiche e i documenti necessari per fare una voltura con Eon.


Voltura Luce e Gas con Eon Energia: Tempi e Costi
OPERAZIONE 🛠️ COSTI 💰 TEMPISTICHE 🗓️
Eon Energia

Voltura con Eon Energia
48,20 € + IVA per Luce e Gas

Massimo 7 giorni lavorativi

La voltura è un'operazione che è un'operazione che dovrai fare nel momento in cui cambi casa e nella nuova abitazione il vecchio proprietario ha lasciato attivi i contatori luce e gas con relativo contratto di fornitura.

Se l'inquilino precedente quindi non ha disattivato le utenze significa che sono attivi dei contratti luce e gas intestati ad esso, la voltura luce e gas ti permette di cambiare l'intestatario delle utenze e farla con Eon Energia ha precisi tempi di attuazione e costi. Vediamoli più nel dettaglio come procedere.

Come fare una voltura luce e gas con Eon Energia?

Puoi fare una Voltura con Eon Energia semplicemente compilando un form online all'interno del sito ufficiale del fornitore o chiamando il numero verde Eon 800.999.777 dal lunedì alla domenica dalle 8 alle 22.

La voltura è un'operazione che può essere effettuata in autonomia dal nuovo intestatario della fornitura senza il coinvolgimento del vecchio inquilino dell'abitazione. Per fare una voltura con Eon hai a disposizione diversi canali di comunicazione:

  • Numero verde Eon dall'Italia clienti domestici: 800.999.777 (attivo 7/7, dalle 8 alle 22)
  • Numero verde Eon dall'Italia professionisti e imprese: 800.999.222 (attivo 7/7, dalle 8 alle 22)
  • Voltura Online tramite form: pagina web del gestore eon-energia.com

Nel caso tu decida di procedere con la voltura tramite il form online Eon dovrai riempire i 7 campi obbligatori che ti vengono richiesti in cui inserire i tuoi dati anagrafici, i contatti personali ed i dati relativi ai contatori, in particolare POD se si tratta del contatore della luce e PDR nel caso del contatore del gas.

Una volta effettuata la voltura puoi valutare anche una delle offerte principali di E.on Energia. Nella seguente tabella aggiornata a novembre 2022 trovi le offerte Eon luce e gas flex, indicizzate al costo del mercato all'ingrosso dell'energia o le offerte PLACET :

Eon FlexClick Luce e Gas e Eon PLACET Luce e Gas
Caratteristiche e Prezzi
eon opinioni Eon FlexClick Luce e Gas
  • Costo dell'energia indicizzato al PUN per la luce e al PSV per il gas
Eon PLACET Luce e Gas.
  • Offerta equiparata alle condizioni del mercato di maggior tutela.
Contatti Eon
Contatti Eon

Molti fornitori inoltre offrono la possibilità di effettuare la voltura tramite la compilazione di un modulo PDF. Eon ha però tolto questa possibilità rendendo la voltura online tramite il form e la chiamata al numero verde le uniche modalità per fare questa operazione.

Quali sono i dati per la Voltura Eon?

I dati che dovrai comunicare a Eon Energia per effettuare la voltura luce e gas sono quelli relativi all'anagrafica dell'intestatario e alla fornitura che vuoi attivare. Sia che tu decida di farla online sia che scelga di chiamare il servizio clienti ricordati di tenere a portata di mano i seguenti dati:

  1. Dati personali nuovo titolare (nome, cognome, codice fiscale, carta d'identità);
  2. Indirizzo (della fornitura, della residenza e dove recapitare le fatture);
  3. Dati utenza (codice POD per la luce, codice PDR per il gas);
  4. Indirizzo email e numero di telefono del nuovo titolare;
  5. Modulo dei dati catastali Eon compilato correttamente;
  6. Dati personali vecchio titolare (nome, cognome, codice fiscale);
  7. Codice IBAN (per la domiciliazione bancaria).

Eon Energia inoltre potrebbe chiedere prova di dimostrare di essere l'affittuario o il proprietario dell'immobile in cui stai per fare la voltura.

Voltura Eon Luce e Gas: Quali Sono le Tempistiche?

Per avere i contratti dei contatori gas e luce a tuo nome dovrai aspettare fino a 7 giorni lavorativi sia per l'energia elettrica che per gas. I tempi non sono brevi, perciò, è meglio che cerchi di attivarti con un po' di anticipo in modo da essere titolare delle utenze nella tua nuova casa quanto prima.

Ricorda che dopo la voltura puoi cambiare fornitore in qualsiasi momento e senza pagare costi aggiuntivi. Fai una comparazione delle migliori offerte luce e gas sul mercato libero e risparmia su costo della bolletta.

Quanto costa la voltura Eon?

Il costo totale della voltura Eon è di 48,20 € + IVA per ogni fornitura del mercato libero attivata. Questo prezzo è dato dalla somma degli oneri amministrativi che sono rappresentati da dei costi fissi di 25,20 € a cui viene aggiunto un contributo per il fornitore di 23€.

Se invece intendi fare una voltura luce o una voltura gas ed attivare un'offerta di Eon Energia del mercato a maggior tutela, oltre ai costi fissi degli oneri amministrativi e al contributo per il fornitore anche una marca da bollo di 16€. Fare una voltura Eon attivando un'offerta del mercato tutelato ti costerà quindi un totale di 64.20€ + IVA.

Effettuare una voltura nel mercato libero invece generalmente non richiede l'applicazione di una marca da bollo rendendo lo stesso mercato libero più conveniente rispetto a quello tutelato, ricorda tuttavia di leggere attentamente le condizioni economiche dell'offerta luce e gas che vuoi attivare perché potrebbe essere richiesta, anche se è raro.

Quando fare la voltura Eon per decesso?

Nel caso venga a mancare un parente e devi cambiare intestatario delle utenze luce e gas dovrai fare una voltura per decesso (o mortis causa).

Se infatti vuoi vuoi mantenere attive le forniture intestate al parente deceduto nella casa in cui abitava dovrai eseguire le stesso processo di una classica voltura Eon, come spiegato precedentemente in questa guida.

Se invece l'intestatario della fornitura che viene a mancare non è un tuo famigliare allora dovrai fare una voltura umana o subentro totale, in questo caso il nuovo intestatario avrà diritto alle medesime condizioni economiche ed agevolazioni del precedente.

Domande frequenti sulla voltura Eon

Come fare una voltura E.ON gas?

Puoi effettuare una voltura gas con Eon Energia chiamando il numero verde 800.999.777 attivo tutti i giorni dalle 8 alle 22, online tramite compilando il form sul sito ufficiale eon-energia.com o recandoti fisicamente ad uno sportello clienti Eon.

Come funziona la voltura della luce?

La voltura della luce è un'operazione con cui puoi cambiare l'intestatario delle utenze luce e gas che può richiedere un massimo di 7 giorni lavorativi e che ha costi dissi di 48,20 € + IVA.

Come si fa la voltura della bolletta?

Per effettuare la voltura della bolletta dovrai contattare il gestore con cui è stata attivata la fornitura tramite numero verde, sito ufficiale o sportello clienti del fornitore e comunicare i dati anagrafici del nuovo intestatario e quelli relativi alla fornitura, come codice POD o PDR indentificativi dei contatori luce e gas.

Quando fare la voltura e quando il subentro con Eon Energia?

Voltura e Subentro sono due operazioni che vengono effettuate in fase di trasloco, tuttavia la scelta di una piuttosto che dell'altra è legata allo stato del contatore.

Puoi decidere di fare una voltura Eon se stai per andare ad abitare in una nuova casa in cui i contatori sono ancora attivi e vuoi mantenere attiva l'offerta ma cambiare l'intestatario. Se invece i contatori sono stati disattivati dal precedente proprietario allora dovrai effettuare un subentro Eon.

Potrebbe anche capitare che il contatore è presente nell'abitazione ma che non è mai stato attivato, in questo caso dovrai procedere con una prima attivazione, se invece non è ancora presente il contatore allora dovrai procedere con un allaccio luce o con un allaccio gas. Nella trovi una sintesi dell'operazione da effettuare in base allo stato del contatore.

Contatore ed Utenze Luce e Gas
OPERAZIONE STATO DEL CONTATORE
Voltura ➡️ Il Contatore è ATTIVO
Subentro ➡️ Il Contatore NON è ATTIVO
Prima Attivazione ➡️ Il Contatore non è MAI stato ATTIVATO
Allaccio ➡️ Il Contatore non è MAI stato INSTALLATO

Aggiornato il