Acquirente Unico: SII, Numero Verde, Bonus Sociale

Cosa significa Acquirente Unico? Scopri tutte le informazioni: SII, Contatti, Portale Offerte e Consumi.
Cosa significa Acquirente Unico? Scopri tutte le informazioni: SII, Contatti, Portale Offerte e Consumi.

All'interno del mercato tutelato l'Acquirente Unico si occupa di garantire la fornitura di energia elettrica ai clienti. Grazie a questa società pubblica appartenente al Gruppo GSE è possibile garantire l'approvvigionamento per i clienti domestici e le piccole imprese della fornitura nel mercato tutelato, nonché utilizzare diversi sportelli dedicati ai consumatori.


Acquirente unico: chi è?

L'Acquirente Unico è una società pubblica che appartiene al Gruppo GSE. L'obiettivo dell'ente è quello di acquistare energia elettrica e gas naturale, per cederli poi ai clienti del Servizio di Maggior Tutela.

Il suo lavoro è molto importante in quanto deve ottenere l'energia alle condizioni più favorevoli possibili per poi metterla a disposizione dei clienti domestici e delle piccole imprese con contratto a bassa tensione. Tuttavia le tariffe e i prezzi di vendita non sono definiti dall'AU bensì da ARERA, cioè l'Autorità di Regolazione per Energia e Reti Ambiente (da qui la ricerca "Acquirente Unico ARERA").

Attualmente le tappe più importanti nella storia dell'Acquirente Unico Spa sono:

  1. La sua fondazione a novembre 1999:
  2. La presa in gestione dello Sportello per il Consumatore di Energia nel 2009;
  3. L'aggiunta del Servizio Conciliazione Clienti avvenuto nel 2013 (atto a chiarire controversie non risolte dai fornitori o distributori).

Cos’è il Servizio di Maggior Tutela? Con questo nome si indica il mercato tutelato, cioè il tipo di mercato energetico basato su tariffe identiche tra i fornitori, definite dall’ARERA e aggiornate trimestralmente. Questo sistema scadrà a gennaio 2024, completando il procedimento di liberalizzazione del mercato iniziato con il Decreto Bersani nel 1999.

Cosa fa l’Acquirente Unico?

Le mansioni dell'Acquirente Unico sono diverse. Per comprenderle è bene ricordare cosa significa Acquirente Unico e perché è stato istituito questo ente.

Difatti l'Acquirente Unico viene fondato nel 1999, subito dopo il Decreto legislativo 79/99. Quest'ultimo prevedeva che venisse costituita una società garante per la fornitura e la previsione della domanda di energia elettrica. Quindi l'obiettivo di questo ente è da subito molto importante: tutelare i clienti che si affidano al mercato tutelato.

Cioè all'avvio della liberalizzazione del mercato luce e gas le istituzioni hanno pensato a uno strumento per la tutela del consumatore che invece rimane in quello tutelato. Per farlo vengono istituiti diversi sportelli e definite le mansioni, come:

  • Approvvigionamento e cessione di energia elettrica, cioè l'Acquirente Unico si occupa di acquistare alle migliori condizioni l'energia elettrica e di cederla ai fornitori del mercato tutelato (per venderla ai clienti domestici e alle piccole aziende);
  • Sportello per il Consumatore di Energia, tramite il quale l'Acquirente Unico fornisce informazioni e servizi di assistenza i consumatori che vivono controversie con fornitori o distributori che non riescono ad essere risolte;
  • Acquirente Unico SII, o Sistema Informativo Integrato, cioè una banca dati che contiene le informazioni di tutti i contatori in Italia e dei suoi clienti, così da rendere più trasparente la comunicazione tra le società di vendita (istituito con la legge del 13 agosto 2010, n. 129/1);
  • Servizi di Ultima Istanza, cioè il supporto alla Fornitura di Ultima Istanza per i consumatori che non hanno un fornitore e sia per il mercato luce che quello gas AU si occupa della gestione di queste utenze;
  • Servizio Conciliazione, cioè una sportello che aiuta i consumatori a risolvere le controversie tra clienti finali e operatori del mercato energetico, svolgendo un ruolo di intermediatore gratuito tra le parti;
  • Organismo Centrale Di Stoccaggio Italiano o Ocsit che detiene, stocca e trasporta le scorte dei prodotti petroliferi, realizzando scorte di sicurezza degli idrocarburi e garantendo flessibilità per gli operatori, nonché trasparenza per i consumatori finali;
  • Portale Offerte, cioè lo strumento gratuito per aiutare gli utenti a comparare le tariffe presenti sul mercato luce e gas;
  • Portale Consumi, cioè lo strumento per aiutare gli utenti ad analizzare i propri consumi e a verificare la propria situazione contrattuale gratuitamente.

Il Servizio Conciliazione è dell'ARERA ma viene gestito dall'Acquirente Unico. Lo scopo è di facilitare la risoluzione delle controversie tra i clienti finali e gli operatori di energia elettrica e gas e per usufruire dei suoi servizi è possibile anche scaricare l'APP Servizio Conciliazione gratuita per i sistemi operativi Android, dal Play Store di Google, e per quelli iOS, dall’Apple Store.

Acquirente Unico login e servizi dello sportello per il consumatore

Tra i servizi messi a disposizione dall'autorità lo Sportello per il consumatore è uno dei più apprezzati. Questo servizio dedicato agli utenti permette di ottenere informazioni dettagliate su diritti e opportunità del consumatore nel mercato energetico.

Principalmente questo strumento viene utilizzato per fornire assistenza ai cittadini che vogliono risolvere delle controversie con un operatore del mercato, ad esempio il fornitore o il distributore locale dell'energia elettrica o del gas.

Grazie ai canali dello Sportello per il consumatore Acquirente Unico puoi persino segnalare un disservizio, ad esempio la mancata risposta a un reclamo entro i tempi stabiliti dall'ARERA.

Hai inviato un reclamo e non hai ricevuto risposta? Secondo l'ARERA il gestore deve inviare all'utente la risposta motivata entro 30 giorni lavorativi dalla data in cui ha ricevuto la lettera di reclamo. In caso contrario, quindi di ritardo, il cliente può ricevere un indennizzo automatico.

Come contattare l’Acquirente Unico?

Grazie alle diverse modalità di contatto dell’AU puoi ottenere assistenza su diverse casistiche. I principali contatti disponibili per gli utenti sono:

  • Acquirente Unico Numero verde dello Sportello consumatore 800.166.654
  • Centralino Acquirente Unico 06.801.31
  • FAX Sportello consumatore 06.801.340.86
  • Indirizzo Email Sportello consumatore [email protected]
  • Posta Certificata PEC Sportello consumatore [email protected]
  • Portale Clienti Sportello tramite il login Acquirente Unico

Hai bisogno di assistenza per risolvere controversie? Puoi utilizzare i contatti Acquirente Unico dedicati, cioè l'indirizzo email [email protected] o la PEC [email protected] In alternativa puoi fare l'accesso al portale online.

Gli altri contatti dell’Acquirente Unico più generici e dedicati anche agli operatori invece sono:

  • Numero di telefono Acquirente Unico 06.8013.1
  • Numero di FAX Acquirente Unico 06.8013.4086
  • Indirizzo email Direzione Operativa Energia [email protected]
  • Indirizzo email Dir. Sistemi Informativi [email protected]
  • Indirizzo email Dir. Amministrazione, Finanza e Controllo [email protected]
  • Indirizzo email Relazioni Esterne e Analisi di Mercato [email protected]

Che cosa è il SII?

Oltre allo Sportello per il consumatore, l'AU si occupa anche di gestire il Sistema Informativo Integrato (o Acquirente Unico SII). Con questo termine si indica un portale simile a una banca dati dove sono presenti tutte le informazioni relative ai contatori dell'energia elettrica e del gas attivi in Italia.

All'interno del SII ci sono i dati anagrafici, contrattuali e tecnici, che permettono di svolgere operazioni come le volture (da qui "Acquirente Unico voltura") e semplificare le politiche commerciali tra gli operatori, garantendo maggiore trasparenza verso il consumatore e verso gli altri operatori del mercato. Questa raccolta dati viene svolta nel completo rispetto della privacy degli utenti e rende il mercato più dinamico.

All'interno del SII Acquirente Unico ogni anno operano più di 250 distributori e 500 fornitori, che si scambiano tra loro 100 milioni di flussi di dati per mettere in ordine gli standard comunicativi. Questo permette di gestire le informazioni di oltre 60 milioni di consumatori l'anno, semplificando però processi e costi per entrambi (compagnie luce e gas e consumatori).

Tra gli altri vantaggi della banca dati SII Acquirente Unico ci sono anche:

  1. L'attività di monitoraggio costante su procedure come il cambio fornitore e le volture;
  2. Lo svolgimento centralizzato di tutte le operazioni per passare a un nuovo venditore;
  3. La riduzione del fenomeno del "Turismo delle bollette".

Cos'è il Turismo delle bollette? Con questo nome si indica una pratica svolta spesso in passato da consumatori, con la quale portavano a termine un contratto senza finire di pagare le bollette. Cioè l'utente non pagava le bollette per mesi, poi faceva il cambio fornitore e il precedente non riceveva mai il saldo della fornitura. Rendendo più trasparente la comunicazione tra gli operatori queste informazioni sono disponibili e riducono il fenomeno delle bollette non pagate.

Portale Offerte e Consumi: come funzionano?

Ci sono altri due strumenti molto validi dell'Acquirente Unico: il Portale dei Consumi e il Portale Offerte. Ecco le loro caratteristiche principali, gli obiettivi e le funzionalità messe a disposizione del cliente.

Acquirente Unico Portale Offerte e Portale Consumi
PORTALE CONSUMI PORTALE OFFERTE
Permette ai consumatori di accedere alle informazioni sui propri consumi e verificare la situazione contrattuale presente Consente agli utenti di comparare in modo trasparente le offerte dell'energia elettrica e del gas naturale
È uno strumento gratuito e per accedere è necessario lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) È uno strumento gratuito e non è necessario il login per fare una comparazione delle tariffe
È possibile visualizzare letture del contatore, dati di misura, consumi effettivi e qual è il codice POD o il codice PDR di casa È possibile confrontare le tariffe del mercato libero, anche quelle PLACET (cioè tariffe a Prezzo Libero a Condizioni Equiparate di Tutela) dei diversi fornitori

I due strumenti possono essere usati simultaneamente. Infatti per sapere quale tariffa luce e gas sia più adatta alle tue esigenze è fondamentale conoscere le tue abitudini di consumo. Cioè l'accesso ai dati del Portale Consumi ti consente di trarre il massimo dal Portale Offerte, perché così sai come e cosa cercare tra le tante offerte luce e gas presenti sul mercato libero.

Se ti interessano queste informazioni sull’Acquirente Unico, potresti voler leggere anche le guide su:

Domande frequenti sull'Acquirente Unico

Se non riesci a fare il login o hai bisogno di assistenza sull'utilizzo del Sistema Informativo Integrato puoi usare diversi canali, come:

  1. Helpdesk per assistenza tecnica al numero verde SII 800.89.39.79, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00;
  2. Helpdesk per Settore Idrico e Cloud Misure EE e Gas al numero verde SII 800.18.47.88, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00;
  3. Tramite posta ordinaria a Acquirente Unico SpA Sistema Informativo Integrato, in Via Guidubaldo dal Monte 45, 00197 Roma.

Quando si fa richiesta del bonus sociale (da qui la ricerca "Acquirente Unico Bonus Gas" o "Acquirente Unico lettera Bonus Sociale"), è possibile ricevere via lettera l'esito, che può essere:

  1. Positivo, cioè il consumatore ha accesso al bonus sociale per la fornitura richiesta e viene erogato tramite bonifico o in bolletta;
  2. Negativo, cioè il dichiarante non ha accesso al bonus sociale e all'interno della lettera vengono indicate tutte le motivazioni.

Nel 2022 secondo ARERA sono necessari circa 2,4 miliardi di euro per aiutare le famiglie in difficoltà tramite i bonus sociali. Inoltre per quest'anno l'ISEE di accesso è stato alzato a 12.000 euro e se la famiglia è numerosa (con almeno 4 figli a carico) questa soglia è di 20.000 euro.

Il SII Acquirente Unico in questo panorama si occupa di stabilire i criteri di verifica dei requisiti per avere il bonus, quindi verifica la fornitura per i bonus energetici. Invece a gestire la verifica sui requisiti del nucleo familiare o del consumatore è l'Inps.

In ogni caso anche per il 2022 si conferma il bonus con rinnovo automatico (in bolletta per il bonus luce, nel conto corrente per il bonus gas). Cioè è sufficiente presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere l'attestazione ISEE.

Grazie al SII Acquirente Unico è possibile ottenere molte informazioni da parte degli operatori in fase di voltura. Infatti dal 1 giugno 2016, tutte le operazioni per passare ad un nuovo venditore vengono svolte in modo centralizzato attraverso il SII.

Di conseguenza nel momento in cui il cliente decide di cambiare fornitore deve confrontarsi solo con il nuovo venditore e sarà quest’ultimo a rivolgersi al SII per svolgere le operazioni richieste, senza entrare in contatto diretto con il distributore.

Acquirente Unico sede: dov’è?

La sede dell'Acquirente Unico Spa si trova a Roma, precisamente in Via Guidubaldo Del Monte, 45 - 00197 - Roma. In questa mappa puoi trovare maggiori dettagli su dov'è localizzata la sede legale dell'ente.

Acquirente Unico recensioni: ci sono opinioni online?

Non è semplice trovare le recensioni su Acquirente Unico online. Non essendo un fornitore o un gestore, sono meno frequenti i casi in cui il consumatore si trova a confrontarsi con questa realtà e a desiderare di scrivere un commento sul web, se non in un momento di bisogno come per il Servizio Conciliazione.

Tuttavia su internet possono essere letti alcuni commenti sull’operato dell’ente e sui suoi servizi, soprattutto quelli di assistenza al consumatore. All’interno delle opinioni vengono a volte criticate le tempistiche, ma pregiata la possibilità di ottenere aiuto. Ecco alcuni esempi trovati su nicelocal.it.

Grazie, mi aiutato abbastanza! Ho preso contatti per ottenere informazioni in merito ad un truffaldino cambio di gestore di cui sono vittima in questi giorni ed una Vs. operatrice, con voce seccata, non ha saputo dirmi altro che attendere la ricezione della prima bolletta del nuovo gestore e poi effettuare reclamo. Solo che, per strano che possa apparire, non c'è alcun un nuovo Gestore! Dopo che mi ha «riattaccato» in faccia ho nuovamente chiamato il n° verde dopo l'operatrice Giorgia mi ha cortese indicato le modalità da seguire. 1 stella alla prima, 5 stelle a Giorgia.

Aggiornato il