Enel Rifiuta Allaccio: come comportarsi?

Contatta il tuo consulente - Servizio gratuito
enel luce e gas e servizi

Info offerte e attivazioni Enel Energia

06 948 066 63 06 948 066 63
allaccio contatore rifiutato

Hai provato ad installare il contatore della luce, ma Enel Energia rifiuta l'allaccio e non sai come procedere per riuscire nell'intento di attaccare la corrente elettrica in casa. Ecco la guida che fa al caso tuo: oggi ti spieghiamo come comportarti nel caso la tua richiesta di allaccio è stata rifiutata.


Quando si ha a che fare con delle pratiche, ci si augura sempre che vada tutto liscio. Eppure in alcuni casi, l'imprevisto può nascondersi dietro l'angolo e allora tocca avere un po' di pazienza per sbrogliare nodi burocratici. Se stai tentando di installare il contatore Enel oppure di attivare la luce in casa e stai incontrando delle difficoltà, possiamo darti una mano.

Vuoi andare subito al sodo e non perdere ulteriore tempo? Contattaci direttamente allo 06 948 066 63 06 948 066 63 e parla con il tuo consulente Selectra Servizio Gratuito!! pronto a fornirti una soluzione rapida in base al tuo caso specifico! Chi ha già scelto il nostro servizio è al 99% soddisfatto: leggi tu stesso le opinioni di chi si è rivolto già a noi.

Perché Enel può rifiutare l'allacciamento?

Le cause che portano un fornitore, in questo caso Enel Energia, a rifiutare l'allaccio possono essere davvero tante. Per questo è sempre bene richiedere l'aiuto di un esperto per individuare in maniera rapida il problema e la relativa soluzione: in fondo, non riuscire ad avere la corrente elettrica può causare molteplici disagi, soprattutto se si è in fase di trasloco. Vediamo insieme quali possono essere stati i motivi dell'annullamento della tua richiesta:

  • Fornitura interrotta per morosità. Il contatore potrebbe essere stato disinstallato da parte del distributore (raro in caso di corrente elettrica, più frequente se si tratta del contatore gas. Leggi come riattivare un contatore del gas rimosso)
  • Figuri nella lista cattivi pagatori a cui i fornitori possono accedere per verificare l'affidabilità nei pagamenti del richiedente? Se la risposta è sì, allora è possibile che la tua richiesta sia stata rifiutata per questo motivo
  • Incongruenze o sospetti circa i documenti inviati a Enel. Sei sicuro di aver inviato tutti i documenti necessari e di aver firmato correttamente la modulistica? (In  merito a ciò leggi come compilare il modulo dei dati catastali)

Abbiamo elencato le cause più frequenti, ma potrebbero essercene altre a seconda del caso specifico. Ricorda che in caso di morosità dell'inquilino precedente, a te estraneo, non dovrai farti carico di nessun debito e che il fornitore dovrà, fatti i dovuti accertamenti del caso, procedere all'attivazione o all'installazione del contatore.

Hai la certezza che non ci sia mai stato un contatore?

Ma facciamo un passo in avanti: sei sicuro che la procedura giusta sia proprio l'allaccio? Magari la richiesta è stata rifiutata proprio perché hai inviato la pratica sbagliata. Infatti, l'allaccio si richiede quando il contatore luce e/o gas non sono mai stati presenti in casa (si pensi agli edifici di nuova costruzione). Nel caso in cui il contatore della luce c'è ma risulta rimosso, la pratica giusta da inoltrare ad Enel non è l'allaccio ma il subentro (che comporta l'attivazione di un contatore). In questo caso specifico valgono le regole dell'allaccio di un contatore esistente.

Attivazione Contatore Enel
Fornitore Caratteristiche Tariffa Per Info
attivazione luce enel
Speciale 50 Luce
Prezzo fisso 12 mesi
Sconto di 50€

 32,1 €/mese
 0,098 €/kWh
 

06 948 066 63 06 948 066 63
rifiuto allaccio
Ore Free
Prezzo fisso 12 mesi
3 ore di energia GRATIS!

 37,5 €/mese
 0,098 €/kWh per 21h

06 948 066 63 06 948 066 63

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Enel rifiuta volturaSei alle prese con una voltura Enel e stai incontrando delle difficoltà perché non hai modo di dimostrare la titolarità dell'immobile? Qui approfondiamo l'argomento.

Hai inviato correttamente tutta la documentazione?

Quanto costa installare il contatore?Per conoscere i costi di un allaggio gas o di un allaccio luce, ti invitiamo a leggere l'articolo principale dedicato all'allacciamento Enel.

Ti ricordiamo che ad occuparsi fisicamente della posa del contatore è e-distribuzione (se è il tuo distributore di zona) in quanto responsabile della rete elettrica. Hai due possibilità: contattare il distributore che si occuperà esclusivamente dell'installazione del contatore o un fornitore (che sia Enel, Sorgenia, Iren, ecc. insomma quello che più ti piace)  che farà da intermediario tra te e il distributore e una volta che il tecnico del distributore installa il contatore, si occuperà anche di attivarlo. 
Ti consigliamo la seconda strada nel caso in cui stessi per trasferirti nella nuova casa ed hai quindi bisogno della corrente elettrica in tempi stretti. Per inoltrare la richiesta avrai bisogno di:

  • dati anagrafici e un documento d’identità dell'intestatario del contratto
  • indirizzo del locale o del terreno in cui deve essere installato il contatore
  • potenza desiderata e tipo di tensione richiesta
  • destinazione d'uso della fornitura (domestico o business e residente o non residente)
  • numero di concessione edilizia.
Aggiornato il