Eni Gas Nuovo Allaccio: ecco come fare

eni gas

Info e attivazioni Eni Gas e Luce

Il tuo consulente è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19. Servizio gratuito

come allacciare il gas con eni?

Vuoi installare un nuovo contatore con Eni? Nell'immaginario collettivo Eni è relazionato all'allacciamento del gas, ma non dimenticare che puoi contattare Eni Gas e Luce anche in caso di allacciamento all'energia elettrica.


Quindi se hai bisogno di un nuovo contatore gas o di un nuovo contatore luce e vuoi inoltrare la tua pratica ad Eni Gas e Luce in questa scheda trovi tutte le informazioni circa i tempi ed i costi di un nuovo allaccio Eni. Prima di iniziare è bene fare una precisazione per essere sicuri che la pratica corretta sia effettivamente l'allacciamento: molti infatti fanno confusione tra allaccio e subentro ma si tratta di operazioni totalmente distinte:

  • Allacciamento: il contatore NON c'è e deve essere installato;
  • Subentro: il contatore c'è ma è CHIUSO (non eroga gas e/o luce) e deve essere riattivato. Qui è dove ti spieghiamo la procedura per il subentro Eni.

In entrambi i casi se non hai voglia di proseguire nella lettura, puoi contattare un nostro esperto allo 02 829 415 99 e ti spiegherà in maniera chiara, veloce e puntuale tutto ciò che c'è da sapere per sottoscrivere un nuovo contratto Eni sia che si tratti di un allaccio o di un subentro Servizio Gratuito!!

Eni Gas Numero Verde Allaccio

Per richiedere un nuovo allacciamento puoi contattare il numero verde Eni oppure affidarti ai canali online o ancora recarti in un Energy Store vicino casa tua. Ricorda che contattando direttamente Eni Gas e Luce il contatore verrà installato e contemporaneamente attivato. Se desideri soltanto la posa del contatore e non la sua attivazione devi rivolgerti al distributore gas di competenza della tua zona e non ad Eni. 

Per poter inoltrare la pratica di allaccio Eni dovrai innanzitutto scegliere la tariffa gas ai fini della sottoscrizione del contratto. L'offerta che Eni riserva ai nuovi allacci prende il nome di Cambio Casa (sottoscrivibile anche in caso di riattivazione contatore gas rimosso). Trovi i dettagli in tabella insieme al numero da contattare per ricevere maggiori informazioni.

Allaccio Gas Eni
cambio casa eni gas
Cambio Casa Gas Gas 60 €/mese*
  • Prezzo fisso per 24 mesi
  • Tariffa gas 0,28 €/Smc
  • Bolletta web o cartacea
  • domiciliazione o bollettino
Prendi Appuntamento

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Allaccio Gas Eni Quanto Costa?

In realtà non esiste una risposta uguale per tutti perché il costo allacciamento gas dipende da diversi fattori come ad esempio i lavori necessari per l'installazione del contatore, la distanza della casa alla rete del gas o ancora la zona geografica. Per calcolare quanto ti costa l'allaccio gas contatta lo 02 829 415 99 ed insieme ad un nostro esperto potrai calcolare i costi esatti per avere il nuovo contatore gas o luce in casa. Servizio Gratuito!

quanto costa allacciamento gas eni Quanto costa l'allaccio gas Eni? Il costo per installare un contatore del gas oscilla tra 200€ e 1600€.

La spesa è variabile ed è da valutare ciascun singolo caso in quanto dipende dalla zona geografica di localizzazione dell'immobile.

Il costo da pagare per l'allaccio non cambia da un fornitore all'altro (es. Enel Energia, Acea Energia, Sorgenia e così via) perché esiste un listino prezzi uguale per tutti i fornitori che segue parametri oggettivi. Inoltre il costo totale non è destinato per intero al fornitore, ma la gran parte dei costi che verserai saranno a favore del distributore del gas di competenza della tua zona (es. Italgas, 2i Reti Gas, Infrastrutture Distribuzione Gas, Inrete).

Cosa occorre per Installare un Nuovo Contatore?

Quanto tempo occorre per l'allacciamento Eni? Da un minimo di 10 giorni a un massimo di 60 giorni, dipendendo dalla tipologia di lavori necessari per poter allacciare la casa alla rete del gas.

I dati che occorrono per poter installare il contatore sono pochi e facilmente reperibili. Innanzitutto servirà il nome, il cognome e il codice fiscale dell'intestatario del contratto o la Partita Iva e i dati del legale rappresentante in caso di utenza ad uso professionale. Occorreranno anche:

  • l'indirizzo dell'utenza da allacciare alla rete del gas e quello per l'invio della documentazione se diverso dal primo
  • un documento di identità valido e un recapito di contatto
  • l'uso per cui richiedi l'allaccio al gas (cottura + acqua calda o cottura + riscaldamento con o senza acqua calda)
  • la Dichiarazione Sostitutiva Atto di Notorietà (copia concessione edilizia) per verificare la regolare detenzione dell'immobile
  • in caso di contatore gas precedentemente rimosso ti occorrerà anche il PDR.
Aggiornato il