Attiva ora la tua utenza Eni Plenitude a Rende

Info Voltura, Subentro e Contatore.

2 Milioni di Italiani si sono già fidati di noi

4,8/5

Basato su 443 recensioni

Chiama ora

Parla con un esperto energia

Servizio rapido e gratuito

Selectra protegge i tuoi dati! Servizio gratuito e senza impegno.

Energy Store Eni Plenitude Rende (87036): Orari e Indirizzo

Se vivi o stai per trasferirti nella città di Rende e desideri conoscere il punto Eni vicino casa tua, qui è dove puoi leggere orari di apertura e indirizzo.

A Rende, per le tue pratiche luce e gas con Eni Plenitude puoi contattare ENI RENDE - ENERGY STORE ENI in Via Fratelli Bandiera, 25.

Quali sono le migliori offerte luce e gas del momento? Quanto costa e come si fa un subentro o una voltura? A queste e tante altre domande puoi fare richiesta presso uno dei negozi Eni a Rende e nelle vicinanze.

Eni Energy Store Rende e vicinanze
Nome Negozio Eni Indirizzo Orari
ENI RENDE - ENERGY STORE ENI Via Fratelli Bandiera, 25, 87036 Da Lunedì a Venerdì 08:30-12:30 e 15:00-18:00; Sabato 08:30-12:30
ENI Rende - Metropolis - Presidio Mall Via Kennedy, 87036 Aperto Lunedì dalle 14:00 alle 21:00; da Martedì a Sabato dalle 9:00 alle 21:00; Domenica dalle 10:00 alle 21:00
ENI COSENZA - ENERGY STORE ENI Piazza Zumbini 24, 87100 Da Lunedì a Venerdì 08:30-12:30 e 15:00-18:00; Sabato 08:30-12:30

Come fare il subentro luce a Rende?

Il cambio casa comporta anche avere a che fare con svariate procedure burocratiche, tra cui si annoverano quelle relazionate alle utenze d'energia elettrica e gas. Muoversi d'anticipo è essenziale affinché tutto fili liscio! Il primo passo sarà verificare lo stato dei contatori per capire quale pratica inoltrare. solitamente può presentarsi una di queste situazioni.

  • le utenze sono state disattivate dal precedente inquilino. Occorrerà richiedere un subentro luce o una prima attivazione (se l'utenza non è mai stata attivata prima d'ora. È il caso più comune nelle case di nuova costruzione) per la messa in funzione dei contatori
  • i contatori sono regolarmente in funzione. Dovrai contattare il gestore con cui è attivo il contratto (solitamente l'ex inquilino o il proprietario di casa) per intestare la bolletta a tuo nome. Si tratta di una pratica semplicissima e qui trovi tutte le informazioni necessarie per concluderla con successo
  • i contatori della luce e/o del gas sono assenti. In questo caso c'è bisogno di un allaccio luce per la posa del contatore e l'allacciamento alla rete elettrica. Per ovvi motivi, richiede più tempo d'esecuzione rispetto ai casi precedenti, per questo è consigliabile trasmettere la procedura almeno un mese prima di entrare nella tua nuova casa.

Di solito quanto tempo occorre per fare il subentro luce a Rende? il gestore da te scelto entro 2 giorni lavorativi gira la pratica alla società di distribuzione di competenza della tua zona, che riattiverà il contatore non oltre 5 giorni lavorativi. Quindi al massico occorreranno 7 giorni lavorativi.

Quale potenza del contatore scegliere? Per le utenze domestiche tipo si consiglia un contatore da 3 kW ma se ti accorgi che non è sufficiente potrai sempre fare richiesta di passaggio da 3 kW a 4.5 kW e così via.

Come fare il subentro gas a Rende?

Le situazioni che ti si possono presentare per l'utenza del gas sono sostanzialmente le stesse riguardanti il contatore luce e di cui ti abbiamo parlato nel paragrafo precendente: a cambiare sono il costo e le tempistiche di ciascuna pratica. Per conoscere i dettagli, leggi la guida dettagliata dedicata alla pratica di tuo interesse:

  • al subentro gas se le utenze sono state disattivate dal precedente inquilino
  • all'allaccio gas se noti che nella nuova casa i contatori della luce e/o del gas sono assenti
  • la voltura gas quando i contatori sono regolarmente in funzione.

Di solito quanto tempo occorre per fare il subentro gas a Rende? il gestore da te scelto entro 2 giorni lavorativi gira la pratica alla società di distribuzione di competenza della tua zona, che riattiverà il contatore non oltre 10 giorni lavorativi. Quindi al massico occorreranno 12 giorni lavorativi.

Subentro, allaccio o voltura? Scopri Costi e Tempi con Eni

  • Cos'è che potrebbe servire?
  • dati dell'intestatario del contratto (nome, cognome, codice fiscale, ecc.)
  • dati relativi alla fornitura (indirizzo, codice POD, codice PDR, numero cliente)
  • IBAN nel caso decidi di pagare le bollette tramite domiciliazione bancaria
  • potenza impegnata del contatore in caso di utenza elettrica
  • utilizzo che farai del gas (cucina, riscaldamento o acqua sanitaria) in caso di utenza gas.

Offerte Eni gas e luce per passare a Eni

Il cambio fornitore è davvero molto semplice. Puoi farne richiesta solo quando hai un contratto attivo con un altro fornitore. Non occorre inviare alcuna disdetta al fornitore che intendi lasciare, ti basterà infatti sottoscrivere una delle Offerte Eni gas e luce di tua scelta ed il gioco è fatto! Il nuovo fornitore trasmette al vecchio gestore la tua richiesta di cambio e quest'ultimo provvede a disattivate il contratto in essere, ti sarà inviata la cosiddetta bolletta di chiusura e nel giro di un mese il cambio sarà completamente effettivo.

Ricorda che il cambio fornitore non prevede costi, né interventi sul contatore o distacchi di corrente elettrica e gas e la procedura è sempre la stessa a prescindere che tu viva a Rende o in qualsiasi altra città italiana.
Potrai quindi scegliere in completa libertà e senza costi aggiuntivi la migliore offerta luce e gas del momento.

Gestisci un'attività a Rende?

Potenza contatore per clienti business Scopri quali sono i costi fissi di un contatore da 10 kW di potenza o da 6 kW di potenza.

Quando possiedi una P.IVA, ovviamente per te esistono tariffe e offerte pensate appositamente per professionisti e PMI. Le procedure per attivazione, allacciamento o voltura utenze funzionano sempre allo stesso modo, fatto eccezione del fatto che dovrai comunicare dei dati aggiuntivi come ad esempio: i dati anagrafici del rappresentante legale, la ragione sociale (altro non è che il nome della società), il Codice Ateco che identifica il tipo di attività svolta e (solo in particolari casi) la visura camerale. Altra cosa importante da conoscere è la tariffa BTA (Bassa Tensione Altri Usi) dedicata appunto alle piccole aziende, negozi e professionisti con partita IVA.

Chiusura mercato di maggior tutela nella : come prepararsi?

Clienti domestici e microimprese possono ancora scegliere se affidare le proprie utenze al mercato libero o al mercato tutelato. Stando all'ultimo aggiornamento a gennaio 2024 ci sarà la fine del mercato tutelato anche per questa fascia di utenti e di conseguenza il processo di liberalizzazione del mercato energia volgerà al termine. In poche parole si potranno affidare luce e gas soltanto ai fornitori del mercato liberalizzato, del cui insieme fa parte Eni. Leggi l'articolo Passaggio Obbligatorio al Mercato Libero Energia per saperne di più sulla Chiusura mercato di maggior tutela.

Bonus sociale nel tuo comune: come ottenerlo? Il Bonus sociale permette un risparmio per le famiglie in condizioni di disagio economico. Se rientri nei requisiti, puoi presentare gli appositi moduli direttamente presso il tuo comune. Qui ti spieghiamo come inviare la richiesta del bonus gas e del bonus luce.

Domande frequenti su Eni

Come comunicare i consumi gas??

Puoi inviare l'autolettura Eni tramite la tua area clienti online, l'app o contattando il numero verde 800.999.800, attivo tutti i giorni dalle 6 alle 24; per chi chiama dall'estero il numero è lo 02.89.67.41.81, attivo tutti i giorni dalle 6 alle 24 (festività nazionali escluse).

Come inviare la ricevuta di pagamento della bolletta?

Se hai ricevuto un sollecito di pagamento da parte di Eni per colpa di una bolletta lasciata scadere, ricorda che dovrai inviare prontamente la quietanza al tuo fornitore tramite fax. In Pagamenti Eni: modalità e invio Ricevuta trovi gli step da seguire.

Come segnalare un disservizio?

Se ad esempio desideri fare una segnalazione ad Eni, hai tutto il diritto di inviare una lettera di reclamo. Puoi scriverla di tuo pugno, avendo cura di inserire i dati dell'intestatario del contratto e quelli della fornitura o ancora scaricare il modulo preimpostato messo a disposizione da Eni per i suoi clienti che trovi in questa pagina.

Dove trovo il mio numero cliente Eni?

È indicato su ogni pagina che compone la bolletta Eni: lo trovi in alto sulla destra in un riquadro giallo riportante chiaramente la scritta codice cliente.

Dove visionare ultima bolletta Eni?

Scaricando l'app My Eni o accedendo all'area personale online potrai visualizzare lo storico delle bollette e le informazioni riguardanti la bolletta di prossima emissione nonché procedere al pagamento delle bollette con carta di credito o fare richiesta di rateizzazione.

Puoi anche consultare i comuni vicini a Rende: Eni Castrolibero, Eni San Fili, Eni Marano Principato, Eni San Vincenzo La Costa, e Eni Cerisano

Segnalazioni aggiornamento dati Gestisci uno sportello ed hai riscontrato un'incongruenza riguardo ai dati del tuo negozio (indirizzo, orari di apertura, ecc.)? Compila il form e nei prossimi giorni aggiorneremo i dati.