Pagamenti Eni: modalità e invio Ricevuta

Ti ricontattiamo noi. Servizio Gratuito!
confronto tariffe

Qual è il gestore più conveniente?

Ricontattami
dimostrare pagamento Eni

Avere a che fare con il pagamento delle bollette non è sempre facile soprattutto se si sceglie un metodo di pagamento tradizionale. Code alle poste, dimenticanze ed altri impegni possono ostacolare il saldo delle fatture ed è per questo che Eni dispone di diverse modalità di pagamento tra cui potrai scegliere.


Domiciliazione bancaria, carta di credito, classico bollettino postale e sportelli bancari: per pagare la bolletta Eni hai l'imbarazzo della scelta. Vediamo insieme come pagare e come dimostrare ad Eni di aver pagato la bolletta dopo che hai ricevuto un sollecito.

Non solo bollettino postale: come saldare le bollette Eni

Nonostante sia la modalità di pagamento più gettonata, il bollettino postale non è l'unico modo per pagare luce e gas. In realtà puoi saldare le tue bollette Eni direttamente da casa con il tuo pc e il tuo smartphone o addirittura attivare il pagamento tramite RID che consente ad Eni di prelevare quanto da te dovuto direttamente dal tuo conto all'ora della scadenza della bolletta. Guardiamo insieme i metodi di pagamento disponibili se scegli o hai già scelto Eni Gas e Luce:

  1. domiciliazione bancaria che consente l'addebito dell'importo da pagare direttamente sul tuo conto corrente il giorno esatto della scadenza e puoi consultarlo sull'area My Eni o sull'app
  2. carta di credito (emessa da qualsiasi Banca con sede nell'Unione Europea) per pagare tramite Visa, MasterCard, American Express e Diners Club senza alcuna commissione da parte di Eni gas e luce
  3. se ai pagamenti online preferisci quelli fisici, puoi sempre pagare il bollettino presso l'ufficio postale o uno sportello bancario o ancora nei punti LIS Pay, SISAL e Coop abilitati.
  4. infine Eni Gas e Luce mette a disposizione dei suoi clienti più di 170 sportelli bancari di Banca Nazionale del Lavoro e Monte dei Paschi di Siena in cui puoi pagare la tua bolletta senza commissioni (trovi l'elenco completo sul sito enigaseluce.com).

Posso rateizzare la bolletta Eni?Puoi richiedere la rateizzazione della bolletta direttamente online. Una volta approvata riceverai, all'indirizzo di spedizione da te indicato, i bollettini postali precompilati con i quali effettuare il pagamento delle rate presso Poste Italiane. Se la bolletta che desideri rateizzare risulta domiciliata, dovrai prima contattare la tua Banca e annullare l'addebito della singola bolletta che desideri pagare a rate. Solo in seguito potrai procedere con la richiesta di rateizzazione.

Ritardo o Mancato pagamento della Bolletta

eni bolletta scaduta
Sospensione per morosità

Cosa fare in caso di bolletta scaduta? Se il termine di pagamento è ormai trascorso, Eni Gas e Luce invia un primo sollecito a mezzo posta ordinaria. Nel caso in cui persiste la morosità, segue un secondo sollecito ed una diffida legale a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (come previsto da Delibera AEEG n. 229/01 art. 8.3 e successive modifiche) contenente i termini per il pagamento. Ricorda che all'importo della bolletta dovrai sommare i cosiddetti interessi di mora che sono proporzionati ai giorni di ritardo maturati.

Hai pagato la bolletta dopo aver ricevuto il sollecito?

Per questo se provvedi al pagamento entro i tempi indicati nel primo sollecito, dovrai aver cura di comunicarlo ad Eni nel minor tempo possibile per evitare distacchi della corrente e/o del gas. Per dimostrare il pagamento della bolletta invia un fax al numero 800.916.179 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00.

Nonostante il sollecito, non hai pagato e ti hanno staccato la luce e/o il gas?

Se invece persiste la morosità, subirai com'è giusto che sia, la sospensione del servizio di fornitura: per l’energia elettrica il contatore verrà disattivato da remoto; mentre per il gas arriveranno i tecnici del distributore ad apporre i sigilli. Saldando l'importo della bolletta, entro un mese dalla sospensione, potrai riottenere luce e gas in casa: in questo caso per il ripristino della fornitura dovrai inviarne specifica richiesta insieme alla ricevuta di pagamento al numero di fax 02.370.149.51 attivo da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 18.00.

Bolletta scaduta da più di un mese? Quando trascorre un mese dalla sospensione delle utenze, il contratto Eni viene ufficialmente chiuso. Per poter riavere la luce o il gas in casa dovrai contattare il servizio clienti Eni.

Vantaggi della domiciliazione bancaria delle Bollette

La domiciliazione bancaria delle bollette luce e gas è di certo la modalità di pagamento più comoda in assoluto. Fondamentalmente già la si utilizza per tantissimi altri servizi, si pensi alla pay TV o a qualsiasi tipo di abbonamento a quotidiani e piattaforme online. Di fatto, il pagamento tramite addebito diretto è utilizzato da parte dei più giovani o di chi ha dimestichezza con la tecnologia. Se desideri attivare un'offerta Eni con domiciliazione bancaria e provieni da altro fornitore (switching), Link Luce e Gas è l'offerta che fa al caso tuo.

Eni Gas e Luce Link
Fornitore Caratteristiche Tariffa Per Info
eni mercto libero
Eni Link Luce
Prezzo fisso 24 mesi
Sconto Extra 10%

 27,7 €/mese
 0,089 €/kWh

Prendi Appuntamento
offerte eni
Eni Link Gas
Prezzo fisso 24 mesi
Sconto Extra 10%

 52,6 €/mese
 0,37 €/Smc

Prendi Appuntamento

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Se invece sei alle prese con un trasloco e vuoi conoscere le offerte Eni dedicate ad allaccio ed attivazione contatore per riattivare un'utenza che è stata chiusa o mai attivata, scopri tutte le offerte Eni dedicate alla famiglia.

Come pagare con Carta di Credito

eni pagamenti bolletta

Tra i metodi di pagamento figura anche la carta di credito. Per procedere dovrai accedere all'area clienti o all'app (ricorda che per effettuare il primo accesso, dovrai previamente creare un account) e pagare la bolletta direttamente da lì inserendo i dati della tua carta (numero, intestatario della carta e codice CVV ovvero i tre numeretti riportati sul retro della carta). Questo metodo di pagamento è utile per chi non ha attiva la domiciliazione, ma è impossibilitato per motivi personali o emergenza covid (ad esempio) a recarsi presso un ufficio postale o in qualsiasi altro punto fisico dove è consentito il pagamento delle bollette Eni.

Coordinate bancarie Eni Gas e Luce

Infine puoi effettuare anche un bonifico in € tramite coordinate bancarie. Ricorda di riportare i seguenti dati in fase di compilazione del bonifico:

  • la corretta causale. Se si tratta del pagamento di una bolletta va riportato il numero della stessa
  • il codice cliente che trovi sulla prima pagina della bolletta nel box giallo il alto alla tua destra
  • il numero del tuo documento d'identità.
Intestatario bonifico Eni gas e luce s.p.a
Tipo bonifico Banca IBAN
Bancario Banque ENI S.a. IBAN BE07968148160266
Postale Banco Posta IBAN IT87G0760101000000013533104
Estero Banque ENI S.a. IBAN BE07968148160266
Swift/BIC: ENIBBEBBXXX
Aggiornato il