Inviare un Reclamo a Eni Gas e Luce: Scopri la Procedura

eni luceeni gas e luce

PASSA A ENI!

Valuta l'offerta di Eni Gas e Luce più adatta alle tue esigenze. Servizio gratuito attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

eni luceeni gas e luce

INFO ALLACCIO E VOLTURA LUCE E GAS

Siamo momentaneamente chiusi. Confronta le offerte sul comparatore o prendi un appuntamento per essere ricontattato.

modulo reclamo eni

Tutto fila liscio con le bollette di luce e gas e poi arriva il giorno in cui un conguaglio troppo alto, un'interruzione improvvisa di corrente o un ritardo nell'attivazione della luce ti obbliga a contattare il tuo fornitore per inviare una segnalazione o una lamentela. Se sei cliente Eni Gas&Luce ecco come inviare un reclamo.


Innanzitutto sappi che tutti i fornitori mettono a disposizione dei propri clienti un fac simile del modulo per l'invio reclami (in alcuni casi puoi trovarlo in formato digitale nell'area clienti oppure scaricare il pdf direttamente dal sito ufficiale del fornitore). Inoltre esistono dei tempi di risposta stabiliti dall'Autorità dell'Energia entro cui il fornitore, in questo caso Eni, non può non rispondere ai reclami.

Come Inviare una Segnalazione ad Eni?

Poter inviare un reclamo o una lamentela è un diritto imprescindibile di ogni consumatore. Per questo Eni gas e luce mette a disposizione dei propri clienti diversi canali per l'invio di segnalazioni e reclami, impegnandosi nella risoluzione tempestiva del problema. E qualora tu non fossi soddisfatto della risposta ottenuta, potrai sempre richiedere un ulteriore approfondimento o ricorrere ad altre soluzioni, come il servizio di conciliazione ARERA. Per poter inoltrare la segnalazione puoi ad Eni puoi:

  • compilare il modulo reclami disponibile presso gli Energy Store Eni (trova il più vicino a casa tua);
  • scrivere a Eni gas e luce SpA Corrispondenza Clienti – Casella Postale 71 - 20068 PESCHIERA BORROMEO (MI);
  • inviare un fax al numero 800.91.99.62 attivo 24 ore su 24
  • scaricare il modulo segnalazioni e inviarlo tramite uno dei contatti di cui sopra.

Errata Fatturazione e DomiciliazioneSe il reclamo riguarda un'errata fatturazione o un dubbio sulla sua correttezza, Eni gas e luce bloccherà le azioni di recupero del suo credito nei confronti del cliente in relazione a tale bolletta fino alla conclusione delle verifiche.

Come compilare il Modulo Fac Simile?

Che tu scelga di inviare il fac simile già precompilato oppure scrivere ex novo la segnalazione, dovrai inserire alcune informazioni necessarie ad Eni per l'identificazione dell'utenza. Gli elementi che non dovrai dimenticare sono: il nome e il cognome dell'intestatario del contratto, l'indirizzo di fornitura e quello di fatturazione (se diverso dal primo), i tuoi contatti (telefono e email), il servizio a cui si riferisce il reclamo scritto (elettrico, gas o entrambi) e i dati della fornitura. Vediamo tutto nel dettaglio.

modulo reclamo eni
Numero cliente, Codice POD e PDR

Il modulo reclami Eni si apre così: dovrai quindi indicare il numero cliente e in seguito compilare i dati dell'utenza cui si riferisce il reclamo. Si tratta della luce o del gas? Nel primo caso dovrai indicare il Codice POD; nel secondo il Codice PDR e per entrambi l'indirizzo, il comune e il CAP presso cui si trova l'utenza. Dove puoi trovare queste informazioni? La risposta è semplicissima: sull'ultima bolletta ENI.
Successivamente ti verrà chiesto di indicare i dati dell'intestatario del contratto e di porre una croce sul motivo per il quale stai inviando il reclamo:

  1. Su contratti per segnalazioni relative al rapporto contrattuale con Eni (es. recesso, cambio di intestazione, volture e subentri, ecc.) consentite;
  2. su morosità e sospensione per comunicazioni relative a bollette non pagate, riduzione di potenza del contatore o interruzioni della corrente elettrica e del gas per morosità. O ancora per informazioni circa il corrispettivo Cmor;
  3. su mercato: per segnalazioni relative alla conclusione di nuovi contratti, alle tempistiche del cambio fornitore o alle tariffe ed alle offerte sottoscritte;
  4. su fatturazione se il reclamo rigurada la lettura del contatore e i consumi fatturati in bolletta luce e gas;
  5. su misura se riscontri un malfunzionamento della telelettura o del contatore in generale ed hai subito ritardi nella verifica del misuratore;
  6. su connessioni, lavori e qualità tecnica per reclami relativi alla esecuzione dei lavori (connessioni, attivazioni, spostamenti)
  7. su bonus sociale per quanto riguarda la mancata o la ritardata validazione della domanda da parte del distributore, tempi di erogazione, improprie cessazioni.
  8. su qualità commerciale per inviare una lamentela sul funzionamento del servizio clienti.
  9. su altro nel caso in cui nessuna delle soluzioni precedenti rispecchia il motivo del tuo reclamo.

Come ottenere il Bonus Gas in Bolletta?Se rientri nei requisiti necessari puoi fare domanda per ricevere il bonus gas. Scopri come.

Se avevi già provveduto ad inviare la stessa segnalazione, puoi indicalo nel modulo nel box dedicato che trovi in fondo. Puoi indicare infatti se il reclamo si riferisce ad una precedente richiesta e la data in cui hai già inoltrato la segnalazione. In più nello spazio sulla destra puoi indicare la lettura gas e la lettura luce (importante soprattutto se la segnalazione riguarda la fatturazione. Scopri come fare l'autolettura per indicare questo dato sul modulo.)

reclamo senza risposta
Reclamo già inviato e Autolettura

Eni non ha Risposto al Reclamo?

Ricorda che le tempistiche di risposta ad un reclamo sono stabilite da ARERA. Pertanto Eni ha il dovere di rispondere ai reclami entro 30 giorni solari dal giorno di ricezione del reclamo scritto. Questo termine vale anche se, per poter rispondere, il venditore deve richiedere alcuni dati tecnici ad altri soggetti. Se così non fosse il cliente ha diritto ad un indennizzo (per un solo reclamo per anno solare):

  • se il venditore risponde dopo più di 30 giorni solari, deve liquidare al cliente, nella prima bolletta utile, un indennizzo automatico di 25 €
  • se la risposta arriva entro 80 giorni, l'indennizzo sarà di 50€ se arriva tra gli 80 e i 120 giorni, e di 75 € se arriva dopo più di 120 giorni.
Aggiornato il