Cos'è Smc Gas Standard Metro Cubo e come convertirlo?

migliore offerta gas

Ti va di risparmiare?

Abbassa la bolletta di luce e gas e risparmia oltre 96 € l'anno! (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

attivazione contatore

Ti va di risparmiare in bolletta gas?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

Smc gas: cos'è, come calcolarlo e convertirlo con il coefficiente C.
Smc gas: cos'è, come calcolarlo e convertirlo con il coefficiente C.

Nella bolletta, nel contratto o sul contatore spesso si legge "Smc gas" come voce di riferimento per i consumi, effettivi o stimati. Questo perché si tratta dell'unità di misura utilizzata per conteggiare il gas trasportato dal distributore locale, commercializzato dal fornitore e consumato dal cliente finale.


Spesso lo Smc (Standard Metro Cubo) viene abbinato al coefficiente di conversione C, un altro fattore importante per la registrazione dei consumi e per la fatturazione. Perché? Approfondiamo qui tutte le informazioni utili sull’argomento.

Smc gas significato: cos’è lo Standard Metro Cubo?

Lo Smc o Standard Metro Cubo è l'unità di misura del gas in condizioni standard di temperatura e di pressione. Questo riferimento viene usato per la fatturazione dei consumi gas, in base alla quantità di Smc utilizzati in un periodo di riferimento per un'utenza.

A prescindere dalle condizioni di pressione o di temperature medie, il consumatore paga la stessa qualità di energia grazie all'uso dello Standard Metro Cubo.

Di conseguenza quanto paghi in bolletta dipende dal valore in Smc, non in metri cubi semplici. Usando questo parametro è possibile calcolare in modo standardizzato il volume di gas trasportato dal distributore locale e consumato dal cliente finale.

All'interno della bolletta al costo del gas Smc vanno aggiunti solitamente altri importi, come il prezzo di gestione del contatore, del trasporto, le accise e le imposte.

Come si calcola Smc gas?

Come anticipato, alle voci come "Smc gas litri" o "Smc gas prezzo" viene spesso abbinato anche il coefficiente di conversione C. Il motivo è piuttosto semplice: il consumo di gas non viene calcolato secondo i metri cubi effettivi ma secondo gli Standard Metri Cubi (quindi lo Smc).

Questo perché ci sono diversi aspetti che cambiano e influenzano la pressione e la temperatura con i quali viene trasportato il gas. L'esempio più facile è quello della zona geografica dove è necessario ricevere il gas. Le distinzioni possono essere nord o sud Italia, così come montagna o territorio pianeggiante.

Ognuno di questi aspetti potrebbe influire sui consumi presenti nel contatore, rendendo incoerente il processo di registrazione dei consumi da parte del fornitore. Per questa ragione l'ARERA ha introdotto un obbligo per i fornitori del gas di definire l'importo dello Standard Metro Cubo da addebitare al cliente finale.

Per ottenere questo Smc gli operatori del settore convertono i metri cubi registrati dal contatore in Standard Metri Cubi. Come? Utilizzando il coefficiente di conversione C.

A quanto corrisponde un Smc di gas? La conversione

Le compagnie del gas solitamente utilizzano un apparecchio apposito per convertire i volumi dei consumi. Questo macchinario consente di trasformare i metri cubi fisici in Smc, cioè l'unità di misura usata all'interno delle bollette e nel sistema di fatturazione.

Per i clienti domestici però questo strumento non è disponibile. Per questa ragione l'Autorità ha pensato a un coefficiente di conversione C che possa aiutare a capire come dal metro cubo fisico si arrivi allo Standard Metro Cubo. Ecco un esempio.

  • Consumo misurato dal contatore in metri cubi (mc): 1.000 mc
  • Coefficiente di conversione (C): 1,0034
  • Consumo espresso in standard metri cubi (Smc): 1.000 x 1,0034 = 1.003,40

Per calcolare il coefficiente di conversione C l'ARERA utilizza diverse formule matematiche, alle quali applica anche tre tipologie di variabili:

  • H, cioè l'altitudine di dove si trova un'immobile;
  • GG, che sono i gradi giornalieri medi nel Comune dove è presente l'abitazione;
  • NG, che consiste nei giorni di servizio dell'impianto di riscaldamento con relativo potere calorifico.

Domande frequenti sullo Standard Metro Cubo o Smc gas

Il termine Smc è un acronimo, in quanto ogni lettera è l’iniziale del tuo significato: Standard Metri Cubi. Con questo nome si indica l’unità di misura usata per misurare il volume del gas in condizioni di temperatura e di pressione “standard”.

Il costo del Smc è uno dei fattori da considerare quando si confrontano le offerte gas del mercato libero. Infatti questo numero rappresenta la voce di costo variabile nella bolletta secondo i consumi effettuati (o stimati, in assenza dell’autolettura del contatore).

Il costo del Smc puoi trovarlo all’interno della bolletta, di solito nella seconda pagina, o nel contratto sottoscritto. Per le tariffe a prezzo bloccato il costo del Smc rimane il medesimo a prescindere dalle condizioni del mercato, per 12, 24 o 36 mesi (a seconda delle condizioni contrattuali sottoscritte).

In generale, Smc è l’unità di misura usata nel settore energie per il gas mentre il kWh (kilowattora) è quella dell’energia elettrica e della luce. Solitamente uno Standard Metro Cubo di gas metano (Smc) corrisponde a 10,69 kWh.

Se stai confrontando il prezzo al Smc del gas con i mercati europei ed internazionali (considerando ad esempio il TTF o PSV) potrebbe tornarti utile sapere che Smc all'estero viene espresso come Sm3 o Standard Cubic Metres.

L’andamento del mercato energetico a volte può risultare instabile. L’equilibrio geopolitico tra gli Stati è solo uno dei fattori che può incidere sull’andamento del costo delle materie prime, in particolare gas ed energia elettrica.

Conoscere il prezzo del Smc gas oggi può essere utile soprattutto per coloro che hanno sottoscritto una tariffa a prezzo variabile. Questo perché queste promozioni gas aggiornano mensilmente il prezzo al Smc in bolletta secondo l’andamento del mercato. Di conseguenza se questo aumenta è probabile che anche la tua fattura dei consumi gas possa aumentare.

Prezzo Smc gas al mese: con le migliori offerte online puoi risparmiare!

Per poter risparmiare sul prezzo Smc e sulla bolletta del gas sono molte le modalità disponibili. Ad esempio utilizzare con intelligenza l’impianto di riscaldamento ed evitare di impostare temperature esageratamente elevate. O ancora prediligere cotture veloci o in forno.

Un altro modo per abbassare i costi della bolletta gas è anche cambiare tariffa o fornitore. Infatti se il contratto che hai stipulato non è più così vantaggioso, puoi rivolgerti a un’altra azienda e attivare un’offerta gas più vantaggiosa. Qui trovi alcune delle tariffe gas migliori del momento.

Offerte Gas: la classifica delle tariffe più convenienti oggi
🏆 POSIZIONE 🔝 NOME OFFERTA 💰 SPESA*
(€/mese)
🥇
Primo
Sorgenia Next Energy Sunlight Gas
sorgenia logo
PSV + 0,35 €/Smc
🔥 GAS: 116 €/mese
02 9475 8759Attiva Online
🥈
Secondo
Eni Plenitude Trend Casa Gas
plenitude
PSV + 0,168 €/Smc
🔥 GAS:116,9 €/mese
02 829 415 99Attiva Online
🥉
Terzo
Nen Special 48 Gas
nen
1,72 €/Smc
🔥 GAS:138 €/mese
Attiva Online
Parla con noi

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide al Confronto Offerte