come pagare bollette con cellulare

Sapevi che puoi pagare le bollette con il cellulare o con l’app semplicemente con una foto o con clic? Leggi qui come fare.

Sommario:

Cosa bisogna fare per poter pagare le bollette dal cellulare?

come pagare bollette dal cellulareNel ventunesimo secolo lo smartphone è diventato un oggetto ormai imprescindibile nella vita di tutti i cittadini. Indipendentemente dall’età, un cellulare di ultima generazione è praticamente indispensabile per comunicare e, quasi paradossalmente, vivere.

Oggi con uno smartphone si possono fare tante cose prima impensabili.

Tra queste la possibilità di non fare lunghe code agli sportelli postali o bancari per pagare la bolletta della luce o un’utenza in generale (come il gas ad esempio, o entrambe se si ha un’offerta dual). Per poter pagare le bollette comodamente dal proprio cellulare ci sono diverse modalità.

Una delle principali è quella di scaricare le apposite app (applicazioni) dei fornitori che ti permettono, attraverso un procedimento guidato, di pagare le bollette con il cellulare.

Vediamo come tutto ciò è possibile, prendendo come esempio Enel e l’apposita app che ha messo a disposizione per i suoi clienti e per i suoi iscritti.

Quali sono i procedimenti da seguire?

Prima di tutto bisogna registrarsi al sito del fornitore che, nel caso di questa guida, sarà Enel. Con Enel ci sono diversi modi per pagare, tra cui quello di pagare la bolletta online.

Abbiamo accennato nel precedente paragrafo quanto sia importante, oggi, trovarsi in possesso di uno smartphone o comunque di un cellulare di ultima generazione.

Il presupposto per poter pagare una bolletta con l’app è ovviamente questo. Senza è pressoché impossibile.

Detto ciò dovrete scaricare l’applicazione del vostro fornitore (che ribadiamo sarà in questo articolo Enel come esempio).

Una volta scaricata l’app di Enel dovrete registrarvi nell’area personale e/o al sito web ufficiale del fornitore stesso. In questo modo potrete accedere al sito di quest’ultimo anche da un pc o da altri dispositivi.

Al momento della registrazione ricordatevi di avere con voi a portata di mano tutti i dati che sono relativi alla vostra utenza tra cui codice fiscale, luogo di residenza, dove si trova l’utenza, codice POD e/o codice PDR.

Una volta ultimate pratiche, che non dovranno essere ripetute in futuro per accedere, potrete avere la possibilità di navigare e visitare l’applicazione. Chiaramente per accedervi vi sarà richiesto un nome utente e una password che non dovrete dimenticare per il prossimi ingressi. A quel punto potrete andare nella sezione in cui si sceglie il metodo di pagamento e selezionarlo. Sarà possibile selezionare diversi metodi tra cui quello con carta di credito o carta prepagata oltre che PayPal.

La nuova app di Enel che avrà tante altre funzioni che vi permetteranno un pagamento ancora più semplice e veloce, ricordandovi che oltre la velocità e la semplicità il pagamento online è anche più economico (visto che si risparmia sulle spese di commissione).

Come funziona l’app di Enel?

come funziona l'app EnelCon l’app di Enel Energia avrai la nuova esclusiva possibilità di pagare la bolletta fotografando il codice QR situato nella prima pagina della tua utenza elettrica.

Il pagamento viene effettuato direttamente tramite carta di credito. Non solo! Nella sezione “Paga con uno scatto” dell’App puoi anche:

  • inserire, modificare e cancellare i dati della tua carta di credito
  • modificare il tuo codice PIN
  • richiedere un nuovo codice PIN

Inoltre l’app, attraverso notifiche, ti informa quando è possibile o necessario effettuare l’autolettura del contatore e inoltrarla direttamente al fornitore.

Inoltre è in possesso di un geolocalizzatore che, per l’appunto, geolocalizza i punti Enel, o i partner, più vicini a te.

Per quanto riguarda le auto elettriche invece, potrai rintracciare tutte le colonnine presenti sul territorio per ricaricare, senza tessera ma direttamente da app, la tua auto.

Dunque se sei un cliente (domestico o aziendale) Enel e hai un contratto nel mercato libero, non hai altre scuse per non scaricare l’app e iniziare a usufruire di tutti i suoi vantaggi. Naturalmente puoi gestire, se hai un contratto dual, entrambe le forniture (luce e gas) dalla stessa applicazione.

Questi i vantaggi dell’app di Enel Energia:

  • comunicare l’autolettura del contatore tuo o di altri
  • pagare la bolletta tramite codice QR
  • pagare la bolletta con carta di credito, prepagata o Paypal
  • chiedere la domiciliazione dell’utenza
  • richiedere la Bolletta Web
  • iscriverti al programma di raccolta punti enelpremia 3.0 in modo da conoscere il saldo Punti Energia e richiedere uno dei premi disponibili
  • acquistare la carta sconti EnelMia, sapere in quali negozi poterla utilizzare e cercare quello più vicino a te
  • conoscere tutte le offerte luce e gas di Enel Energia per il mercato libero
  • scoprire i prodotti per l’efficienza energetica della tua casa come lampadine, caldaie, condizionatori e/o climatizzatori
  • sapere dove si trovano i punti Enel, e i partner, per prenotare un appuntamento
Come pagare le bollette con lo smartphone o con l’app ultima modifica: 2018-07-06T08:18:15+00:00 da Bolletta Energia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.