Medea Gas Cagliari e Sassari Numero Verde

Ti ricontattiamo noi. Servizio Gratuito!
attivazione contatore

Attiva luce e/o gas con una sola chiamata!

Ricontattami
medea gas cagliari

Medea è la società del Gruppo Italgas che in Sardegna gestisce oltre 1000 km di rete ed è concessionaria della distribuzione gas a Sassari, Cagliari, Nuoro e Oristano, oltre che in 23 comuni nell'Ogliastra e 13 comuni nel nord dell'isola.


In questa scheda dedicata a Medea Gas vediamo insieme quali sono i numeri di contatto e l'inter per la connessione alla rete del gas (pratica che prende il nome di allacciamento). Quali sono i costi, le tempistiche e come richiedere un preventivo Medea Gas.

Conversione Rete MetanoLa conversione della rete a metano da parte di Medea Gas è iniziata a Gennaio 2021 e si concluderà entro il 2021 per tutti i Comuni oggi serviti da Medea a GPL: Arzana, Barisardo, Baunei, Berchidda, Cardedu, Cargeghe, Elini, Escalaplano, Gairo, Girasole, Ilbono, Ittireddu, Ittiri, Lanusei, Loceri, Lotzorai, Muros, Osini, Ossi, Ozieri, Pattada, Perdasdefogu, Putifigari, Seui, Talana, Tertenia, Tissi, Tortoli, Triei, Tula, Ulassai, Uri, Urzulei, Usini, Ussassai, Villagrande.

Numero Pronto Intervento Medea Gas

Iniziamo dal canale di contatto più importante quando si ha a che fare con un distributore, che sia del gas o della luce, e cioè il numero di pronto intervento gas. Questo numero è sempre raggiungibile perché attivo 24 h su 24 tutti i giorni dell'anno e serve per segnalare fughe di gas o un guasto alla rete o una situazione di pericolo o di emergenza che coinvolge o potrebbe coinvolgere la rete del gas o il contatore. Trattandosi di un numero di emergenza, qualunque sarà il fornitore del gas da te scelto, tale numero sarà sempre indicato in bolletta gas tra i numeri utili.

Il numero verde di pronto intervento gas Medea Gas è 800.900.999 come dicevamo attivo 24h su 24 tutti i giorni dell'anno.

contatti Medea gas

Non mancano anche recapiti telefonici e email che puoi contattare per ricevere informazione o assistenza, guardiamoli insieme:

  • Indirizzo della sede legale di Medea Gas Via Torres, 4 07100 - Sassari (SS)
  • numero di telefono 079.2839332
  • numero di fax 079.270120
  • contatto email info@medeagas.it
  • Posta Elettronica Certificata PEC medea@pec.italgas.it

Allaccio alla Rete del Gas Metano: come ottenere un Preventivo

Distributore e fornitore sono la stessa cosa? La risposta è no! Entrambi operano nella filiera energetica ma si occupano di attività ben distinte. Per fare un esempio concreto Medea Gas si occupa della rete del gas (di progettarla, costruirla e manutenerla) e dei contatori; il fornitore gas (ne esistono davvero tanti da nomi noti come Enel, Sorgenia, Iren, ecc a meno noti come i fornitori sardi Ajó Energia o Eja Energia trovi l'elenco qui) si occupa della vendita del gas ai clienti finali e della sua fatturazione in bolletta gas.

Questa introduzione è importante per capire chi contattare se desideri effettuare l'allacciamento gas alla rete del metano. Se desideri solo installare il contatore senza però metterlo in funzione dovrai richiedere un preventivo direttamente a Medea Gas, accedendo a MyMedea e cliccando su Preventivi; se invece desideri installare il contatore e attivarlo, allora dovrai contattare un fornitore gas da te scelto e sarà quest'ultimo ad avvisare Medea Gas che avrà poi il compito di fissare un appuntamento per valutare i lavori. Ricapitolando:

  • Vuoi installare il contatore senza metterlo in funzione? Contattata il distributore del gas metano della tua zona
  • Vuoi installare il contatore e metterlo in funzione? Contatta una società di vendita

In entrambi i casi sarà Medea Gas ad installare il contatore ma nel secondo caso, oltre all'allaccio gas provvederai già alla messa in funzione del contatore.

Cosa importante da sapere quando attivi il gasI prezzi del gas cambiano da un fornitore all'altro. Se desideri allacciare il gas e rivolgerti ad una società di vendita, scopri le 3 migliori offerte gas del momento.

Sostituzione Contatori Gas: cosa c'è da sapere?

Cosi come stabilito da ARERA, i distributori del gas dovranno adeguare i contatori gas sostituendoli con quelli di ultima generazione. Medea Gas non è da meno e per questo ha già avviato il processo di ammodernamento dei gruppi di misura: ha infatti già dato il via alla sostituzione dei circa 45.000 contatori tradizionali con misuratori di ultima generazione (smart meter).

L'attività coinvolgerà i quattro capoluoghi Cagliari, Sassari, Oristano e Nuoro, attualmente serviti ad aria propanata, e gli altri 36 comuni dei Bacini 7, 9 e 22, dove sono in corso le operazioni di conversione della fornitura da gpl a metano.

È importante sapere che la sostituzione dei contatori tradizionali con gli smart meter è gratuita e non comporta modifiche del contratto con la società di vendita (che come abbiamo visto si occupa della vendita del gas e della sua fatturazione). Prima dell'arrivo del tecnico del distributore per procedere al rimpiazzo del vecchio contatore, il cliente riceverà il dovuto preavviso attraverso l’affissione un messaggio all’interno del condominio o telefonicamente o via email con i singoli clienti finali.

Sussiste l'Obbligo di accettare la sostituzione da parte del cliente?Non è possibile rifiutare la sostituzione del contatore del gas. Si tratta infatti di un obbligo normativo dell’ARERA al fine di adeguare i gruppi di misura alle nuove tecnologie.

Perché conviene cambiare il contatore? A differenza del vecchio contatore meccanico con i nuovi modelli (vedi EG4 EVO, Samgas o MeterSit) è possibile:

  • attivare la telelettura, evitando così l’obbligo di essere fisicamente a casa per la lettura; 
  • ricevere dal tuo fornitore bollette gas basate sui consumi reali, evitando l’impiego di stime per la fatturazione dei consumi e i conseguenti conguagli; 
  • visualizzare i propri consumi per sviluppare una maggior consapevolezza; 
  • verificare il corretto stato del contatore e prevenire eventuali malfunzionamenti o guasti
Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide sulla Gestione Utenze