Enel Salvaguardia: le condizioni contrattuali

Ti ricontattiamo noi. Servizio Gratuito!
confronto tariffe

Qual è il gestore più conveniente?

Ricontattami
regime di salvaguardia enel

Enel Energia è uno dei tre fornitori scelti come esercenti del mercato di salvaguardia nel periodo di tempo che va dal 1 gennaio 2021 al 31 dicembre 2022. Cos'è Enel salvaguardia e quali utenti sono inclusi in questo mercato?


enel energia mercato salvaguardia

Hera e A2A sono gli altri fornitori che si sono aggiudicati il bando di gara per servire i clienti nel mercato di salvaguardia. Vediamo chi organizza la gara e in che modo viene effettuata la scelta. La decisione gira attorno al cosiddetto parametro omega che detto in parole povere è un sovrapprezzo che maggiora il prezzo finale dell'energia. Vediamolo nel dettaglio.

Enel salvaguardia: a chi si rivolge?

Il mercato di salvaguardia è un servizio regolamentato da ARERA e dedicato a coloro che si ritrovano momentaneamente senza fornitore e che non possono essere lasciati senza energia elettrica. In pratica, si tratta di clienti non domestici che, per morosità o per altri motivi, si ritrovano senza fornitore. Può includere anche i clienti domestici il cui fornitore cessi l'attività improvvisamente. 

Ogni due anni, a partire dal 2008, viene indetta una gara dall'Acquirente Unico (AU), per scegliere chi saranno gli esercenti del mercato di salvaguardia nel biennio successivo. L'ultima asta, indetta nel mese di novembre 2020, ha decretato come esercenti A2A, Hera Comm ed Enel Energia.

Come fare l'autolettura del contatore con Enel Energia? L'autolettura è un'operazione facilissima e ti permette di tenere sotto controllo i tuoi consumi. Scopri come inviare la lettura contatore Enel

Enel Energia salvaguardia: quali sono le regioni di competenza?

Ogni esercente del mercato di salvaguardia ha le proprie regioni di competenza: mentre Hera è assegnata a Campania, Abruzzo e Umbria, A2A Energia a Sardegna, Toscana, Marche e Lombardia, Enel gestiste la salvaguardia nelle restanti regioni d'Italia. Ecco quali sono le regioni che fanno parte del regime di salvaguardia Enel per il periodo che va dal 1 gennaio 2021 al 31 dicembre 2022: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Veneto.

Se rientri nel regime di salvaguardia Enel, avrai di sicuro ricevuto una comunicazione relativa all'attivazione del servizio. Sappi che, in ogni momento, puoi scegliere di passare al mercato libero. Se vuoi farti un'idea dei migliori fornitori del mercato libero, visita la nostra sezione apposita.

Regime di salvaguardia Enel: le condizioni economiche

Passiamo ora alle condizioni economiche nel regime di salvaguardia. I prezzi sono applicati da Enel Energia salvaguardia, ma sono regolamentati da ARERA. In particolare, ecco in base a quali fattori sono stabiliti i prezzi.

  • Disposizioni di ARERA (Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente).
  • Modalità di calcolo fissate con decreto dal Ministro dello Sviluppo Economico per i corrispettivi a copertura dei costi di commercializzazione, approvvigionamento dell’energia all’ingrosso e dei servizi di dispacciamento.
  • Somma dei corrispettivi a copertura dei costi relativi al servizio di dispacciamento (con esclusione dei costi per lo sbilanciamento effettivo e del corrispettivo di non arbitraggio).
  • Corrispettivo pari alla media mensile dei prezzi di acquisto sul sistema delle offerte, di cui al decreto del Ministro delle Attività Produttive del 19 dicembre 2003, differenziato per fasce orarie e maggiorato del valore del parametro omega (Ω).
  • Corrispettivi a copertura dei costi di trasporto, distribuzione, misura e oneri di sistema, stabiliti dall'Autorità.
  • Corrispettivo CSAL a copertura degli oneri per la morosità.
  • Importo a titolo di deposito cauzionale.

Condizioni contrattuali Enel Salvaguardia Vuoi conoscere nel dettaglio le condizioni contrattuali di Enel per il mercato di salvaguardia? Scarica il ➡️ modulo allegato.

Enel salvaguardia: qual è il parametro Omega?

Abbiamo visto che una delle voci che determinano i costi di Enel per la salvaguardia, ma anche di tutti gli altri esercenti, è il Parametro Omega. Con questa definizione si intende una maggiorazione applicata dall'esercente del servizio di salvaguardia al prezzo dell'energia all'ingrosso. Ecco i valori del Parametro Omega per quanto riguarda le regioni del regime di salvaguardia Enel.

Parametro Omega regioni Enel salvaguardia
Regioni Parametro Omega biennio 2021-2022
Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige 0,01490
Veneto, Emilia Romagna, Friuli‐Venezia‐Giulia 0,01090
Lazio 0,01330
Puglia, Molise, Basilicata 0,01180
Calabria 0,02660
Sicilia 0,01780

Enel mercato di salvaguardia: i contatti

Se hai bisogno di metterti in contatto con Enel, per la salvaguardia ma non solo, puoi farlo in molti modi. L'Ente nazionale per l'energia elettrica, infatti, mette a disposizione dei suoi clienti numerose modalità di contatto. Ecco perché abbiamo preparato per te una lista. Scegli il modo che preferisci per metterti in contatto con Enel.

  • Numero verde: 800.900.860 attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.00.
  • Numero dall'estero: +39.06.64.51.10.12.
  • Pagina facebook ufficiale.
  • Form di contatto online sul sito.
  • Email per investitori: investor.relation@enel.com.
  • Chat con un operatore.
  • Area riservata sul sito.

Come recuperare il codice cliente Enel Energia? Hai bisogno del tuo codice cliente Enel e non sai dove trovarlo? Leggi la nostra guida e ti spieghiamo come fare.

Aggiornato il