elenco fornitori energia elettrica e gas
lista fornitori luce e gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

elenco fornitori energia elettrica e gas
lista fornitori luce e gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

Come fare un Reclamo Gala? Modulo PDF e Contatti utili

Gala Reclamo: come funziona? Scopri i Contatti, il reclamo per Fatturazione con Importi Anomali e il Modulo.
Gala Reclamo: come funziona? Scopri i Contatti, il reclamo per Fatturazione con Importi Anomali e il Modulo.

Con un reclamo Gala hai la possibilità di inviare una segnalazione scritta all’assistenza clienti, in merito a un disservizio subito o a una cattiva esperienza con il servizio clienti. Ecco maggiori dettagli sul modulo, sui contatti e sulle diverse modalità di invio.


Reclamo Gala: procedura e modulistica

Per i clienti Gala che hanno riscontrato un disservizio o subìto una cattiva esperienza con l'assistenza clienti, il fornitore luce e gas mette a disposizione diverse modalità per inviare un reclamo. Cioè per inoltrare una segnalazione all'assistenza clienti.

Scarica il modulo reclamo Gala in PDF! Il primo passaggio per inviare un reclamo è quello di scaricare il modulo in PDF, stamparlo e compilarlo in ogni sua parte. Questa fase è fondamentale quindi leggi con attenzione ogni sezione del documento.

In caso di informazioni mancanti il reclamo Gala può essere considerato come non valido, quindi potresti non ricevere risposta dal fornitore. Tra i dati da inserire nel modulo reclamo di Gala ci sono:

  • I principali dati anagrafici dell'intestatario del contratto (come nome, cognome, dara di nascita e codice fiscale);
  • Il codice cliente (che trovi nella bolletta o nel contratto sottoscritto);
  • L'indirizzo di fornitura (e quello di residenza se diverso, ad esempio nel caso di una seconda casa);
  • Il tipo di fornitura a cui ci si riferisce (solo luce, solo gas, dual luce+gas);
  • Il codice POD per il reclamo luce e/o il codice PDR per il reclamo gas.

Altri due elementi che non possono assolutamente mancare nel documento sono la data e la firma dell'intestatario. Senza questi due dettagli la modulistica Gala potrebbe non essere considerata. Infine nella sezione dedicata alla descrizione del motivo del reclamo è fondamentale inserire le informazioni più importanti, ad esempio date e orari, ma senza essere prolissi.

Gala contatti: a chi rivolgersi per il reclamo?

Dopo aver scaricato il modulo reclamo Gala e averlo compilato in ogni sua parte, non ti rimane che inviarlo all'assistenza clienti. Per poterlo fare il fornitore mette a disposizione diverse modalità, come:

  1. Tramite Email Gala all'indirizzo [email protected];
  2. Via posta certificata Gala PEC all'indirizzo [email protected];
  3. Tramite numero di FAX Gala allo 06.37350632;
  4. Con posta raccomandata all'Ufficio Servizio al Cliente GALA S.p.A. in Via Savoia 43/47 - 00198 Roma (RM).

Vuoi segnalare un disservizio sulla rete o un’emergenza? Non è il fornitore luce e gas da contattare, bensì il distributore locale. Quest’ultimo è l’operatore che si occupa della manutenzione e della gestione di contatori e rete di distribuzione. Puoi scoprire chi è il distributore della tua zona all’interno della bolletta Gala, nella prima o seconda pagina.

Perché inviare un reclamo Gala?

Non sempre inviare un reclamo Gala è l’operazione più adatta per le proprie esigenze. Ad esempio nel caso in cui trovassi difficile capire i consumi fatturati la soluzione sarebbe contattare il fornitore, non inviare un reclamo.

Per chiarire le casistiche adeguate a una segnalazione, all’interno del modulo di reclamo puoi trovare diverse caselle da spuntare. In questa sezione dovrai scegliere qual è il caso che ti riguarda. Ecco sintetizzati i principali.

Quando inviare un reclamo a Gala?
TIPOLOGIA SERVIZIO CONTATTO
Contratti
Morosità e Sospensione
  • Morosità
  • Sospensione e Riattivazione
  • Cmor (Corrispettivo Morosità Pregresse)
Mercato
  • Presunti contratti non richiesti
  • Cambio Fornitore
  • Condizioni economiche nuovi contratti
  • Doppia fatturazione
Fatturazione
  • Autolettura
  • Ricalcoli
  • Consumo stimati errati
  • Periodicità e fattura di chiusura
  • Pagamenti e rimborsi
  • Importi per consumi risalenti a più di due anni
Misura
  • Cambio misuratore
  • Verifica e Ricostruzioni
  • Mancate letture
Connessioni, Lavori e Qualità Tecnica
  • Preventivi/Attivazioni/Lavori
  • Continuità
  • Valori tensione/pressione
  • Sicurezza
Bonus Sociale
  • Validazione
  • Cessazione
  • Erogazioni
Qualità Commerciale
  • Servizio Clienti
  • Indennizzi
Altro
  • Qualsiasi richiesta non catalogabile in alcuna delle precedenti categorie.

Bolletta Gala: come inviare una segnalazione sulla fatturazione?

Gli errori di fatturazione o gli importi anomali sono un motivo valido per inviare un reclamo a Gala. Ad esempio in caso di importi inconsueti o sproporzionati rispetto al consumo, che sono un sinonimo piuttosto chiaro di equivoco, il reclamo per fatturazione importi anomali in bolletta è la procedura ideale.

Prima di inviare un reclamo per fatturazione per importi anomali fai una verifica! È importante assicurarti che ci siano i presupposti validi per un reclamo Gala. Quindi confronta i costi presenti in bolletta e i consumi letti con l'effettivo consumo della tua casa.

Un leggero aumento dei consumi fatturati non è considerato un importo anomalo. Anzi, i casi in cui presentare questo tipo di reclamo sono essenzialmente tre:

  1. Quando la somma fatturata è almeno del doppio dell'importo delle bollette ricevute nei 12 mesi precedenti, quindi la bolletta si basa su dati di misura completamente errati, come stime o rilevazioni, oppure è il frutto di modifiche alle letture o ai prezzi fatturati in precedenza;
  2. Se le letture riportate risultano superiori al 150% per le utenze domestiche e al 250% per le utenze Business, in particolare nelle fatture emesse subito dopo l'attivazione della fornitura;
  3. La situazione in cui la prima bolletta risulta superiore al 150% per le utenze domestiche e al 250% per le utenze Business, se rapportate all'autolettura comunicata dal cliente prima della fatturazione o segnalata in forma scritta.

Se rientri in uno di questi casi devi seguire la procedura di reclamo Gala descritta sopra. Quindi dovrai scaricare il modulo, inserire tutte le informazioni necessarie (anche data e firma) e inoltrarlo all’assistenza clienti.

Ciò che cambia rispetto alle altre casistiche è che in questo caso devi comunicare anche l'autolettura del contatore. Quindi dovrai inserire anche i dati corretti che trovi sul contatore, luce o gas che sia. Ricorda che nel caso del contatore luce devi inserire le informazioni relative a tutte le fasce di consumo (cioè F1, F2 e F3).

Come trovare le informazioni necessarie sui consumi Gala? Riportare i consumi dal contatore è piuttosto semplice: dovrai recarti al dispositivo e schiacciare sul bottone laterale fino quando ti appariranno le voci F1, F2, F3 sul display (potrebbero essere riportate anche in A1, A2, A3) oppure i consumi espressi in Smc per il gas. L’autolettura è piuttosto facile anche con i contatori di vecchia generazione, però in questo caso ricorda di non riportare i decimali.

Gala Srl: la storia del Gruppo

Il Gruppo Gala opera in Italia come nei mercati europei e asiatici, garantendo diversi servizi in ambito energetico e di efficienza (da qui anche la ricerca "Gala Tech"). I valori del Gruppo già dal 2001, anni della sua fondazione sono da sempre: affidabilità, trasparenza e serietà.

Una delle fasi più importanti nella storia di Gala Srl è la quotazione su AIM di Borsa Italiana a partire da marzo 2014. Oggi l'azienda si presenta nel settore italiano come una realtà in grado di garantire:

  • Vendita di luce e gas;
  • Gestione degli impianti a fonti rinnovabili per produzione energetica
  • Realizzazione di immobili ad alta efficienza energetica e basso impatto ambientale (da qui "Gala Engineering");
  • Servizi di ingegneria nell'utilizzo di tecnologie in grado di ridurre i consumi per aziende e privati (da qui "Gala Tech").

Cos'è Gala Power? Gala Power è la società del Gruppo Gala che si occupa della produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili, grazie a 7 impianti fotovoltaici in Italia, con una potenza installata di 4,3 MW.

Aggiornato il