elenco fornitori energia elettrica e gas
lista fornitori luce e gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

elenco fornitori energia elettrica e gas
lista fornitori luce e gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

Gala Modulistica: come inviare un Reclamo e richiedere la Disdetta

Gala modulistica PDF
Scopri quali sono i moduli per le operazioni e le richieste con Gala!

Guida al download, compilazione ed invio dei moduli Gala, tra le società leader nelle forniture luce e gas per il settore pubblico e per il comparto Business, grazie anche ad un'importante partnership strategica sottoscritta con Confcommercio. Continua a leggere l'articolo per saperne di più sulla Modulistica Gala e sulla procedura da seguire per trasmette reclami ed altre segnalazioni alla compagnia luce e gas.


Tutti i moduli Gala e Quando utilizzarli
OPERAZIONE FORNITURA QUANDO UTILIZZARLO
Modulo Reclamo 💡🔥 Per problematiche relative a morosità, fatturazione, contratti, bonus sociale ecc.
Modulo Ripensamento 💡🔥 Per esercitare la volontà di recedere dal contratto senza penali, entro 14 giorni dalla data di sottoscrizione dello stesso.
Modulo Fatturazione Importi Anomali 💡🔥 Per contestare l'arrivo di bollette dagli importi anomali rispetto alla media delle altre fatture.

Come inviare un Reclamo Gala?

Sei un cliente Gala e, di recente, hai riscontrato un disservizio per il quale intendi sporgere reclamo? Il primo passaggio da fare è scaricare l'apposito modulo di reclamo in PDF. Fatto questo, ti consigliamo di leggerlo attentamente e di preparare i documenti e le informazioni indispensabili ai fini di una corretta presentazione della segnalazione.

  • Quali dati servono per inviare un reclamo?
  • Codice Cliente (per individuarlo ti basterà spulciare una delle tue bollette);
  • Dati anagrafici dell'intestatario dell'utenza (nome, cognome);
  • Indirizzo di residenza (da compilare solo se differente rispetto all'indirizzo di fornitura);
  • Tipologia di fornitura (luce, gas, entrambe);
  • Codice POD/PDR (il codice POD è associato alle utenze della luce, il codice PDR a quelle del gas. Entrambi sono presenti in qualsiasi bolletta);
  • Indirizzo di Fornitura.

Dopo aver inserito correttamente questi dati, ti toccherà descrivere la problematica che si è verificata. Gala mette a tua disposizione diverse righe. Sfruttale al meglio per essere il più possibile chiaro e per fare in modo che il fornitore possa comprendere facilmente ciò che è accaduto. Infine, dovrai apporre al documento la data e la firma

Nella seconda pagina del modulo, compare una tabella di classificazione dei reclami che, di seguito, proponiamo e che può esserti utile per inquadrare facilmente la categoria in cui ricade la problematica oggetto del tuo reclamo.

Tutti gli argomenti e le possibili richieste dei reclami GALA
ARGOMENTO DEL RECLAMO RICHIESTE
Contratti Recesso, Volture e Subentri, Modifiche Unilaterali, Altro.
Morosità e Sospensione Morosità, Sospensione e Riattivazione, Cmor (Corrispettivo Morosità Pregresse), Altro.
Mercato Presunti contratti non richiesti, Cambio Fornitore, Condizioni economiche nuovi contratti, Doppia fatturazione, Altro.
Fatturazione Autolettura, Ricalcoli, Consumo stimati errati, Periodicità e fattura di chiusura, Pagamenti e rimborsi, Importi per consumi risalenti a più di due anni, Altro.
Misura Cambio misuratore, Verifica e Ricostruzioni, Mancate letture, Altro.
Connessioni, Lavori e Qualità Tecnica Preventivi/Attivazioni/Lavori, Continuità, Valori tensione/pressione, Sicurezza, Altro.
Bonus Sociale Validazione, Cessazione, Erogazioni, Altro.
Qualità Commerciale Servizio Clienti, Indennizzi, Altro.
Altro Qualsiasi richiesta non catalogabile in alcuna delle precedenti categorie.

A questo punto, non ti rimane che trasmettere il modulo di reclamo al gestore Gala. In che modo? Puoi scegliere la soluzione per te più comoda tra ben quattro differenti modalità d'invio:

  1. Via e-mail, scrivendo ad: [email protected];
  2. Via PEC, scrivendo a: [email protected];
  3. Via Fax, al numero 06 37350632;
  4. Via Raccomandata, all'indirizzo Ufficio Servizio al Cliente GALA S.p.A. - Via Savoia 43/47 - 00198 Roma (RM).

Vuoi approfondire? Leggi la nostra guida al Reclamo Gala.

Come compilare il Modulo Fatturazione Importi Anomali Gala?

Può capitare che il fornitore commetta un errore e addebiti in bolletta un importo inconsueto, del tutto sproporzionato in confronto alla media delle altre bollette. In casi del genere, se sei convinto che si tratti di un equivoco, ti conviene presentare un reclamo per la fatturazione di importi anomali in bolletta.

Prima di farlo, però, ti conviene innanzitutto assicurarti che effettivamente sia avvenuto un qui pro quo e che i tuoi consumi siano stati realmente in linea con quelli dei mesi precedenti. Inoltre, è altrettanto importante assicurarti che vi siano i presupposti affinché si possa parlare di importo anomalo irregolare.

  • Quando un importo in fattura è considerato anomalo?
  • Quando la somma indicata in fattura risulta essere almeno il doppio dell'importo che ti è stato fatturato nelle bollette pervenute negli ultimi 12 mesi e la bolletta è stata emessa su dati di misura basati su stime o rilevazioni o riporta ricalcoli effettuati in seguito a modifiche di letture o prezzi fatturati in precedenza;
  • Quando le letture riportate nelle prime fatture emesse dopo l'attivazione della fornitura, se rapportate all'autolettura comunicata dal cliente prima della fatturazione o segnalata in forma scritta, risultano superiori al 150% per le utenze domestiche e al 250% per le utenze Business;
  • In caso di prima bolletta, quando le letture riportate, se rapportate all'autolettura comunicata dal cliente prima della fatturazione o segnalata in forma scritta, sono superiori al 150% per le utenze domestiche e al 250% per le utenze Business.

Se il tuo rientra in uno di questi tre casi, puoi procedere con il download del modulo PDF e con la compilazione dello stesso. Compilare il modulo di reclamo per importi anomali non è molto difficile. I dati richiesti sono sostanzialmente gli stessi di quelli che abbiamo elencato nel paragrafo precedente.

L'unica differenza è che, in questo caso, dovrai comunicare l'autolettura, inserendo i dati corretti a seconda che il reclamo riguardi la fornitura di luce o quella del gas. In caso di importo anomalo nella bolletta della luce, dovrai infatti inserire i dati dell'autolettura relativi alle tre fasce di consumo (F1, F2 ed F3). Questa distinzione, invece, scompare nelle bollette del gas, dove ti basterà riportare l'unico dato che compare sul display del contatore.

Dopo aver provveduto alla compilazione del modulo in ogni sua parte, puoi procedere all'invio. I contatti per trasmettere il reclamo di fatturazione importi anomali sono gli stessi elencati poc'anzi, dunque e-mail, PEC, fax e raccomandata.

Modulo Ripensamento Gala: Compilazione e Invio

L'ultimo dei tre moduli messi a disposizione da Gala sul proprio sito ufficiale è quello dedicato al Ripensamento. Questa fattispecie riguarda tutti coloro che hanno appena attivato un contratto di fornitura con questo gestore ma che, a seguito di un ripensamento, desiderano annullarlo. Il Codice del Consumo riconosce al consumatore la facoltà di recedere dal contratto entro 14 giorni dalla data di sottoscrizione dello stesso, senza alcun costo e senza che sia obbligato a fornire una motivazione alla base della decisione.

Dal punto di vista della compilazione, questo è il più semplice dei moduli descritti fino ad ora. Infatti, non c'è uno spazio dedicato alla descrizione della problematica né tantomeno ci sono delle categorie in cui catalogare la criticità emersa. Si tratta semplicemente, della comunicazione di una volontà che, se effettuata entro i termini stabiliti dalla normativa, è del tutto legittima.

Tutto ciò che devi fare è indicare:

  • I tuoi dati personali (nome, cognome, codice fiscale, data di nascita e luogo di nascita);
  • Il tuo numero di telefono;
  • Codice Cliente;
  • Data di sottoscrizione del contratto;
  • Tipologia di fornitura (luce, gas, entrambe);
  • Indirizzo di fornitura;
  • Codice POD/PDR.

Apponendo la firma in calce al documento, non farai altro che chiedere ufficialmente lo scioglimento del contratto di fornitura stipulato con Gala S.p.A.

Come fare la Disdetta, la Voltura ed il Subentro con Gala?

Sul sito ufficiale del fornitore non abbiamo rinvenuto tracce di appositi moduli dedicati alla disdetta, alla voltura Gala ed al subentro. A questo punto viene naturale chiedersi: come procedere in assenza di un modulo ad hoc? In realtà, c'è poco da preoccuparsi. Per presentare la richiesta di disdetta, qualora siano trascorsi più di 14 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto, è possibile procedere anche in altro modo, vale a dire:

  1. Preparare un documento in forma scritta (possibilmente in formato elettronico A4);
  2. Riportare all'interno del documento i dati anagrafici del richiedente (nome, cognome, codice fiscale), quelli di contatto (e-mail e numero di telefono) e quelli della fornitura (codice cliente, codice POD/PDR, indirizzo fornitura);
  3. Firmare il documento;
  4. Allegare copia fronte/retro di un documento di identità del richiedente;
  5. Inviare il tutto tramite raccomandata, e-mail, PEC o fax.

Leggermente differente è, invece, la procedura da seguire per le richieste di voltura e subentro Gala. In tal caso, infatti, ti suggeriamo di contattare subito l'operatore attraverso i canali aziendali ufficiali e rendere nota la volontà di richiedere una voltura o un subentro. A quel punto, il Servizio Clienti Gala ti fornirà l'occorrente affinché tu possa procedere.

  • Quali sono i contatti Gala?
  • Numero Verde 800.973.339 per clienti domestici, attivo nei giorni feriali dalle 9 alle 18;
  • Numero Verde 800.973.366 per clienti Business e condomini;
  • Indirizzo email [email protected];
  • Indirizzo PEC per reclami: [email protected];
  • Indirizzo Sede Legale Gala S.p.a: Via Savoia 43/47 00198 Roma (RM);
  • Numero di Telefono Sede Legale: 06.375.927.01;
  • Fax: 06 37350632.

Chi è Gala?

Gala è un Gruppo imprenditoriale che opera sin dal 2001 nei comparti del Gas, Energia Elettrica ed Efficienza Energetica, non soltanto in Italia ma anche nei mercati asiatici ed europei. Rappresenta una delle principali realtà italiane nel mercato libero dell'energia elettrica. Dal 2014 è quotata su AIM di Borsa Italiana mentre l'anno successivo è stato fornitore ufficiale di energie green per l'evento Expo 2015. Il Gruppo guarda da tempo con interesse ai mercati esteri, in particolare al mercato rumeno, considerato strategico sia per la sua posizione geografica sia per le opportunità di crescita che offre.

Aggiornato il