Bollettino Freccia: Costo e Fac Simile

Ti ricontattiamo noi. Servizio Gratuito!
confronto tariffe

Qual è il gestore più conveniente?

Ricontattami
bollettino freccia costo

Per pagare la bolletta della luce puoi utilizzare il cosiddetto bollettino freccia. Cos'è esattamente, dove è consentito pagare con il bollettino freccia e qual è il costo.


Nonostante esistano metodi di pagamento digitali e veloci, sono ancora in tanti i clienti che preferiscono pagare le bollette con i metodi di pagamento tradizionali, come lo è il bollettino freccia. Abitudine, poca dimestichezza con i pagamenti online: l'elenco delle regioni per cui si preferisce pagare con bollettino è davvero lungo.

Cos'è il Bollettino Freccia: FAC SIMILE

Tecnicamente il bollettino freccia è un bollettino precompilato che il creditore invia al debitore per incassare una data somma di denaro. Effettivamente funziona come un bollettino postale e si utilizza solitamente per il pagamento di spese come: la bolletta della luce e del gas, le spese condominiali, gli abbonamenti e le quote di iscrizione. Insomma per tutte quelle spese ricorrenti di cui bisogna farsi carico periodicamente.

bollettino freccia precompilato

Imprese, Comuni, Università, fornitori d'energia elettrica (come Enel Energia, Edison, Sorgenia solo per citarne alcuni): sono tante le imprese o gli enti che ricorrono al bollettino freccia per permettere all'utente di saldare la fattura presso tutti gli sportelli bancari. Soprattutto quando il cliente finale è sprovvisto di un conto corrente o di una carta prepagata che consentono l'addebito diretto della somma.

Differenza tra MAV e bollettino freccia In sostanza il bollettino freccia è molto simile al MAV. L'unica differenza risiede nel fatto che il Bollettino Freccia viene stampato direttamente dal cliente (creditore), che sarà tenuto a gestire anche l'archivio dei bollettini pagati e impagati.

Come funziona?

Innanzitutto il bollettino freccia va pagato esclusivamente a mezzo circuito bancario, quindi non è possibile recarsi presso un ufficio postale o un tabaccaio. In alcuni casi, inoltre non è permesso il pagamento tramite home banking e cioè comodamente da casa senza recarsi agli sportelli fisici di una banca durante gli orari di apertura.

Detto questo, sappi comunque che puoi pagare il bollettino freccia in contanti, con carta di credito oppure con addebito sul tuo conto corrente bancario ma solo se ti rechi presso la tua banca.

Qual è il Costo del Bollettino Freccia?

Il pagamento di un bollettino freccia è più oneroso ed in effetti può risultare svantaggioso per il debitore. Il costo dell'operazione varia: se pagato presso la propria filiale allora il prezzo oscilla tra i 2 e i 3 € se versato sul proprio conto corrente, ma può arrivare fino a 9 € se pagato in contatti, senza addebito in conto nel caso non sia possegga un conto corrente.

Vantaggi di questo Metodo di Pagamento

I vantaggi del bollettino freccia riguardano sia l'impresa creditrice che il debitore. Nel primo caso infatti, il creditore si assicura tempi ridotti dell’accredito, costi di incasso più bassi e una rapida comunicazione dell'esito del pagamento che di solito arriva entro 2 giorni lavorativi. Dall'altro canto, il debitore riceve un bollettino già precompilato e di facile utilizzo. In più può effettuare il pagamento in contanti presso qualsiasi sportello bancario o scegliere l'addebito su conto corrente se pagato presso la propria filiale.

Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide sulla Gestione Utenze