Modulistica Sorgenia: PDF Moduli Voltura, Reclamo, Ripensamento

Attiva luce e gas con Sorgenia
next energy sorgenia

Scopri Next Energy Sunlight Luce e Gas

02 947 587 59   O Fatti richiamare
Attiva luce e gas con Sorgenia
next energy luce gas

Scopri Next Energy Sunlight Luce e Gas

Dettagli
Modulistica Sorgenia
Scopri la modulistica Sorgenia corretta a seconda delle tue esigenze! Guida ai documenti PDF.

Se sei un cliente Sorgenia ed hai la necessità di presentare un reclamo, richiedere una voltura o esercitare il diritto di ripensamento, è fondamentale scaricare i moduli forniti dalla compagnia luce e gas, compilarli ed inviarli correttamente.


Scopri tutta la Modulistica Sorgenia e scarica gratuitamente in PDF i moduli di cui hai bisogno.

Tutti i moduli Sorgenia e Quando usarli
MODULO FORNITURA QUANDO USARLO
OPERAZIONI FORNITURE
Modulo Voltura Luce Sorgenia 💡 Per cambiare l'intestazione di un contratto di fornitura luce.
Modulo Voltura Gas Sorgenia 🔥 Per cambiare l'intestazione di un contratto di fornitura gas.
RECLAMI E RIPENSAMENTO
Modulo Reclami Sorgenia 💡🔥 Per sporgere reclamo a Sorgenia, a seguito di disservizi relativi all'utenza luce e/o gas ed aventi per oggetto uno dei seguenti argomenti: contratto, morosità e sospensione, mercato, fatturazione, misura, connessioni, lavori e qualità tecnica, bonus sociale, qualità commerciale, altro.
Modulo di Ripensamento Sorgenia 💡🔥 Per esercitare il diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla data di sottoscrizione di un contratto di fornitura con Sorgenia.
MODIFICHE CONTATORE ED ALTRE OPERAZIONI
Modulo Dichiarazione di Estraneità al Debito 💡🔥 Per esercitare il diritto a non pagare il debito e le morosità pregresse facenti capo all'ex intestatario della fornitura, in virtù dell'assenza di legami tra il nuovo e l'ex intestatario della fornitura.
Modulo Verifica Tensione e Verifica Contatore 💡 Per richiedere l'esecuzione di uno dei seguenti lavori al contatore della luce: verifica tensione, spostamento impianto/contatore, sospensione temporanea della fornitura.
Modulo Dichiarazione Sostitutiva Atto Notorio 💡 Per dichiarare la titolarità dell'immobile oggetto della fornitura o il titolo che ti riconosce il diritto ad utilizzarlo (usufrutto, locazione etc.).
Modulo Modifica Tipologia Utilizzo 💡 Per richiedere la modifica da Tariffa Domestica Residente a Tariffa Domestico non Residente o viceversa, da Tariffa Domestica Residente/Non Residente ad Altri Usi e viceversa.
Modulo Modifica Portata Termica 🔥 Per richiedere l'esecuzione di uno dei seguenti lavori al contatore del gas: modifica della portata termica, modifica pressione, verifica pressione/misuratore, spostamento impianto/misuratore, disalimentazione.
Modulo Variazione Potenza 💡 Per richiedere l'aumento o la diminuzione della potenza del contatore nonché la variazione della tensione (bassa tensione monofase, bassa tensione trifase, media tensione) o la disalimentazione della fornitura.

Modulo Voltura Sorgenia Luce e Gas

Per richiedere una voltura con Sorgenia dovrai scaricare l'apposito modulo e seguire le istruzioni fornite dalla compagnia. La compilazione del modulo voltura Sorgenia si divide in tre parti:

  1. Sezione Anagrafica;
  2. Sezione Richiesta Voltura;
  3. Sezione Richiesta Addebito su Conto Corrente.

Prima di entrare nel merito della compilazione delle varie sezioni, dovrai indicare se la procedura di cui hai bisogno è una voltura classica o una mortis causa. Dovrai scegliere quest'ultima opzione nel caso in cui l'intestatario della fornitura sia deceduto e voglia intestare a te stesso le utenze, in qualità di erede del soggetto defunto. Ricordiamo che, affinché la richiesta di voltura mortis causa possa essere evasa correttamente, sarà necessario allegare il certificato di morte dell'intestatario.

Entriamo nel vivo della compilazione del modulo di voltura Sorgenia. Il fornitore ti chiederà, in primo luogo, di specificare:

  • Codice POD/PDR;
  • Se disponibile, il Codice Cliente del soggetto subentrante;
  • Se disponibile, il Codice Cliente del soggetto uscente.

Non finisce qui. Sorgenia avrà, infatti, bisogno di ulteriori dati, ossia:

  • Dati anagrafici del nuovo cliente (nome, cognome, codice fiscale, numero di telefono, indirizzo e-mail);
  • Dati identificativi del punto di fornitura (indirizzo di fornitura del gas e/o dell'energia elettrica);
  • Indirizzo di spedizione delle bollette (riportare l'indirizzo e-mail in caso di invio in formato elettronico mentre, in caso di invio cartaceo, qualora l'indirizzo coincida con quello della fornitura, non sarà necessario riscriverlo).

Nella sezione dedicata alla richiesta di voltura, dovrai riportare nuovamente nome e cognome del soggetto che richiede tale procedura ed il codice POD/PDR. In più, dovrai compilare, sempre all'interno del modulo, la dichiarazione sostitutiva di atto notorio, specificando la tipologia di contratto (proprietà, usufrutto, contratto di affitto/locazione, altro) che ti riconosce il diritto di legittimo utilizzo dell'immobile oggetto della fornitura.

Prima di completare la seconda sezione del modulo dovrai indicare:

  1. Dati di autolettura;
  2. Autodichiarazione della residenza anagrafica;
  3. Autodichiarazione della categoria d'uso del gas (riscaldamento, condizionamento, cottura cibi e/o produzione di acqua calda sanitaria).

Come compilare i dati di autolettura del contatore della luce? Nel caso in cui tu debba richiedere la voltura per l'utenza della luce, in fase di compilazione dei dati di autolettura Sorgenia ricorda di prestare attenzione alla differenza tra contatore monofascia e contatore trattato per fasce. Qualora sia proprio quest'ultimo il contatore in tuo possesso, dovrai differenziare i dati dell'autolettura tra la fascia F1, F2 ed F3. È molto importante, infine, riportare correttamente anche la data di rilevazione.

La terza sezione andrà compilata solo nel caso in cui sia tua intenzione pagare le bollette tramite addebito sul tuo conto corrente. Sostanzialmente, si tratta di indicare il Codice IBAN ed autorizzare Sorgenia ad addebitare su conto corrente l'importo delle bollette.

L'ultima pagina del modulo è dedicata alla dichiarazione di estraneità al debito del nuovo intestatario ma andrà compilata solo in caso di morosità pregresse non saldate dall'ex titolare della fornitura, a patto che venga attestata l'assenza di legami di alcun tipo tra le parti.

Infine, ti sarà utile sapere che la richiesta di voltura andrà sempre accompagnata dalla copia fronte/retro di un valido documento d'identità del nuovo cliente.

Modulo Subentro Sorgenia: cosa c'è da sapere?

Cominciamo subito col dire che non c'è un vero e proprio modulo Subentro Sorgenia. Il subentro, infatti, è l'operazione di riattivazione del contatore e, dunque, l'attivazione di un nuovo contratto di fornitura, in virtù del fatto che il precedente intestatario ha provveduto a disattivare l'utenza.

  • Quali documenti servono per richiedere il Subentro Sorgenia?
  • Dati anagrafici del nuovo intestatario della fornitura;
  • Codice POD/PDR;
  • Codice IBAN o carta di credito per l'addebito delle bollette;
  • Indirizzo e-mail per il recapito delle bollette in formato elettronico;
  • Dichiarazione sostitutiva di atto notorio.

Come richiedere la Disdetta Sorgenia?

Anche in tal caso, la procedura non prevede l'impiego di un modulo predisposto dal fornitore. Sono diverse le ragioni che potrebbero spingere un utente a chiedere la disdetta. Nella maggior parte dei casi, la cessazione di un contratto luce e/o gas è legata ad operazioni di cambio gestore, solitamente per ragioni di risparmio o, comunque, di maggiore convenienza. La disdetta potrebbe essere chiesta anche in caso di cambio abitazione, specie se non c'è ancora un nuovo inquilino.

Qualunque sia la motivazione alla base di questa decisione, ci sono alcuni documenti da presentare affinché Sorgenia possa evadere la richiesta di subentro. Essi sono:

  • Dati anagrafici;
  • Indirizzo di fornitura;
  • Codice POD/PDR;
  • Data di decorrenza della cessazione;
  • Autolettura del contatore.

Come compilare il Modulo di Reclamo Sorgenia?

Il modulo di reclamo Sorgenia è una procedura che permette ai consumatori di chiedere informazioni o spiegazioni in merito ad un disservizio che si ritiene di aver subito. Dopo aver scaricato il modulo, è il momento di concentrarsi sulla compilazione. In primo luogo, bisognerà inserire il Codice Cliente e, successivamente, specificare se trattasi di un classico reclamo o di una richiesta dovuta ad una presunta fatturazione di importi anomali in bolletta.

Il passaggio successivo consiste nell'indicare i dati della fornitura e quelli di colui che presenta il reclamo, in particolare:

  1. Codice POD/PDR;
  2. Indirizzo di fornitura;
  3. Autolettura del contatore;
  4. Data di rilevazione;
  5. Nome e Cognome dell'intestatario dell'utenza;
  6. Codice Fiscale;
  7. Indirizzo di residenza;
  8. E-mail;
  9. Numero di telefono.

L'ultimo step, il più importante, consiste nell'indicare l'argomento del reclamo, scegliendo tra:

  • Contratti;
  • Morosità e Sospensione;
  • Mercato;
  • Fatturazione;
  • Misura;
  • Connessioni, Lavori e Qualità Tecnica;
  • Bonus Sociale;
  • Qualità Commerciale;
  • Altro.

Dovrai, poi, descrivere testualmente l'accaduto e, dunque, spiegare la motivazione esatta che ti induce a presentare il reclamo. Infine, dovrai specificare se la tua richiesta si riferisce ad un ulteriore reclamo già presentato in precedenza e per il quale:

  • Non hai ricevuto riscontro;
  • Hai ottenuto una risposta poco chiara;
  • Il problema che hai segnalato non è stato risolto.

Qualora fosse questo il tuo caso, dovrai indicare la data di presentazione del precedente reclamo.

Modulo Diritto di Ripensamento Sorgenia: guida alla compilazione

Il Modulo per il Diritto di Ripensamento Sorgenia permette ai consumatori di esercitare il cosiddetto diritto di ripensamento. Si tratta di un diritto sancito dal Codice del Consumo e che riconosce la possibilità di recedere da un contratto luce e gas (ma non solo) entro 14 giorni dalla sottoscrizione dello stesso.

Il Diritto di Ripensamento non va confuso con la Disdetta. Sebbene entrambe le procedure portino alla cessazione del contratto, esercitando il diritto di ripensamento il consumatore è esentato dal pagamento di penali e non è tenuto a fornire una motivazione alla base della sua decisione. Per compilare correttamente il modulo ripensamento, è fondamentale avere a disposizione alcuni dati importanti:

  • Data di sottoscrizione del contratto;
  • Codice POD/PDR;
  • Indirizzo di fornitura;
  • Dati anagrafici del titolare della fornitura;
  • Dati di contatto del titolare della fornitura.

Come scegliere il modulo giusto per richiedere modifiche al contatore?

Sorgenia ha messo a disposizione del pubblico diversi moduli finalizzati a consentire ai consumatori di richiedere al fornitore modifiche al contatore. È doveroso specificare che gli interventi tecnici al contatore non vengono effettuati dalla compagnia luce e gas bensì dall'azienda locale di distribuzione. Per quanto concerne l'utenza della luce, potrai richiedere che vengano effettuati lavori di:

  1. Variazione della potenza;
  2. Variazione della tensione;
  3. Disalimentazione.

In genere, si provvede a chiedere la variazione della potenza del contatore (quasi sempre un aumento) nel caso in cui il sistema elettrico vada, spesso, in sovraccarico, in quanto si impiega un quantitativo di energia superiore rispetto a quello che il contatore è in grado di tollerare.

Nella maggior parte dei casi, la consegna dell'energia elettrica avviene in bassa tensione, con contatore monofase. Qualora vi siano esigenze dettate da elevati consumi di energia, potrebbe essere necessario richiedere la variazione della tensione, scegliendo tra bassa tensione trifase e media tensione.

Nulla ti vieterebbe di chiedere anche una semplice verifica della tensione o una verifica del contatore. Va, però, precisato che qualora non venissero riscontrate anomalie di funzionamento del contatore né tantomeno sui valori della tensione di alimentazione, i costi delle operazione di verifica verrebbero addebitati al consumatore.

Se, invece, hai la necessità di richiedere interventi al contatore del gas, ecco l'elenco dei lavori di cui potresti aver bisogno:

  • Modifica della portata termica;
  • Modifica della pressione;
  • Verifica della pressione o del misuratore;
  • Spostamento dell'impianto o del misuratore;
  • Disalimentazione.

Sorgenia: Modalità d'Invio dei Moduli ed altri Contatti

Per chiedere informazioni sui reclami potrai contattare il Servizio Clienti, telefonando da linea fissa al Numero Verde Sorgenia 800.294.333 e da cellulare allo 02.44.388.001. L'assistenza telefonica Sorgenia è attiva dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 ed il sabato dalle 8 alle 15.

Inoltre, per una gestione più agevole dell'utenza, è possibile utilizzare l'App mobile My Sorgenia. Ricordiamo che le credenziali per l'accesso all'applicazione sono le stesse dell'area clienti Sorgenia. Se, invece, hai dei moduli già compilati e pronti per essere inviati, ti sarà utile conoscere i contatti Sorgenia le modalità di trasmissione della documentazione.

  • Come inviare i Moduli Sorgenia?
  • Via e-mail, all'indirizzo [email protected];
  • Via fax, allo 02 23.329.400;
  • Via posta, scrivendo alla Casella Postale 14287, 20152 Milano.
Aggiornato il