Quanto costa il metano in Italia oggi?

migliore offerta gas

Ti va di risparmiare?

Abbassa la bolletta del gas e risparmia fino a 300€ annui! (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19).

attivazione contatore

Ti va di risparmiare in bolletta gas?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

Il metano è la fonte di energia principale su cui si basano il riscaldamento e la produzione di energia elettrica in Italia. Il suo prezzo ha subito un aumento record negli ultimi mesi: scopri quanto costa il metano oggi.


La maggior parte dell'energia elettrica prodotta in Italia deriva da fonti non rinnovabili e più dell'80% delle centrali termiche italiane sono alimentate a metano; anche per il riscaldamento domestico la maggior parte degli italiani fa affidamento sul metano con caldaie a gas; anche il parco auto nazionale conta circa un 2% di veicoli alimentati a metano. Cos'è il metano (o gas naturale), dove si usa e quanto costa? In questo articolo trovi tutte le risposte a queste domande! 

Cos'è il metano e quando si usa

Il Gas Naturale viene comunemente chiamato Metano ed è uno dei combustibili fossili più utilizzati in Italia sia per il riscaldamento che per la produzione di energia elettrica. È composto principalmente da metano (CH4) a cui deve il suo nome comune e da altri idrocarburi pesanti quali etano, propano e butano. Ha un potere calorifico medio di circa 38 MJ per metro cubo, che può subire variazioni in base al distributore e alla stagione; viene importato dall'estero e raggiunge i territori italiani principalmente tramite gasdotti oppure su apposite navi metaniere, ma solo previa liquefazione e successiva rigassificazione in appositi stabilimenti. Il metano in Italia viene utilizzato in 3 contesti: 

  1. Produzione di energia elettrica: circa il 90% dell'energia elettrica che consumiamo viene prodotto in Italia (il restante 10% viene importato dall'estero); di questa il 64% circa proviene da fonti fossili. Secondo le statistiche di Terna nel 2020 l'82,7% delle centrali italiane era alimentata con gas naturale. 
  2. Riscaldamento domestico: il gas naturale è la fonte principale di energia utilizzata per il riscaldamento domestico (da circa il 50% degli italiani), seguita dalle biomasse solide (28%, soprattutto legna e cippato), e altri prodotti petroliferi (8%, ad esempio le vecchie caldaie a gasolio o a gpl); il resto delle case viene riscaldato con sistemi di cogenerazione e solo una piccola parte sceglie il solare termico o i boiler elettrici. 
  3. Autotrazione: l'Italia è uno tra i paesi con più veicoli alimentati a metano del mondo, con una fitta rete di distributori, presenti in tutte le regioni esclusa la Sardegna; si stima un parco auto a metano in Italia di circa il 2% del totale dei veicoli circolanti. 

Metano o GPL? Il GPL (Gas Petrolio Liquefatto) è un altro combustibile fossile utilizzato principalmente per riscaldamento domestico. Dal momento che è facilmente trasportabile, in quanto si trova allo stato liquido e può essere spostato in serbatoi o bombole, in Italia copre le zone non metanizzate, quindi la Sardegna e le aree periferiche in cui la rete di distribuzione del gas naturale non è ancora arrivata. Scopri le differenze tra metano e GPL e leggi questo articolo se vuoi installare un impianto a GPL.

Quanto costa il metano oggi?

Il prezzo del metano si misura in €/smc (euro per standard metri cubi) e varia in base al mercato di riferimento: nel mercato libero le tariffe vengono stabilite dai singoli fornitori che operano in regime di libera concorrenza, mentre in quello tutelato vengono aggiornate ogni 3 mesi da ARERA, l'Autorità per l'Energia e l'Ambiente.

Ad oggi, 22 aprile 2022, cioè nel secondo trimestre del 2022, Il prezzo del gas naturale in regime di maggior tutela è 0,89 €/smc, mentre le 3 tariffe più convenienti del mercato libero nello stesso periodo sono queste: 

Offerte Gas: la classifica delle tariffe più convenienti oggi
POSIZIONE NOME OFFERTA SPESA* (€/mese)


Prima Posizione

NeN Special 48 Gas
NeN logo
0,99 €/Smc
GAS: 93,6€

02 8294 1599Scopri l'Offerta
Scopri l'Offerta


Seconda Posizione

Sorgenia Next Energy Sunlight
sorgenia logo
1,09 €/Smc
GAS: 111,8€

02 9475 8759 Attiva Online
Attiva Online


Terza Posizione

Enel E-Light Gas
Enel logo
1,110 €/Smc
GAS: 115€

06 948 066 63 Attiva Online Attiva Online
Parla con noi

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Il prezzo del metano per le auto

Il prezzo del metano per autotrazione si misura in €/kg (euro per chilogrammo) in quanto il pieno delle auto a metano si misura in chilogrammi anziché in litri come con la benzina e il diesel. La capacità di carico delle bombole di una Panda Natural Power (una delle auto a metano più diffuse) è pari a circa 12 kg, soggetti ad oscillazioni stagionali poiché la temperatura influenza il volume del metano. Prima dell'aumento del prezzo del gas il prezzo medio del metano al distributore si aggirava intorno a 0,99€/kg, oggi invece supera i 2 €/kg: il prezzo di pieno di una Panda a metano è più che raddoppiato passando da 12 a 26 euro in pochi mesi.

Distributore di metano Attenzione a non confondere i distributori di metano per auto con i distributori che portano il gas naturale nelle case e che sono anche i proprietari dei contatori. Ad esempio Ireti, che porta energia elettrica e gas a Genova, Torino, Parma e Reggio Emilia; Unareti che distribuisce energia elettrica e gas a Milano e Brescia e Italgas, il più importante distributore gas in Italia 

In Italia ci sono oltre 1500 distributori di metano, presenti in tutte le regioni esclusa la Sardegna, con picchi di 240 in Emilia Romagna, 212 in Lombardia e 182 in Veneto.  Il prezzo del metano varia passando da circa 1,6 €/kg fino a quasi 2,5 €/kg, con un valore medio di circa 2,231 €/kg

Distributori metano in italia
Regione Numero impianti Prezzo medio
Emilia Romagna 240 2,256 €/kg
Lombardia 212 2,332 €/kg
Veneto 182 2,391 €/kg
Toscana 147 2,095 €/kg
Marche 120 2,293 €/kg
Campagna 125 2,241 €/kg
Puglia 103 1,936 €/kg
Piemonte 101 2,408 €/kg
Lazio 86 2,065 €/kg
Sicilia 55 2,304 €/kg
Umbria 48 2,022 €/kg
Abruzzo 39 1,969 €/kg
Trentino Alto Adige 25 2,356 €/kg
Calabria 16 2,422 €/kg
Basilicata 13 2,139 €/kg
Friuli 12 2,128 €/kg
Liguria 11 2,107 €/kg
Molise 5 1,695 €/kg
Valle d'Aosta  1 2,499 €/kg
Sardegna 0 -

Fonte: ecomotori.it (consultare il sito per dati aggiornati)

Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide al Confronto Offerte