Le offerte di Eni Gas e Luce per l'autunno 2021

Info e attivazioni Eni Gas e Luce
enel luce gas e servizi

Servizio gratuito

Prendi appuntamento
offerte eni gas e luce

Eni e il suo famoso cane a sei zampe sono un colosso dell'energia italiana, che porta nelle nostre case energia elettrica e gas fin dagli anni 50. Quali sono le ultime offerte di Eni gas e Luce? Scopriamo insieme come sceglierle.


Eni è il marchio storico italiano, fondato da Enrico Mattei nel 1953; oggi è, insieme ad Enel, il fornitore di energia elettrica e gas più scelto dagli italiani. È presente sul mercato libero con numerose offerte rivolte sia ai clienti privati che ai professionisti. In questo articolo troverai una guida ai piani e alle tariffe di Eni Gas e Luce, che ti aiuterà nella scelta di quella più adatta alle tue esigenze, permettendoti anche di risparmiare sulla bolletta in vista dei prossimi rincari. 

Aumenti in arrivo su bollette luce e gas Lo aveva già ha annunciato lo stesso Ministro della Transizione Ecologica e se ne è avuta conferma la prima settimana di ottobre 2021: già arrivati gli aumenti del 28,9% nelle bollette della luce e al 14,4% in quelle del gas. Per capire i motivi di questi aumenti e le misure che il governo Draghi metterà in atto per contrastarli, leggi questo articolo.

L'offerta dedicata alle utenze domestiche e ai professionisti più scelta on line di Eni Gas e Luce si chiama Link ed è completamente attivabile e gestibile via web. I principali vantaggi di quest'offerta per i clienti domestici sono due: lo sconto del 10% sui corrispettivi gas e luce per il primo anno che si estendono anche al secondo anno per chi attiva la bolletta digitale e l'addebito su conto corrente. Per tutti i clienti,  Business e Casa, i corrispettivi sono fissi per i primi 24 mesi. 

Fornitore Prezzo e Spesa Mensile* Per Info
eni luce
Eni Link Luce
 27,7 €/mese
 0,089 €/kWh
Prezzo fisso 24 mesi
Sconto Extra 10% + 10%
Vai al sito Vai al sito
offerte eni gas
Eni Link Gas
 52,6 €/mese
 0,37 €/Smc
Prezzo fisso 24 mesi
Sconto Extra 10% + 10%
Vai al sito Vai al sito

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

  • L'offerta Eni Link è disponibile anche in versione bioraria con prezzo in F1 di 0,086 €/kWh e prezzo in F23 di 0,096 €/kWh
  • Questa offerta è riservata ai clienti che cambiano fornitore, pertanto se hai bisogno di attivare da zero un contatore chiuso o mani attivato dovrai optare per un altra soluzione. Leggi l'articolo sul subentro Eni per un approfondimento.
Link Gas e Luce per Business
Fornitore Prezzo e Caratteristiche Per Info
offerte eni luce partita iva
Eni Link Business
 0,148 €/kWh
Prezzo fisso 24 mesi
Domiciliazione e Web Bolletta
Appuntamento
  • È disponibile anche in versione bioraria con un prezzo in F12 0,150 €/kWh e un prezzo in F3 0,145 €/kWh
  • L'energia verde proveniente da rinnovabili è inclusa nel prezzo
  • Per conoscere le altre offerte Eni PMI, clicca qui.

Eni SceltaSicura, per il mercato tutelato

Per il mercato tutelato, Eni ha pensato ad una tariffa che accompagni i clienti verso la transizione prevista a gennaio 2023. L'Offerta Scelta Sicura (disponibile sia in versione bioraria che monoraria) prevede uno sconto del 10% per i clienti Casa e del 5% per i Business sul prezzo dell'Energia tutelato (definito trimestralmente da ARERA) fino a dicembre 2022 e 6 mesi di corrispettivo bloccato dal 1 gennaio 2023 al 30 giugno 2023, pari al prezzo definito dall'autorità per l'energia nel terzo trimestre 2022. Lo sconto applicato ai clienti Business è pari al 5%. 

Eni Scelta Sicura Casa
Fornitore Caratteristiche Tariffa e Spesa Mensile* Per Info
eni mercto libero
Eni Scelta Sicura
Prezzo tutelato scontato 10%
Prova Sky per 60 giorni
RID Bancario Obbligatorio

 33,4 €/mese
 0,173 €/kWh

Appuntamento
Eni Scelta Sicura Business
Fornitore Caratteristiche Per Info
eni mercto libero
Eni Scelta Sicura
 0,188 €/kWh
Prezzo tutelato scontato 5%
RID Bancario Obbligatorio
Appuntamento

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Come faccio a cambiare fornitore? Forse non tutti sanno che il passaggio ad un nuovo fornitore (anche detto switching) è una pratica molto comune, gratuita e sempre possibile per i clienti di luce e gas, che sono sempre liberi di muoversi nel mercato dell'energia scegliendo le offerte più convenienti. Per passare ad un nuovo gestore servono pochi dati facilmente reperibili sulle bollette di luce e gas, quali POD e PDR. Scopri 3 cose che non sapevi sullo switching

Il clima giusto per la tua casa

Oltre alla fornitura Luce e Gas, Eni propone ai clienti privati altri servizi per la casa che vanno dalla caldaia al fotovoltaico; tra questi troverai un'Offerta dedicata a chi installa un nuovo condizionatore wi-fi che permette di risparmiare fino al 65% grazie alla cessione del credito. Puoi scegliere tra diversi condizionatori mono, dual o trial split a partire da 490€ (anzichè 1398€) con questi servizi inclusi nel prezzo: 

  • sopralluogo gratuito
  • installazione standard
  • 2 anni di garanzia
  • gestione delle pratiche di cessione del credito.

Gas, Luce... e internet!

In collaborazione con Fastweb, Eni propone questa offerta a clienti Privati e Business, che combina forniture di energia elettrica, gas e connessione ad internet per soddisfare tutti i bisogni di casa o dell'ufficio. A chi sottoscrive questa offerta sono riservati sconti e vantaggi. Approfondisci qui.

Come attivare le Offerte Eni Gas e Luce?

Eni Gas e Luce è presente su tutto il territorio nazionale; se vuoi attivare una delle Offerte Casa, Business o Condominio puoi rivolgerti all'azienda tramite uno dei suoi numerosi canali di contatto, oppure recarti presso uno degli sportelli di Eni Gas e Luce. Le procedure che dovrai seguire variano in base alla presenza di una fornitura già attiva o meno: la voltura ti permette di cambiare intestatario di un contratto già attivo, se invece il contatore non è presente, o è presente ma disattivato, dovrai effettuare un nuovo allaccio o un subentro. In tutti i casi ti consigliamo di tenere a portata di mano questi dati: 

  • Dati personali dell'intestatario: nome, cognome, codice fiscale, contatti, etc.
  • Dati utenza: indirizzo fornitura, codice POD (per la fornitura di energia elettrica), codice PDR (per la fornitura del gas)
  • Codice IBAN: per il pagamento tramite domiciliazione bancaria
Aggiornato il