Perequazione (PPE Energia) Spiegato in modo Facile

migliore offerta luce

Ti va di risparmiare?

Abbassa la bolletta dell'energia elettrica e risparmia fino a 150€ annui! (lun-ven dalle 8:30 alle 20 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

abbassare la bolletta

Ti va di risparmiare in bolletta luce?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

cosa significa perequazione?

Alcuni termini in bolletta luce possono sembrare difficili da comprendere, ma a volte quello che serve è soltanto una spiegazione facile senza troppi giri di parole. Oggi parliamo delle prequazione o PPE Energia: qual è il significato, perché lo paghi e quanto pesa in bolletta luce?


Innanzitutto partiamo dal significato generale di perequazione che non si incontra solo in campo energetico ma anche in tantissimi altri settori: ingegneristico, urbanistico, fiscale, pensionistico, ecc. Questo perché perequazione significa letteralmente pareggiamento, distribuzione più equa (fonte Treccani). Dunque ora che conosciamo il senso generale, possiamo passare al significato che assume in bolletta.

Cosa significa Perequazione o PPE? Il Prezzo Perequazione Energia, così come si legge nel glossario disponibile sul sito ufficiale di ARERA, serve a garantire che gli importi complessivamente pagati ogni trimestre dai clienti serviti in regime di tutela con le componenti Prezzo dell’energia (PE) e Dispacciamento (PD) equivalgano ai costi di acquisto e dispacciamento effettivamente sostenuti per fornire loro l’energia. Per questo motivo la componente PPE può avere segno positivo (a debito del cliente, quando i costi effettivi risultano superiori a quelli previsti) o segno negativo (a credito del cliente, quando i costi effettivi risultano inferiori a quelli previsti). Si applica all'energia consumata (euro/kWh).

In parole povere la perequazione è una quota che ha lo scopo di equilibrare i costi sostenuti dalle imprese di distribuzione, quei costi cioè che non dipendono dalla loro efficienza bensì dal prezzo d'acquisto e dispacciamento che possono oscillare a seconda delle condizioni di mercato. Questo meccanismo di compensazione viene applicato solo al PE ed al PD (prezzo dell'energia e dispacciamento).

La perequazione riguarda anche la Bolletta Gas?Si, nel settore del gas si applica alla distribuzione e misura, al trasporto e allo stoccaggio della materia prima.

Chi paga il Prezzo Perequazione Energia?

Non tutti i clienti ritrovano in bolletta questa componente, ma soltanto i clienti in maggior tutela. Se stai leggendo questo articolo probabilmente hai un contratto attivo con un fornitore del mercato tutelato (Servizio Elettrico Nazionale, Servizio Elettrico Roma, Iren Maggior Tutela, ecc). Nel mercato di maggior tutela la perequazione viene gestita dall'Acquirente Unico che definisce i costi di approvvigionamento e dispacciamento mediante una previsione, motivo per cui sarà necessario un aggiustamento a posteriori per equilibrare i ricavi (per eccesso o per difetto).

Perequazione e Quota Energia

La Quota Energia è l'elemento in bolletta che fa la differenza!

Forse non sai che a fare la differenza tra un fornitore conveniente e uno troppo caro è proprio la quota energia che include l'effettivo prezzo a cui stai pagando la luce. Le altre componenti infatti riguardano quote fisse e oneri uguali per tutti i fornitori perché decisi dall'Autorità per l'energia.
Sai a quanto stai pagando la luce? Affidati al nostro servizio gratuito per analizzare la tua bolletta e scoprire come passare a un prezzo più basso.


02 829 415 99
componente energia in bolletta

La componente di perequazione è inclusa nella cosiddetta quota energia che insieme alla quota fissa contribuiscono al totale della Spesa Materia Energia (lo spicchio di torta solitamente più grande nel grafico che trovi in bolletta). Oltre al Prezzo Perequazione Energia, la quota energia (i costi sostenuti dal fornitore ed espressi in €/kWh) si compone di:

  • PE: ovvero l'effettivo prezzo a cui paghi l'energia cui ci aggiungono le perdite di rete;
  • PD: il prezzo del dispacciamento a copertura dei costi di gestione dei flussi di energia;
  • DISP bt: si tratta della componente di dispacciamento (e varia perché si applica alla quantità di consumi del cliente)
Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide al Confronto Offerte