Modello F24 per Pagare il Canone Rai: Scopri Tutto

migliore offerta luce

Ti va di risparmiare?

Abbassa la bolletta dell'energia elettrica e risparmia fino a 150€ annui! (lun-ven dalle 8:30 alle 20 e sab dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).

abbassare la bolletta

Ti va di risparmiare in bolletta luce?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Compila il form per essere ricontattato.

F24 Canone Rai

"Mamma Rai" ci accompagna giorno dopo giorno dal lontano 3 gennaio 1954. Non dimenticarti che il pagare il Canone Rai è sempre più semplice, visto che viene addebitato automaticamente nella bolletta della luce. Ma esistono determinati casi in cui potrai pagare il canone tramite Modello F24. Scopriamo quando, perché e come pagare il Canone Rai con il Modello F24!


"Viva la Rai, ci fa crescere sani!" cantava un vecchio ritornello. Ed i suoi servizi vanno pagati attraverso il famosissimo Canone. Dal 2016 il pagamento del canone viene dilazionato all'interno della bolletta luce: non solo la bolletta Enel, la bolletta Eni, la bolletta Sorgenia ma in quella di tutti i fornitori energetici italiani. Esiste, però, una più piccola porzione di cittadini che non è tenuta al pagamento del canone rai in bolletta ma attraverso la presentazione del Modello F24. In questa nostra guida ti aiuteremo a capire se anche tu rientri in questa categoria e soprattutto come fare a tramitare il pagamento per continuare a vedere i tuoi programmi preferiti!

Quando Pagare il Canone Rai con Modello F24?

Quali sono i casi specifici in cui il Canone Rai va pagato tramite presentazione di Modello F24? Analizziamoli insieme:

  • Quando nessun componente della famiglia anagrafica - tenuta al versamento del canone Rai - sia titolare di un contratto elettrico
  • Con il Decreto del 13 maggio 2016, n. 94 sono tenuti al pagamento del Canone Rai tramite Modello F24 quei cittadini la cui fornitura luce avviene attraverso delle reti non interconnesse con la rete di trasmissione nazionale.

Pagamento Canone Rai con F24 e Pagamenti ParzialiDovranno procedere al pagamento del Canone Rai tramite Modello F24 tutti i cittadini che avranno ricevuto un addebito parziale del canone successivo a nuova attivazione, voltura o disattivazione nel corso dell'anno.

Tutte le Modalità di Pagamento del Canone Rai con F24

Rientri in una delle categorie precedenti? Bene, allora potrai pagare il Canone Rai con Modello F24. E adesso ti spieghiamo come fare. Potrai effettuare il pagamento:

  • Pagando 90,00 € in un'unica soluzione annuale entro il 31 gennaio
  • Suddivendo il pagamento in due importi semestrali, il primo entro il 31 gennaio ed il secondo entro 31 luglio, del valore di 45,94 euro cada uno
  • Dividendo il pagamento in quattro rate trimestrali del valore di 23,93 euro ciascuna, da pagare rispettivamente entro il 31 gennaio, il 30 aprile, il 31 luglio e il 31 ottobre.

Nella seguente tabella trovi il Codice Tributo che dovrai inserire nel Modello F24. Variano perché differiscono tra rinnovo dell'abbonamento ed abbonamento ex novo.

Codice Tributo Modello F24
Codice Tipo di Abbonamento
TVRI

Rinnovo dell’abbonamento

TVNA

Nuovo abbonamento

Ricorda che se attivi un abbonamento ex novo il canone è dovuto dal mese in cui ha inizio la detenzione dell’apparecchio TV.

Modello F24 Canone Rai
Pagamento con F24 Abbonamento Parziale
Modello F24 Nuovo Abbonamento Rai
Pagamento con F24 Nuovo Abbonamento

F24 Canone Rai in Ritardo: Cosa Fare?

Dopo averti spiegato tutto sul pagamento del Canone Rai tramite Modello F24, di come richiedere l'esenzione del Canone Rai e come non pagarlo per la seconda casa, di seguito ti forniamo delle notizie riguardanti il pagamento in ritardo del canone Rai tramite F24. Se hai dimenticato di pagare il Canone nei tempi prestabiliti, dovrai inserire i seguenti Codici nel tuo Modello F24 nella sezione “Erario” e nella colonna “importi a debito versati”:

  • Codice 3411 per "omesso, parziale o tardivo per le somme riscosse a titolo di canone TV, da parte delle imprese elettriche"
  • Sanzione: Codice 3412 per "omesso, parziale o tardivo riversamento delle somme riscosse a titolo di canone TV, da parte delle imprese elettriche"
  • Interessi: Codice 3413 per "omessa, tardiva o incompleta trasmissione all’Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV, da parte delle imprese elettriche".

Ricorda che il pagamento tardivo del Canone Rai dovrai pagare sanzioni che vanno dai 4,47 euro in caso di ritardi inferiori ai 30 giorni ad 8,94 euro più l’1% di interessi di mora per ogni semestre compiuto, in caso di ritardi superiori ai sei mesi.

Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide al Confronto Offerte