Bonus Monopattino 2022: Come Funziona e Come Richiederlo?

Servizio Gratutito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19
confronto tariffe

Qual è il gestore più conveniente?

02 829 41 599 Fatti Richiamare
Ti ricontattiamo noi. Servizio Gratuito!
confronto tariffe

Qual è il gestore più conveniente?

Ricontattami
bonus monopattino 2022

Cos'è il bonus monopattino 2022 e come si presenta la domanda? Ecco tutte le info su questo argomento e su come funziona la detrazione mobilità.


Il bonus mobilità 2022 è molto utile, in particolare visto l'arrivo della bella stagione. Infatti con questa detrazione è possibile acquistare monopattini elettrici ed e-bike con pedalata assistita, senza rinunciare a un notevole risparmio nella dichiarazione dei redditi.

Inoltre questa detrazione incentiva uno stile di vita più sostenibile, che elimina l'utilizzo di automobili e mezzi inquinanti, prediligendo invece alternative ecologiche e green. Soprattutto in città e con l'avvicinamento della primavera, optare per il bonus bici 2022 è un'ottima idea.

Perciò sapere come accedere alla detrazione e come inoltrare la richiesta bonus mobilità 2022 può essere molto utile.

Bonus monopattino elettrico 2022: cos’è?

Il bonus monopattino 2022 è una detrazione fiscale prevista dall'Articolo 44, comma 1-septies, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34. Questa norma, modificata nel 2020, prevede un credito di imposta nei confronti delle persone fisiche che acquistano un mezzo di trasporto con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 110 g/km.

In particolare, la detrazione fiscale è dedicata a coloro che hanno rottamato un vecchio veicolo di categoria M1 e che ne hanno acquistato uno nuovo più ecologico. Questa condizione è fondamentale per accedere al bonus: dopo la rottamazione deve essere stato comprato un mezzo a basse emissioni, anche usato, per usufruire dell'incentivo. Tra i mezzi che permettono di accedere al bonus fino a 750 euro ci sono:

  • I monopattini elettrici;
  • Le biciclette elettriche, a pedalata assistita o muscolari;
  • Gli abbonamenti a mezzi di trasporto pubblico che presentano le condizioni previste dalla normativa;
  • Servizi di mobilità sharing, quindi mezzi elettrici in condivisione e sostenibili.

Cosa dice il provvedimento bonus monopattino 2022 Agenzia delle Entrate?

All'interno del provvedimento sul bonus monopattino 2022 dell'Agenzia delle Entrate sono inserite tutte le informazioni necessarie per l'utilizzo della detrazione dedicata a bici e monopattini. In questo documento sono presenti i dettagli per l'accesso all'incentivo, come su quali sono i mezzi e i servizi inclusi, così come la definizione delle modalità per il riconoscimento del credito d'imposta.

Scarica il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 28 gennaio 2022 sul bonus mobilità per avere ancora più chiare le caratteristiche di questa detrazione e il procedimento necessario per accedere al bonus.

Bonus monopattino 2022: come richiederlo?

Per accedere alla detrazione è necessario compilare l'istanza bonus monopattino elettrico 2022, prevista dal provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 28 gennaio 2022. Dopo aver compilato il modulo è possibile procedere ad inviare la documentazione all'Agenzia tramite due modalità:

  • Il servizio web dell'area riservata, se registrati, allo sportello dell'Agenzia delle Entrate;
  • I canali telematici dell'Agenzia delle Entrate, che richiedono alcuni requisiti tecnici.

In entrambi i casi ottieni una ricevuta che attesta la presa in carico dell'istanza, solitamente dopo aver concluso il procedimento di richiesta online. Nel caso ti accorgessi di aver sbagliato qualcosa, puoi inoltrare nuovamente la domanda. Infatti ha valenza l'ultima richiesta presentata, che va a sostituire automaticamente quella inoltrata in precedenza.

All'interno dell'istanza per il bonus monopattino elettrico 2022 Campania o altre regioni, sono presenti diverse voci da compilare. Tra queste:

  1. Il beneficiario, che è colui che desidera godere del credito d'imposta;
  2. Il rappresentante firmatario, nel caso in cui il bonus sia per un minore o un interdetto, perciò è necessario il codice fiscale del rappresentante legale;
  3. La determinazione del credito d'imposta, che si basa sull'indicazione dell'importo impiegato per l'acquisto del mezzo o dei servizi;
  4. L'effettivo credito d'imposta, quindi l'ammontare del credito spettante fino a un massimo di 750 euro, a seconda dell'importo speso;
  5. La sottoscrizione o firma del beneficiario o del suo legale rappresentante, in caso di minori o interdetti;
  6. Il codice fiscale, la data dell'invio della richiesta e la firma.

Il bonus mobilità prevede 5 milioni di euro di agevolazioni. Al singolo contribuente possono spettare fino a 750 euro di detrazione con credito d'imposta, che si può usufruire grazie alla dichiarazione dei redditi, come per il bonus ristrutturazione. Il risparmio finale può raggiungere i 750 euro, ma la percentuale di imposta viene resa nota solo a 10 giorni dalla scadenza per la presentazione della domanda.

Bonus monopattino 2022 scadenza: quand’è?

Secondo l'ultimo provvedimento dell'Agenzia delle Entrate è possibile presentare la richiesta per il bonus mobilità 2022 tra il 13 aprile e il 13 maggio 2022. Entro 5 giorni dopo la presentazione della richiesta, l'Agenzia ti invierà una ricevuta della presa in carico della pratica, come anticipato. In questo mese di tempo potrai:

  • Inviare la richiesta per il bonus monopattino elettrico 2022;
  • Inoltrare una seconda istanza in caso di errori o modifiche;
  • Presentare la rinuncia del credito d'imposta, per il diritto di ripensamento.

Puoi utilizzare il credito d'imposta all'interno della dichiarazione dei redditi, quindi diminuire così le imposte fiscali per il periodo di imposta del 2022. Perciò in fase di dichiarazione dei redditi dovrai inserire il credito spettante, che ti verrà comunicato a 5 giorni dalla scadenza.

Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide sulla Gestione Utenze