Francesca Pasculli - Esperta Energie Rinnovabili 🌿

francesca pasculli
Francesca Pasculli, redattrice rinnovabili.

Ho studiato lettere, per poi completare gli studi magistrali in Marketing e comunicazione per le imprese. Durante gli anni universitari ho sempre coltivato la mia passione per la scrittura collaborando con riviste online di cinema e spettacolo, per poi approdare a Selectra, l'azienda che mi ha dato l'occasione di studiare e approfondire i temi legati all'energia. 

Agli sgoccioli della crisi energetica, quindi mi sono avvicinata la mondo dell'energia, cercando di comprende il funzionamento e le logiche dei mercati in cui questa si muove, si compra e si vende. Studiando e scrivendo sull'energia elettrica e il gas, mi sono avvicinata al grande e meraviglioso mondo delle rinnovabili. 

Le energie rinnovabili hanno acquisito negli ultimi anni, in particolar modo dallo scoppio della crisi energetica, un importanza sempre più rilevante. I motivi di questo sono molti ma si possono racchiudere in alcuni punti significativi.

🛢️ Riuscire a produrre energia rinnovabile aiuterebbe un paese come l'Italia, ossia un paese importatore, ad avere una fonte di sostentamento propria. Questo riuscirebbe ad evadere dal rischio di interruzioni, di qualsiasi natura, da parte dei paesi esportatori. Di questo ne abbiamo avuto un esempio tangibile con la chiusura dei rubinetti del gas russo, dopo lo scoppio della guerra in Ucraina. Le materie prima come il gas e l'energia elettrica, diventano sempre più un potere contrattuale, mosso da ragioni geopolitiche.
💰 L'energia derivante da fonti rinnovabili, ha un costo minore e non soggetto alle dinamiche speculative del mercato. Inoltre, l'eolico e il fotovoltaico, ossia le due tecnologie su cui si punta principalmente per la crescita a breve termine, hanno raggiunto costi competitivi rispetto ai sistemi di generazione fossili e nucleari.
🌎 Le energie rinnovabili, al contrario di quelle derivanti da materie prime fossili, non danneggiano l'ambiente, anzi sfruttano la forza natura per produrre l'energia utile al nostro sostentamento. I dati del 2022 elaborati dall'ISPRA dimostrano come le energie rinnovabili disperdono emissioni dirette di Co2 per la generazione di energia elettrica, a dispetto delle fonti fossili come il carbone, il petrolio o il gas.

fonte dei dati: ISPRA.

La mia missione nel lavoro è riuscire a semplificare e rendere alla portata di tutti argomenti complicati e apparentemente scomodi. L'energia fa parte delle nostre vite sotto molte forme diverse, ognuno di noi merita di saperne di più!

✍️ Hai qualche domanda? Contattami!

Profilo Linkedin  Torna alla pagina Team  [email protected]

Creati da Francesca

Aggiornato il