Come Scegliere il Gestore Luce e Gas più Economico

Mercato Libero Energia Confronto Prezzi

Qual è il gestore più conveniente? 

Confronto offerte personalizzato in 5 minuti. Contatta il tuo consulente attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19. Servizio Gratuito!

gestore luce gas conveniente

Sono tanti i criteri che decidiamo di adottare nella scelta di un fornitore luce e gas, ma nella maggior parte dei casi siamo principalmente attratti da quello che ha le offerte che ci risultano più vantaggiose. Vediamo in che modo valutare le varie caratteristiche per scegliere il gestore luce e gas più economico. Il gas e l'energia elettrica sono fondamentali per la nostra quotidianità. Per questo motivo, è utile confrontare le varie offerte per garantirci il risparmio maggiore.


Come Scegliere il Gestore Luce più Economico?

Top 3 Tariffe Luce
Fornitore Caratteristiche Tariffa Per Info
sorgenia mercato libero
Next Energy Luce
Prezzo fisso 12 mesi
Buono Amazon fino a 100€ solo se attivi oggi

 32,4 €/mese
 0,060 €/kWh

Vai al sito
offerte nen
NeN Luce
Rata fissa 12 mesi
NeN Special 48

 31,9 €/mese
 0,069 €/kWh

eni mercto libero
Eni Link Luce
Prezzo fisso 24 mesi
Sconto Extra 10%

 33 €/mese
 0,049 €/kWh

02 829 415 99 02 829 415 99

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

La liberalizzazione del mercato dell'energia permette di potersi orientare al meglio nelle proprie scelte di fornitura di gas ed energia elettrica. Al momento c'è ancora la possibilità di scegliere fra mercato libero e mercato tutelato, ma questo ultimo terminerà a gennaio 2023 e da quel momento dovremo scegliere tutti il mercato libero.

Esistono più di duecento compagnie di luce e gas in tutta Italia, perciò è fondamentale confrontare bene le tariffe per individuare quella più adatta alle proprie esigenze. Ecco come fare per scegliere le tariffe luce più convenienti e, quindi, optare per il gestore più adatto ai propri consumi. I parametri in base ai quali scegliere sono:

  1. Le ore in cui si concentrano i consumi e, quindi, la differenza tra tariffa monoraria e bioraria. La monoraria non ha differenza di tariffe, mentre la bioraria è divisa in fasce, che sono: F1 comprende le ore diurne dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 e F23 comprende le ore serali e notturne weekend, festivi e tutti i giorni dalle 19 alle 8.
  2. La qualità del servizio clienti.
  3. La possibilità di optare per energia proveniente da fonti rinnovabili.
  4. Area clienti del gestore e relativa app
  5. La tipologia di tariffa, se è a prezzo fisso o se può variare in base agli aumenti dei costi dell'energia.

Tariffa monoraria: qual è la migliore? Se vuoi optare per una tariffa monoraria e ti stai chiedendo quale sia la migliore sul mercato, leggi la nostra guida e ti aiutiamo nella scelta.

Scegliere il Gestore Gas più Economico: Ecco Come

Top 3 Tariffe Gas
Fornitore Caratteristiche Tariffa Per Info
sorgenia mercato libero
Next Energy Gas
Prezzo fisso 12 mesi
Buono Amazon fino a 100€ solo se attivi oggi

 55,8 €/mese
 0,30 €/Smc

Vai al sito
offerte nen
NeN Gas
Rata fissa 12 mesi
NeN Special 48

 47,8 €/mese
 0,25 €/Smc

eni mercto libero
Eni Link Gas
Prezzo fisso 24 mesi
Sconto Extra 10%

 49,9 €/mese
 0,17 €/Smc

02 829 415 99 02 829 415 99

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Abbiamo visto come fare per valutare i criteri di scelta del gestore luce più economico, e lo stesso vale, più o meno per il gas. Vediamo allora quali criteri rientrano nella scelta del gestore gas più economico:

  1. La spesa materia prima gas, che è la fetta che include il prezzo del gas, indicato in Standard Metro Cubo (Smc) e scelto dal fornitore;
  2. La possibilità di avere un'app dalla quale gestire le utenze;
  3. Se vuoi pagare con domiciliazione bancaria, accertati che sia consentito;
  4. Se non ami la tecnologia e non vuoi app alle quali rivolgerti, accertati che ci sia la possibilità di rivolgerti a sportelli fisici sul tuo territorio.

Inoltre, sappi che sul web puoi trovare tantissimi strumenti online che ti permettono la comparazione delle offerte, proprio come avviene per hotel, aerei, treni, ecc. In questo modo, potrai valutare i servizi per te più congeniali offerti dai vari gestori. Può essere utile anche cercare le varie recensioni degli utenti che hanno già scelto quell'offerta.

Chi è il migliore fornitore di energia del 2021? Se vuoi farti un'idea di quale sia il migliore fornitore di energia del 2021, leggi la nostra guida e ti aiutiamo a fare le tue valutazioni.

Come Effettuare un Cambio Fornitore Luce e Gas?

Sappi che, in qualsiasi momento, se dovessi avere problemi con l'utenza del gas o dell'energia elettrica e, soprattutto, con le tariffe, puoi procedere con un cambio fornitore o switching, che ti permetterà di scegliere una tariffa a te più adeguata.

Il cambio di fornitore può essere richiesto gratuitamente e non comporta interruzione della fornitura o interventi tecnici. Ti basta contattare il nuovo fornitore, scegliere l'offerta che preferisci e sarà lui stesso a comunicare il cambio al vecchio fornitore, che si verificherà nel giro di un mese, massimo due.

TI DIAMO UNA MANO - Servizio Gratuito

Vuoi anche tu approfittare dello switching ma non sai quale offerta scegliere tra le tante presenti sul mercato? Enel Energia, Sorgenia, Eni Gas e Luce, Iren, A2A e tanti altri: c'è davvero l'imbarazzo della scelta. Siamo qui per darti una mano: contattaci e ti seguiremo passo passo dalla scelta del fornitore più adatto a te alle pratiche per il passaggio.


Ti chiamiamo noi!
cambiare gestore luce conviene

Scegliere il Gestore Telefonico più Economico

Così come avviene con l'energia elettrica e con il gas, sono tanti anche gli operatori telefonici e può essere difficile effettuare una scelta adeguata. Vediamo allora quali criteri valutare per scegliere il gestore di telefonia mobile più economico e quello per la telefonia fissa ed internet. Questi ultimi ti saranno di grande aiuto nel quadro generale del tuo trasloco, qualora stessi entrando in una nuova abitazione.

  • Se non hai bisogno di consumare giga e minuti, puoi optare per le tariffe a consumo, in base alle quali paghi ciò che consumi.
  • Se consumi tanti giga e minuti, scegli un'offerta ricaricabile, che ti permette di pagare una tariffa mensile fissa, indipendentemente da quanto consumi.
  • Se hai necessità di trovare anche una buona offerta per la casa, concentrati sui gestori che permettono di fare dei pacchetti convenienti casa e mobile.
  • Informati sempre sulla copertura dei vari operatori nella zona in cui abiti.
Aggiornato il

Leggi le Ultime Guide al Confronto Offerte