enel-lavora-con-noi

Tutte le posizioni aperte per lavorare in Enel Energia. Scopri quale impiego fa al caso tuo e entra nell’infinito mondo di Enel. Candidarsi è semplice!

Sommario:

Enel Energia: cos’è?

logo enel
Foto del sito ufficiale di Enel.it

Enel è uno dei principali operatori nel mercato energetico che riguarda l’elettricità e il gas. In principio il suo nome rappresentava l’acronimo di Ente nazionale per l’energia elettrica. Ora, invece, è una S.p.A. per questo è noto anche come Enel S.p.A ma anche, più semplicemente, come Enel Energia.

Viene istituita nel 1962 (Roma) come ente pubblico e solo 30 anni dopo, nel 1992, diventa una società per azioni. Nel 1999, con il Decreto Bersani e la liberalizzazione del mercato energetico, diventa una società privatizzata.

Il principale azionista di Enel energia resta comunque lo Stato italiano che detiene, pensate, il 30% circa del capitale sociale. Dal momento della liberalizzazione del mercato energetico, la società è quotata anche in borsa (Milano).

Ad oggi, Enel è il principale operatore attivo in Italia nel campo dell’energia elettrica, sia per quel che riguarda la produzione, la distribuzione e la vendita, che vanta oltre 30 milioni di utenti.

Enel Energia è anche molto attiva nel campo delle nuove fonti di energia (a tal proposito leggi anche: Enel Sole e l’illuminazione LED Archilede). Soprattutto con un occhio all’ambiente e alle energie rinnovabili. Ad esempio, nel 2008, nasce Enel Green Power proprio con l’obiettivo di gestire e sviluppare la produzione di energia derivante da fonti rinnovabili.

Bisogna, però, sapere che Enel non è solo energia. La società è infatti attenta a diversi aspetti della società e si propone di essere parte attiva anche per quel che riguarda la tutela, ad esempio, della persona. Proprio a tal fine nasce Enel Cuore, onlus fondata nel 2003. Le linee guida di tale no profit sono in linea con le politiche della società: tutelare in maniera congiunta sia ambiente che persone (come ad esempio i nuclei familiari).

Dove opera Enel?

dove opera enelEnel Energia S.p.A. non opera però solo in Italia. A livello mondiale, infatti, troviamo Enel quasi ovunque. La società ha piantato le radici in oltre 30 paesi distribuiti in tutto il mondo con circa 61 milioni di clienti i quali vengono forniti dalla stessa sia di luce che di gas. Come già detto, però, la grossa fetta della clientela, praticamente la metà, è in Italia.

Gli investimenti di Enel non si fermano dunque alla sola Italia. La società detiene quote molto importanti, oltre il 30%, anche di società oltre confine. È il caso di Endesa, società che opera nel medesimo mercato ma in Spagna. La prima, per la precisione, nel continente iberico per quanto riguarda il numero di clienti serviti ogni anno. Tale società, fa dunque parte del gruppo Enel.

Inoltre, gli stabilimenti di Enel si trovano in tutto il mondo. Dal Sudafrica alla Russia, dall’America Centrale all’Australia, senza contare gli innumerevoli stabilimenti in Europa.

I tanti stabilimenti presenti nel mondo di Enel Energia, permettono anche alla società di potersi muovere agilmente nel mondo del mercato energetico. Proprio per questa ragione si trova ai primi posti come società che maggiormente, nonostante la grandissima produzione quotidiana di energia, ha ridotto le emissioni di anidride carbonica nell’aria. Basti pensare che quasi la metà (40% circa) della produzione globale di Enel Energia è priva di emissioni di CO2.

Lavorare con Enel Energia: processo di selezione e posizioni aperte

lavora con noi enel energiaEnel offre la possibilità di entrare nel proprio mondo, entrando a far parte di una famiglia molto allargata. Lavorare per Enel, anzi, lavorare in Enel e con Enel vuol dire essere parte di un cambiamento e contribuire alle innovazioni.

Quello che è fondamentale, che viene richiesto e ricercato dalla società, è che ci sia la voglia di crescere e di migliorare. Il tutto in un ambiente lavorativo stimolante che premia la creatività e le idee, che valorizza la persona, soprattutto, attraverso percorsi di crescita sia personale che professionale. Il motto strategico di Enel è: essere sostenibili oggi per essere competitivi domani.

Alla base la passione per l’energia e per tutto quello che gravita intorno a tale mondo. Questa una fondamentale richiesta da parte di Enel per entrare a farne parte.

Enel si prende cura di chi contribuisce alla crescita dell’azienda e della società. Proprio per questo uno dei tanti obiettivi è quello di arrivare a “zero infortuni”, dunque tantissima importanza alla sicurezza sul lavoro. Che sia in Italia o all’estero, lavorare per Enel Energia è un’opportunità.

Il processo di selezione per lavorare con enel è semplice. Il primo passo che bisogna fare è candidarsi inviando il proprio CV sul sito ufficiale di Enel S.p.A. sul quale bisogna registrarsi e inserire i propri dati che potranno essere gestiti a distanza.

Tutti i curriculum verranno gestiti allo stesso modo secondo le stesse modalità:

  • esperienza scolastica/universitaria
  • esperienza lavorativa
  • periodi formativi/stage e esperienze all’estero
  • corsi di specializzazione
  • conoscenze linguistiche
  • disponibilità alla mobilità sul territorio nazionale e internazionale

Se il CV supera una il primo step allora il candidato verrà contattato per una prima intervista al telefono, per raccogliere maggiori info prima di fissare un colloquio di persona.

I candidati giovani o alle prime esperienze vengono invitati a un Assessment Center per valutazioni di gruppo e individuali dei candidati.

Quelli più esperti, invece, saranno convocati singolarmente per il colloquio.

Ci sarà anche una parte in cui verranno testate le capacità tecniche del candidato, che verrà testato concretamente per valutare, appunto, il suo reale potenziale.

Dopo tali processi è il momento del feedback che stabilirà se l’intervistato è idoneo o meno a entrare a far parte di Enel.

Per quel che riguarda, infine, le posizioni aperte, il nostro invito è quello di visitare direttamente il sito ufficiale di Enel in cui troverete tutte le posizioni aperte in Enel Energia. Verrete guidati facilmente attraverso la scelta dei posti disponibili ai quali potrete, e vorrete, candidarvi.

Lavorare con Enel Energia ultima modifica: 2018-05-04T12:15:51+00:00 da Bolletta Energia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *