punto enel aosta

Scopri in questo articolo il numero verde e i contatti del punto Enel Aosta. Troverai anche l’indirizzo preciso oltre il CAP dello sportello.

Sommario:

Quali sono gli orari e l’indirizzo dello sportello Enel di Aosta?

orari di apertura enel aostaNel capoluogo di regione della Val d’Aosta, troviamo sportelli Enel partner del fornitore che si occupano dei servizi energetici nella zona, appunto, di Aosta. Nonostante le piccole dimensioni dell’intera regione, si può affermare che la stessa dispone di diversi sportelli Enel ai quali rivolgersi. Tutti a poca distanza dai punti chiave della città di Aosta, quali il centro e le zone turistiche.

Lavorare nel punto Enel di Aosta, non sarà così male. Città piena di storia, ha la fortuna di aver conservato gran parte dei monumenti e delle opere urbane risalenti all’epoca romana.

Il chiaro esempio di ciò che stiamo raccontando è in riferimento al celeberrimo Arco di Augusto costruito, pensate, nel 25 a.C.

Di particolare interesse risultano anche le chiese di influenza francese, seconda lingua vista la vicinanza con la stessa nazione, che attirano turisti da tutto il mondo.

Dopo questa breve parentesi, torniamo a parlare di ciò che ci interessa da più vicino. Il punto Enel di Aosta si trova in via Via Clavalitè, 8, (CAP 11100). A tale indirizzo si trovano gli uffici della società Deval S.p.A., la quale si occupa di tutto ciò che riguarda l’energia sul territorio (dai guasti, fino agli allacciamenti).

Per quanto riguarda, invece, gli orari di apertura, essi variano di giorno in giorno. Vediamoli nel dettaglio:

  • Lunedì: 13:30 – 16:00 (orario continuato)
  • Martedì: 8:30 – 12:00 (mattina); 13:30 – 16:00 (pomeriggio)
  • Mercoledì e Giovedì: 8:30 – 12:00
  • Venerdì 8:30 – 12:00 (mattina); 13:30 – 17:30 (pomeriggio)
  • Sabato e Domenica: chiuso

Quali sono i contatti del punto Enel a Aosta?

contatti punto enel aostaI contatti del punto Enel di Aosta si differenziano, come quelli di tutti gli altri punti Enel in Italia, in base al tipo di utenza che il cliente ha sottoscritto.

C’è una differenza, infatti, tra il Numero Verde del mercato libero e di quello a maggior tutela.

LO SAPEVI CHE: a partire dal mese di luglio del 2019 scomparirà il mercato elettrico di maggior tutela?. Dunque chi ha un contratto simile dovrà cambiarlo e scegliere un fornitore del mercato libero. Il nostro consiglio è di farlo adesso che si è ancora in tempo, in modo da valutare le migliori proposte sul mercato.

I numeri utili per contattare lo sportello Enel di Aosta sono i seguenti:

  • 800.900.860: se hai un contratto con il fornitore attivo nel mercato libero
  • 800.900.800: se sei cliente cliente del mercato di maggior tutela

Per questo motivo è bene informarsi prima di contattare uno dei due servizi offerti da Enel. In caso di errore, non preoccuparti, potrai essere guidato comunque verso ciò che cerchi.

Punti Enel più vicini a Aosta

Nella regione valdostana troviamo diversi punti Enel, oltre quello del capoluogo. Nelle vicinanze, infatti, della stessa cittadina troviamo nelle seguenti centri, diversi sportelli Enel suoi quali poter fare affidamento se si è distanti da Aosta. Ecco l’elenco completo:

  • Excenex
  • Fénis
  • Bard
  • Charvensod
  • Aosta
  • Neyran
  • Hone
  • Saint-Nicolas
  • Moron
  • Torgnon

Tutti i piccoli Comuni valdostani distano davvero poco dalla stessa Aosta, viste le ridotte dimensioni della regione. Dunque un servizio sicuramente ottimo e diffuso in maniera capillare sul territorio. Infine, ti informiamo per tutte le info legate al trasloco ad Aosta o alla voltura e al subentro, potrai contattare in totale libertà direttamente lo sportello del fornitore che ti guiderà in tua decisione.

Punto Enel Aosta ultima modifica: 2018-05-23T09:45:09+00:00 da Bolletta Energia

2 Comments

  1. cercavo un responsabile che mi spieghi il perchè devo pagare un servizio che voi non date, mi riferisco al
    canone della televisione, da 2 anni non possiedo nessun televisore, lo fatto presente alla rai,(sordo muti),, leggo le notizie sui giornali e se voglio vedere qualcosa che mi piace, lo vado a vedere al bar. da pochi giorni mi hanno regalato una TV, ma non si vede una mazza ,al minimo colpo di vento, non parliamo, se piove e fa temporale, se voglio vedere le olimpiadi devo uscire di casa e andare in qualche locale bar sperando che tengano aperto e consumando abbondantemente. mi fermo qui per adesso , in attesa che qualcuno voglia rispondermi ,vi auguro una felice giornata.

    1. Gentile lettore, quello che dovrebbe fare è recarsi all’Agenzia delle Entrate e presentare una dichiarazione in cui si fa riferimento all’esenzione dell’anno corrente. Per la modulistica basta andare sul sito dell’Agenzia delle Entrate nella sezione “CANONE TV – Casi di esonero”. La dichiarazione di non detenzione è valida solo per l’anno di riferimento. Dunque anche se non si acquista un televisore negli anni successivi, va comunque presentata nuovamente la domanda. I termini e i tempi per presentare la dichiarazione sono semestrali e vanno dal 1° luglio al 31° gennaio. Per il secondo semestre dal 1° febbraio al 30 giugno.
      Grazie per averci contattato e buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.